PS5: dbrand ha dato dei cretini ai clienti che non sanno montare le skin personalizzate

dbrand sta rimborsando gli acquirenti delle sue skin personalizzate, dando loro dei cretini perché non sanno montarle sulla console.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri —   14/11/2020
60
Dbrand Ps5 Playstation 5 1

La compagnia dbrand sta rimborsando gli acquirenti delle sue skin personalizzate per PS5, ancora in preordine. Il motivo ufficiale? Sono dei cretini che non saprebbero montarle. No, in questo caso l'offesa non è nostra, ma proprio della compagnia, che ha spiegato con parole molto dirette il motivo dei rimborsi delle prenotazioni e del sostanziale ritiro dal mercato del prodotto.

"Abbiamo osservato voi cretini mentre provavate ad applicare una skin per smartphone. Credeteci quando vi diciamo che non riuscireste a gestire il montaggio di qualcosa nove volte più grande. La verità è che non abbiamo alcun interesse nel vendere un prodotto che genererebbe decine di lamentele per ogni acquisto.

Vedetela in un altro modo: abbiamo valutato più volte la possibilità di ritirare dal mercato le skin per AirPods... per il semplice motivo che voi idioti non riuscite a installarle correttamente. Una copertura completa per PlayStation 5 sarebbe come quella per Airpods sotto steroidi."

Comunicazione sincera e diretta, come piace a noi. Va anche detto che dbrand non sembra essere soddisfatta della qualità delle skin che ha creato. La forma unica di PS5 rende difficile progettare un adesivo che copra tutta la console. Ciò significa che rimarrebbero sempre visibili delle parti bianche (il colore della scocca originale). Per questo ha preferito non lanciare il prodotto, avvisando al contempo di non credere ciecamente a chi promette di potercela fare.

Niente PS5 nera, quindi, almeno da dbrand.