PS5, una delle caratteristiche più vantate è supportata soltanto da pochissime TV 97

A quanto pare una delle caratteristiche più vantate di PS5 allo stato attuale è supportata soltanto da pochissime TV, in attesa dei nuovi modelli.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/06/2019

Recentemente Jim Ryan, il CEO di Sony PlayStation, ha parlato di PS5 affermando che supporterà una risoluzione di 4k con un framerate fino a 120Hz. John Archer, giornalista di Forbes, ha elaborato meglio l'informazione affermando che probabilmente la nuova console supporterà le prese HDMI 2.1, le uniche capaci di trasmettere una quantità tali (48Gbps) da consentire un framerate simile a quella risoluzione.

Il problema è che attualmente sul mercato non ci sono moltissimi televisori che supportano quello standard. La stragrande maggioranza degli schermi 4K sul mercato si ferma alle prese HDMI 2.0 che hanno una banda passante di 18Gbps di dati, non abbastanza per i 4K / 120fps fissi. Purtroppo non possibile ottenere dalle prese HDMI 2.0 prestazioni da HDMI 2.1 tramite aggiornamenti software, quindi anche questa ipotesi è da scartare.

Ovviamente è probabile che le parole di Jim Ryan vadano interpretate come una mera indicazione delle potenzialità della console e non come un obiettivo imposto agli sviluppatori che di loro eviteranno di forzare la mano da questo punto di vista, cercando di fare in modo che i giochi siano utilizzabili su tutti i televisori più diffusi sul mercato.

#PS5

PS5 o PlayStation 5, la prossima console prodotta da Sony, si avvicina a grandi passi. L'azienda non ha ovviamente fatto mistero di essere al lavo ...