Assassin's Creed Odyssey, all'E3 2019 verrà presentata la Story Creator Mode? 8

Ubisoft potrebbe svelare la Story Creator Mode di Assassin's Creed Odyssey nel pre-show della conferenza fissata per lunedì sera all'E3 2019.

NOTIZIA di Davide Spotti —   07/06/2019

Secondo alcune indiscrezioni emerse in rete, Assassin's Creed Odyssey potrebbe essere presto aggiornato con un nuovo tool rivolto alla community.

Le caratteristiche di questa inedita funzionalità dovrebbero essere confermate ufficialmente nel corso dell'E3 2019 e si ipotizza che possa trattarsi dello Story Creator Mode, strumento volto alla creazione di contenuti personalizzati.

"L'E3 si sta avvicinando e possiamo finalmente dire che siamo stati gentilmente invitati a testare un imminente strumento dedicato alla comunità di Assassin's Creed Odyssey. Per adesso non possiamo dire altro, ma vi suggeriamo di controllare il pre-show di Ubisoft per avere maggiori dettagli", si legge nel post pubblicato dalla pagina AccessTheAnimus.

In precedenza Ubisoft aveva già dichiarato di voler mettere i giocatori maggiormente in controllo della loro esperienza, perciò questa novità potrebbe muoversi proprio in tale direzione. Ovviamente vi suggeriamo di prendere queste informazioni con il beneficio del dubbio, in attesa di conferme ufficiali che dovrebbero per l'appunto arrivare nella serata di lunedì.

Nella nostra recensione di Assassin's Creed Odyssey: Campi Elisi, primo dei tre DLC appartenenti al nuovo arco narrativo Il Destino di Atlantide, Tommaso Pugliese ha scritto: "Campi Elisi non è che la prima parte del nuovo arco narrativo di Assassin's Creed Odyssey, dunque è possibile che le vicende narrate acquistino spessore e ulteriori sfaccettature già a partire dal secondo DLC. Le novità del pacchetto sono tuttavia sufficienti a giustificare l'acquisto de Il Destino di Atlantide, che costa 24,99 euro, o a maggior ragione dell'intero Season Pass, che per 39,99 euro include entrambe le espansioni e le remaster di Assassin's Creed III e Assassin's Creed Liberation: un rapporto prezzo / contenuti che troviamo straordinario.

La mappa dell'Elisio è molto affascinante, sebbene difficile da esplorare per via del frequente sviluppo verticale e della mancanza di "scorciatoie" fra un picco e l'altro, e i nuovi nemici offrono una sfida consistente, che di fatto obbliga ad affrontare l'avventura con un personaggio di livello 50 o superiore. La nuova esperienza guadagnata consente peraltro di migliorare determinate abilità oltre il tradizionale terzo livello, mentre sul fronte degli elementi RPG sono presenti diverse scelte che possono condizionare gli eventi e il destino di alcuni comprimari. Considerati anche i risvolti nel "presente" di Layla Hassan, chi ha apprezzato la storia di Odyssey non dovrebbe perdersi questo nuovo episodio."