Razer: la mascherina RGB Zephyr è disponibile a 100 dollari e va già a ruba

Razer ha finalmente lanciato sul mercato la sua bizzarra mascherina con illuminazione RGB, disponibile a ben 100 dollari ma già verso il sold out.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   21/10/2021
52

Quando Razer ha annunciato il progetto Zephyr era difficile capire se si trattasse di uno scherzo o meno, ma a questo punto, anche un po' in ritardo rispetto a quanto preventivato, il concept è diventato realtà con la mascherina con illuminazione RGB ora disponibile sul mercato a partire dal prezzo di 100 dollari, a quanto pare già verso il sold out.

Razer Zephyr è disponibile sul sito ufficiale della compagnia a 99,99 dollari, oppure a 150 dollari con lo Starter Pack contenente il kit con tre filtri di ricambio, mentre ogni singolo ricambio costa 30 dollari.

Zephyr, la mascherina di Razer con illuminazione RGB
Zephyr, la mascherina di Razer con illuminazione RGB

A quanto pare, quest'ultimo risulta già esaurito, tanto per far capire come questa strana idea sia decisamente piaciuta.

Lo Zephyr è una mascherina che funge da dispositivo medico e dovrebbe proteggere contro la trasmissione da virus Sars-Cov 2, sviluppata proprio a partire dall'inizio della pandemia da Covid-19 per offrire una soluzione in linea con lo stile da veri gamer alla necessità di portare la mascherina chirurgica.

Il design è infatti decisamente tecnologico e futuristico, con tanto di illuminazione RGB integrata a dare un tono da gaming al tutto. Sebbene non sia proprio il massimo della sobrietà, dovrebbe essere alquanto funzionale, vista anche la presenza di un sistema di filtraggio attivo dell'aria attraverso una doppia ventola con filtri N95. Per regolare illuminazione e aspetto, è disponibile anche un'app per smartphone che consente di programmare le luci, tanto per dare un'idea di che attrezzo sia questo.