Resident Evil 3.5 è un remake amatoriale del prototipo di Resident Evil 4

Resident Evil 3.5 è un remake amatoriale che punta a creare un nuovo capitolo dal prototipo di Resident Evil 4, presentandosi con un primo trailer.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   07/12/2020
21

Resident Evil 3.5, oggetto di questo fan remake, è un nome che potrebbe creare un po' di confusione, ma è quello strano capitolo della serie che non è mai giunto a conclusione, rimanendo un prototipo di quello che doveva essere Resident Evil 4, poi evolutosi in maniera piuttosto diversa.

Chi era già videogiocatore appassionato all'epoca di Nintendo Gamecube (e non solo) ricorderà bene i primi trailer di Resident Evil 4: all'inizio sembrava trattarsi di un gioco decisamente diverso da quello che poi sarebbe stato, pur mantenendo alcune caratteristiche che hanno poi caratterizzato il celebre quarto capitolo.

Nei primi trailer si vedeva il passaggio al 3D in tempo reale con telecamera mobile, ma l'atmosfera di Resident Evil 4 sembrava molto diversa da quella che sarebbe poi stata adottata, con un horror più focalizzato su elementi gotici, sui fantasmi, allucinazioni e architetture antiche da esplorare.

Resident Evil 3.5 è un progetto amatoriale che punta a ricostruire quello che doveva essere quel gioco, ovvero un fan remake del prototipo di Resident Evil 4. Non è chiaro precisamente come si debba evolvere questo progetto, considerando che si basa su un gioco mai realizzato completamente, ma probabilmente si baserà ampiamente su materiali nuovi creati appositamente.

Il primo video di presentazione dimostra infatti che gli sviluppatori hanno creato nuovi asset, cercando di basarsi sulla particolare visione che Capcom ebbe per il prototipo di Resident Evil 4 ma ovviamente dovendo anche inventare molti elementi. Il tutto è costruito sull'engine di Resident Evil 4 e dovrebbe comprendere alcuni elementi visti nei trailer come il castello, le allucinazioni di Leon e varie altre stranezze.

Il progetto è portato avanti da Team Survival e non sappiamo se Capcom farà proseguire i lavori, considerando che ha già richiesto la conclusione ed eliminazione di un altro progetto simile, restiamo in attesa di eventuali sviluppi.