Resident Evil 8, sviluppo azzerato: ci vorranno anni prima dell'uscita 94

Lo sviluppo di Resident Evil 8 è stato azzerato, stando a quanto riportato da un noto leaker: ci vorranno anni prima dell'uscita del gioco.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   21/01/2020

Resident Evil 8 non vedrà l'uscita prima di alcuni anni: lo sviluppo del gioco è stato azzerato qualche mese fa, stando a quanto riportato da un leaker che aveva correttamente anticipato l'annuncio del remake di Resident Evil 3.

"Credo di poterne parlare perché la gente continua a chiedermelo, ma vi avviso che non discuterò nuovamente di alcun leak riguardante Resident Evil per un bel po' di tempo, dunque non stupitevi se non risponderò a domande specifiche", ha scritto AestheticGamer su Twitter, aggiungendo: "Sì, ci vorranno anni prima di vedere Resident Evil 8."

"C'era una versione del gioco in sviluppo dalla fine del 2016, sebbene i lavori siano stati messi in pausa durante il 2017 perché servivano maggiori risorse da impiegare sui DLC di Resident Evil 7 biohazard e su Resident Evil 2 (che ai tempi era in ritardo). Nonostante ciò, come detto, il gioco era lì."

"Ad ogni modo, è stato tutto stralciato e il progetto ha subito un reboot solo qualcosa come sei o sette mesi fa, il che significa che la versione 'definitiva' di Resident Evil 8 è stata in lavorazione per meno di un anno. Per i remake le cose procedono più rapidamente perché alcuni asset vengono riutilizzati, ma non aspettatevi di vedere il nuovo capitolo in uscita a breve."