Resident Evil Apocalypse: rumor parla di un nuovo gioco in terza persona, ecco i dettagli

Un nuovo rumor ci parla di Resident Evil Apocalypse, potenziale nuovo gioco di Capcom in terza persona. Ecco i dettagli.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   19/12/2021
31

Tramite 4chan, Reddit e ResetEra sta circolando un nuovo rumor dedicato a Resident Evil Apocalypse (nome in codice), potenziale nuovo gioco di Capcom che - a differenza dei precedenti capitoli - sarebbe in terza persona. Vediamo tutti i dettagli.

Secondo quanto indicato, Resident Evil Apocalypse sarebbe previsto per il 2024. Si tratterebbe di un gioco in terza persona, a differenza del 7 e di Village, inoltre includerebbe un "innovativo sistema legato a un partner" che accompagnerebbe il personaggio da noi controllato. Si tratterebbe comunque di un gioco completamente single player.

Resident Evil Apocalypse unirebbe le atmosfere di Resident Evil 2 e Resident Evil Outbreak. L'ambientazione sarebbe una cittadina fantasma e uno dei temi del gioco sarebbe legato alla ricerca di un traditore all'interno del cast di personaggi, con anche un "sistema di fiducia" finalizzato alla ricerca di bioarmi. Le creature di gioco includerebbero wendigo e goatman, mentre le atmosfere richiamerebbero la paura primordiale dell'ignoto e il terrore tipico delle foreste più oscure.

Resident Evil Apocalypse sarebbe ancora nelle prime fasi dello sviluppo e alcuni tester starebbero analizzando alcuni nuovi sistemi di gioco. Come sempre ricordiamo che parliamo di un rumor e potrebbe essere falso.

DuskGolem, noto anche come AestheticGamer, è un noto leaker di Resident Evil e ha detto la propria sui rumor. Dusk afferma che quanto riportato è diverso da ciò che aveva appreso anni fa su Resident Evil 9. In questo caso, le possibilità sono varie: i progetti di Capcom sono cambiati negli anni, oppure questo Resident Evil Apocalypse è un altro progetto separato dal 9. Ovviamente, c'è sempre la possibilità che il leak sia al 100% falso.

Per ora possiamo solo prendere atto di quanto segnalato online: ci vorrà probabilmente del tempo prima di poter avere conferme o smentite ufficiali.