Samsung, messaggio all'Italia: incremento dei prezzi se approvate le norme anti obsolescenza 51

Samsung Italia anticipa che il nuovo disegno di legge volto a contrastare l'obsolescenza programmata potrebbe determinare un incremento del prezzo dei prodotti, inclusi quelli di smartphone e PC.

NOTIZIA di Davide Spotti —   06/09/2019

Samsung fa sapere che potrebbe vedersi costretta a innalzare il prezzo dei suoi prodotti sul mercato italiano qualora la nuova legge contro l'obsolescenza programmata di elettrodomestici e prodotti come smartphone, PC e tablet dovesse essere approvata.

Il nuovo decreto prevede l'incremento a 5 anni del periodo di tempo entro il quale i consumatori possono richiedere l'assistenza in garanzia di un prodotto di dimensioni ridotte, mentre fissa a 7 anni la durata per i dispositivi più grandi. Sono inoltre previste disposizioni che mirano a contrastare il rilascio di aggiornamenti volti a ridurre le prestazioni dei dispositivi per stimolare il consumatore ad acquistarne di nuovi.

Samsung Italia ha rimarcato di non avere niente in contrario alla nuova disciplina, anche se il provvedimento potrebbe portare a un incremento dei prezzi. Questo perché l'estensione delle garanzie costringerà le aziende produttrici a conservare più a lungo componenti di ricambio dei prodotti nelle mani dei consumatori.

L'azienda coreana spiega inoltre che gli aggiornamenti dei suoi prodotti sono calibrati in maniera tale da non peggiorare le performance dei dispositivi su cui vengono distribuiti. Secondo Samsung, una sanzione potrebbe essere applicata solo qualora l'utente sia in grado di dimostrare l'attuazione di tali pratiche da parte delle aziende.

#Politica

Politica