Sekiro: Shadows Die Twice, scoperti dei contenuti tagliati nei file di gioco 44

Scoperti dei contenuti tagliati nei file di gioco di Sekiro: Shadows Die Twice, come accaduto anche con altri titoli di FromSoftware.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   16/04/2019

Scoperti dei contenuti tagliati nei file di gioco di Sekiro: Shadows Die Twice, il recente action adventure di FromSoftware. La scoperta è stata fatta da un fan del gioco, Lance McDonald, che è riuscito a ripristinare un oggetto tagliato, chiamato Dragon Rot Pellet, con cui è possibile curare i personaggi malati di Dragonrot, facendo partire dei dialoghi inediti, anch'essi tagliati. Potete vedere il tutto nel video in fondo alla notizia.

Ovviamente che in un videogioco come Sekiro: Shadows Die Twice siano tagliati alcuni contenuti è più che normale. Diciamo che è quasi scontato. In fase di sviluppo ci possono essere dei ripensamenti e possono essere rimossi oggetti e intere sezioni, alla bisogna. Ad esempio recentemente è stato raccontato che l'ordine dei boss è stato diverso fino agli ultimi mesi di sviluppo. Comunque sia non è la prima volta che si riescono a trovare dei contenuti tagliati in un gioco di From Software. Successe anche con Bloodborne, dai cui file emersero interi boss inediti.

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che Sekiro: Shadows Die Twice è disponibile per PC, Xbox One e PS4.