Sekiro: Shadows Die Twice, l'ordine dei boss è cambiato poco prima del lancio 19

A quanto pare l'ordine di apparizione dei difficili boss di Sekiro: Shadows Die Twice è stato modificato poco prima del lancio di gioco.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   11/04/2019

Hidetaki Miyazaki di FromSoftware ha parlato di Sekiro: Shadows Die Twice in occasione della conferenza di apertura del Reboot Develop, confessando che l'ordine dei boss che si incontrano in gioco è cambiato a pochi mesi dal lancio.

Miyazaki ha dichiarato che nel corso dello sviluppo l'ordine dei boss è cambiato più volte, per equilibrare maggiormente i livelli di Sekiro: Shadows Die Twice. Insomma, durante la lavorazione ci si è resi conto che in alcuni casi era meglio spostarli, decisioni queste che comportano sempre un certo lavoro extra per adeguare i livelli e per apportare tutti i cambiamenti necessari ad accoglierli. Stando a Miyazaki è successo lo stesso con tutti gli altri action ai quali ha lavorato, quindi anche con i Souls e Bloodborne.

A parlare insieme a lui durante la conferenza c'era Fumito Ueda, l'autore di Ico, Shadow of the Colossus e The Last Guardian, che gli ha dato manforte affermando che lo stesso è accaduto anche a lui durante lo sviluppo di Shadow of the Colossus.

Per Ueda ogni boss è un pezzo di puzzle e normalmente l'ordine giusto in cui posizionarlo si trova alla fine della produzione, quando si ha un quadro complessivo del gioco e si riesce quindi a creare la migliore curva di difficoltà e il migliore flow possibili.

Per chi non lo sapesse, la Reboot Develop si sta svolgendo in Croazia in questi giorni e vedrà la partecipazione di sviluppatori provenienti da tutto il mondo.