Shenmue 4: non c'è nessun piano per lo sviluppo del nuovo capitolo, dice Yu Suzuki

Shenmue 4 non ha ancora una forma concreta e il suo sviluppo deve ancora essere totalmente pianificato, ha riferito il director.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   03/05/2022
31

Shenmue 4 non esiste ancora come progetto concreto, considerando che lo stesso director, Yu Suzuki, ha ammesso come non ci sia alcun piano per lo sviluppo del nuovo capitolo, dunque anche se venisse confermato i tempi di attesa potrebbero essere molto lunghi.

Shenmue 3, d'altra parte, si è fatto attendere per 20 anni, dunque i fan della serie sono piuttosto abituati ad aspettare a lungo, ma considerando come quest'ultimo sembrasse costruito proprio per far proseguire la serie fino alla conclusione della storia, può essere un po' deludente l'idea che non vi sia invece alcun piano su come farla andare avanti.

Secondo quanto riportato da Famitsu e tradotto da VGC, tra i vari argomenti discussi da Yu Suzuki durante un evento speciale incentrato proprio su Shenmue, tenutosi lo scorso fine settimana a Yokosuka, il creatore della serie ha parlato anche di un possibile seguito, facendo però capire come non si siano piani concreti al riguardo.

Nonostante Shenmue 3 faccia chiaramente capire come la storia sia destinata a proseguire, non sappiamo ancora se questo accadrà o meno, dunque: "Con Shenmue 3, volevo veramente rispondere alle richieste dei fan, dunque non pensavo propriamente a fare dei soldi", ha riferito in precedenza Suzuki, tra l'altro, "Ma ora che sono responsabile di una compagnia, devo pensare anche a vendere per poter continuare".

Questo discorso è più complesso di quanto possa sembrare: secondo Suzuki, Shenmue 3 corrispondeva piuttosto bene alle aspettative dei fan della serie, ma per poter andare avanti, uno Shenmue 4 dovrebbe ampliare le proprie prospettive e attirare nuovi utenti. Anche la produzione potrebbe subire delle variazioni, visto che Shenmue 3 è partito da un crowdfunding ma sarebbe difficile da riproporre per un capitolo successivo.