Sonic nazista ammazza l'italiano Mario in un vecchio numero di Sega Power

Spuntata una versione nazista di Sonic, naturalmente non censurata, pubblicata in un vecchio numero della rivista Sega Power.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   30/10/2020
75
Nazi Sonic

Un Sonic nazista, con tanto di baffetti alla Hitler e fascetta con disegnata sopra una svastica, ammazza l'italico Mario senza troppa pietà sparandogli un colpo di fucile in piena faccia. Del paffuto eroe di Nintendo rimangono integri solo il cappello e i baffi. Questo capolavoro concettuale (si scherza, sia chiaro) fu pubblicato senza censure tra le pagine della rivista Sega Power, una rivista inglese di Future Publishing fondata nel 1989 e chiusa nel 1997.

Naturalmente si tratta di un disegno amatoriale, ma chi decise di inserirlo tra le pagine dei lettori sapeva bene cosa aveva di fronte, almeno stando alla descrizione: "Un Sonic di estrema destra blasta il tipetto che indossa un cappello con una M sopra mandandolo all'altro mondo. L'artista? Nientemeno che Alex Beardshaw di Sheffield."

C'è da dire che anche guardando le altre vignette pubblicate in quelle pagine è difficile non notare l'estremizzazione della console war con Nintendo. Per inciso, Mario viene ammazzato brutalmente in molti modi differenti, nella maggior parte dei casi da Sonic, ma non solo.

Naturalmente non vogliamo fare una polemica vintage su qualcosa da cui ci distanziano tre decenni. Abbiamo deciso di riportare la cosa come mera curiosità per mostrare la bellezza di un'epoca rimpianta da molti. Fortuna che oggi la console war ha dei toni meno accesi... si scherza.