Star Wars Jedi: Fallen Order, Chris Avellone non è un fan di The Last Jedi 54

Sembra proprio che a Chris Avellone, autore della sceneggiatura di Star Wars Jedi: Fallen Order, non sia piaciuto Star Wars: The Last Jedi, viste le critiche mosse in una nuova intervista.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   11/05/2019

In base a quanto emerso da un'intervista pubblicata da VGC, sembra proprio che Chris Avellone, autore della storia di Star Wars Jedi: Fallen Order, non sia propriamente un fan di Star Wars: The Last Jedi, avendo criticato diversi aspetti del film.

"Penso che il modo in cui è stato ritratto Luke Skywalker sia piuttosto debole", ha spiegato Avellone, riferendosi al modo in cui viene costruito il personaggio di Luke nel suo post-trilogia originale. "Penso che gli abbiano dato un ruolo da capro espiatorio che non si meritava e che non torna con il suo personaggio originale, nella mia opinione", ha riferito il responsabile della componente narrativa di Star Wars Jedi: Fallen Order. Avellone ha apprezzato l'idea di stemperare i toni e introdurre alcuni elementi di commedia, ma pensa anche che questi siano un po' esagerati rispetto al contesto: "Mi piace il fatto che abbiano voluto giocarci un po', ma allo stesso tempo non ho apprezzato molto l'esecuzione dell'idea e penso che avrebbero potuto gestirla meglio o in maniera diversa", aggiungendo che gli elementi da commedia siano andati "troppo oltre".

Allo stesso modo, altri elementi critici secondo Avellone riguardano l'introduzione troppo rapida di altri personaggi secondari e digressioni della trama un po' frettolose. Insomma, da tutto questo emerge un Avellone decisamente critico su Star Wars: The Last Jedi, cosa che suggerisce come Star Wars Jedi: Fallen Order sia probabilmente destinato ad essere diverso come stile e ispirazioni. Per quanto riguarda quest'ultime, l'autore ha menzionato in precedenza le serie TV animate Star Wars Rebels e Star Wars: The Clone Wars come fonti d'ispirazione per la sceneggiatura di Star Wars Jedi: Fallen Order.