Star Wars Jedi: Fallen Order, la transizione in stile Guerre Stellari non è stata facile da realizzare 2

La transizione orizzontale in stile Guerre Stellari non è stata semplice da realizzare in Star Wars Jedi: Fallen Order, come spiega il lead technical designer Brandon Kelch.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   09/06/2019

Star Wars Jedi: Fallen Order prova a riprodurre in maniera molto fedele tutti gli elementi che storicamente appartengono all'immaginario di Guerre Stellari, incluse le transizioni orizzontali introdotte nei film della prima trilogia.

Ebbene, a quanto pare non è stato semplice inserirle nel gioco: stando alle parole del lead technical designer, Brandon Kelch, ricreare l'iconico wipe per passare da una scena all'altra in Star Wars Jedi: Fallen Order ha richiesto un certo impegno.

"Nei film questo tipo di transizione è semplice, o quantomeno basta prendere due diverse immagini e passare dall'una all'altra", ha spiegato Kelch. "Nei giochi, tuttavia, bisogna renderizzare tutti e due gli scenari che si sovrappongono allo stesso tempo, con due telecamere che si muovono per creare il wipe. Farlo è stata una bella sfida a livello tecnico."

Gli sviluppatori avevano provato a utilizzare una soluzione più semplice, effettuando la transizione fra due immagini statiche, ma il risultato non era soddisfacente e così si è dovuto procedere nella maniera più complicata. Alla fine, tuttavia, il team è riuscito nell'impresa.