Star Wars: nel prossimo film il regista Jon Favreau avrà un ruolo chiave, dice Kathleen Kennedy 1

La leader di LucasFilm conferma che Jon Favreau, attualmente impegnato nella serie spin-off The Mandalorian, contribuirà a un futuro film di Star Wars.

NOTIZIA di Davide Spotti —   21/11/2019

Kathleen Kennedy, presidente di LucasFilm, ha recentemente dichiarato che il regista Jon Favreau avrà un ruolo chiave nel prossimo film dedicato alla saga di Star Wars.

"Ci sono varie ipotesi che stiamo verificando e vari modi in cui possiamo cominciare o meno. Vogliamo tornare indietro? Vogliamo andare avanti? Ci sono tante domande a cui dare risposta. Resteremo in questa galassia? Andremo in un'altra? L'universo è infinito. [Ride.] Le buone notizie e le cattive notizie: le possibilità sono infinite, è liberatorio, è eccitante, e crea un sacco di ansia e pressione", ha dichiarato la Kennedy durante un'intervista realizzata da Rolling Stone.

Come si vocifera, Disney avrebbe già in cantiere una nuova pellicola di Star Wars per il 2022, anche se i primi dettagli al riguardo arriveranno solo a gennaio 2020, dopo l'uscita nelle sale di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker. A quanto pare questo progetto non sarà in alcun modo correlato alla trilogia che starebbe realizzando il regista Rian Johnson.

Parlando di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, la Kennedy ha aggiunto: "Amo ciò che Rian ha fatto. E' un film meraviglioso. Credo che sia un regista straordinario e apprezzo il suo coraggio. Credo che le persone dimentichino che, specialmente quando lavori alla struttura di una trilogia, il primo film serve a gettare le basi, il secondo contiene il conflitto e il terzo è la soluzione."

Insomma, pur non sbilanciandosi sul futuro del franchise, la presidente di LucasFilm fa sapere che Jon Favreau avrà un ruolo primario per la saga, dopo essersi dedicato alla serie televisiva spin-off The Mandalorian, disponibile da pochi giorni su Disney+. Vi ricordiamo che il lancio della piattaforma di streaming di Disney in Italia è fissato per il 31 marzo 2020.