The Witcher, CD Projekt e l'autore dei romanzi vicini a un nuovo accordo

CD Projekt e Andrzej Sapkowski stanno per trovare un'intesa sulla somma dovuta in compensazione per i diritti di The Witcher.

NOTIZIA di Davide Spotti   —   05/02/2019
40

Negli ultimi anni ci è capitato a più riprese di seguire le controversie che hanno avuto per protagonisti Andrzej Sapkowki, autore dei romanzi di The Witcher, e CD Projekt, l'apprezzato studio di sviluppo a cui dobbiamo la trasposizione videoludica della saga.

A ottobre dello scorso anno lo scrittore aveva preteso di riformulare l'accordo relativo alla cessione dei diritti, chiedendo di ricevere una somma pari a 16 milioni di dollari come compensazione dell'accordo stipulato in precedenza.

Ebbene, a quanto pare gli sviluppatori avrebbero deciso di raggiungere un compromesso: come riporta il sito polacco Puls Biznesu, le due parti sono infatti vicine a pattuire la somma che verrà effettivamente versata allo scrittore.

L'importo sarà più basso rispetto a quello richiesto inizialmente dai legali di Sapkowksi ma CD Projekt sembra intenzionata a trovare un'intesa e a rimanere così in buoni rapporti con l'autore, riconoscendogli il merito di aver creato un universo fantasy di successo.

Sarà davvero l'ultimo capitolo di una vicenda che dura ormai da fin troppo tempo? Staremo a vedere. In passato Sapkowski è stato piuttosto critico anche nei confronti della serie televisiva di The Witcher realizzata da Netflix, che non lo ha visto coinvolto nella realizzazione della sceneggiatura.

The Witcher, CD Projekt e l'autore dei romanzi vicini a un nuovo accordo