Twitch: Call of Duty: Warzone rasato da Lawn Mowing Simulator, è crisi?

C'è aria di crisi per Call of Duty: Warzone su Twitch, che sta perdendo molti spettatori ed è finito dietro anche al particolare Lawn Mowing Simulator.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   17/09/2021
17

C'è aria di crisi per Call of Duty: Warzone, che sta subendo una decisa emorragia di spettatori su Twitch, dove recentemente è stato superato anche dal particolare Lawn Mowing Simulator, anche se per un breve periodo di tempo.

La stranezza è stata notata anche dagli sviluppatori di Lawn Mowing Simulator che hanno voluto ringraziare i giocatori per il successo accordato al gioco, sottolineando il calibro dell'avversario superato. Considerate che stiamo parlando di un titolo di nicchia dal prezzo premium, contro un blockbuster ultra commerciale free-to-play.

L'immagine allegata al tweet mostra un distacco impensabile tra Lawn Mowing Simulator e Call of Duty: Warzone: 66.800 spettatori contro 53.500. Gli sviluppatori ne sono stati così estasiati da aver dedicato alla cosa un post sul blog ufficiale del gioco.

"Se sei mesi fa ci aveste detto che Lawn Mowing Simulator avrebbe toccato i cuori e le meni degli amanti dei giardini in questo modo, non crediamo che vi avremmo creduto," si può leggere nel post. "Nonostante la fede incrollabile nel gioco e nel nostro fantastico team, dobbiamo confessare che la risposta alla nostra lettera d'amore ai giardini all'inglese ci ha sconvolti."

Ad aiutare Lawn Mowing Simulator nella sua ascesa al successo, top streamer quali Saqib 'LIRIK' Zahid, Felix 'xQc' Lengyel, Josh 'JoshOG' Beaver e il comico scozzese Brian 'Limmy' Limond.

Nel frattempo Call of Duty: Warzone continua a soffrire, con una perdita del 15% di spettatori ad agosto 2021, in attesa del lancio di Call of Duty: Vanguard e dei suoi contenuti, che dovrebbero riaccendere la fiamma.