Vecchia PlayStation scambiata per una bomba causa evacuazione di un aeroporto

L'aeroporto di Boston è stato evacuato per un'allarme bomba, causato da una vecchia PlayStation tenuta in pessime condizioni.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   19/04/2022
18

Lo scorso fine settimana, l'aeroporto internazionale Generale Logan di Boston è stato fatto evacuare per un allarme bomba, causato da una vecchia PlayStation tenuta in condizioni di degrado tali da aver ingannato i controlli.

I viaggiatori del Terminal A sono stati invitati a lasciare l'aeroporto a causa di un oggetto sospetto individuato nella borsa di un passeggero, mentre altri, già sugli aerei, sono stati fatti scendere per sicurezza. Uno dei viaggiatori, chiamato Nico Pisello, ha raccontato all'NBC Boston che si sono creati dei momenti di grosso panico, con le persone che "urlavano come se fosse una specie di film." Secondo Pisello, c'è stata una carenza di comunicazione da parte dei responsabili dell'aeroporto: "Credo che la parte più folle di tutta la faccenda fosse che nessun altro terminal sapeva cosa stava accadendo, quindi io ero sull'autobus con il cuore a mille e tutti gli altri erano tranquillissimi." Pisello ha quindi raccontato di aver provato a capire cosa stesse accadendo accedendo agli account social del Boston Logan, ma senza trovare niente.

Nel frattempo sul posto erano arrivati gli artificieri, poco dopo le 16:00, che, dopo gli opportuni controlli, più alcune verifiche supplementari, hanno scoperto la povera PlayStation mal ridotta, facendo rientrare l'allarme e ridando il via alle normali operazioni dell'aeroporto.

Purtroppo non hanno specificato di quale modello di PlayStation si trattasse. Immaginiamo che non fosse PS5, visto che è molto recente. In ogni caso, speriamo che in futuro il proprietario abbia maggiore cura delle sue console.