Xbox One, l'aggiornamento di giugno cambia l'interfaccia con nuove caratteristiche 15

Xbox One cambia un po' l'aspetto della propria interfaccia con l'aggiornamento di giugno 2020, che introduce diverse caratteristiche un po' marginali ma comunque molto utili.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   16/06/2020

Xbox One ottiene un'interessante riorganizzazione dell'interfaccia utente con l'aggiornamento di giugno 2020, aggiungendo alcune modifiche di portata non enorme ma comunque molto interessanti, che facilitano soprattutto la visione delle informazioni a partire dalla dashboard.

L'update dovrebbe già essere disponibile in queste ore e le sue caratteristiche vengono illustrate in maniera molto esaustiva in un post ufficiale di Microsoft che ne illustra i vari elementi. Tra le differenze maggiori rispetto a prima, l'aggiornamento firmware introduce un sistema che consente di visualizzare immediatamente da dove provengano i vari titoli posseduti in digitale.

In sostanza, in un angolo della cover visibile direttamente sulla dashboard, è possibile vedere la "provenienza" dei vari giochi, con la scritta "Game Pass" nel caso in cui tali giochi siano stati scaricati traendoli dal catalogo in questione o Games with Gold nel caso in cui emergano dalle offerte mensili del Gold, oppure EA Access per quelli che appartengono al Vault del servizio.

Questo consente ulteriori possibilità di organizzazione per chi tiene particolarmente all'ordine nella propria libreria, con ulteriori criteri di classificazione.

Nella homepage è inoltre possibile vedere evidenziata la propria membership in uso, ovvero l'abbonamento a cui si ha la sottoscrizione: se si possiede Xbox Game Pass Ultimate, accanto alla gamertag compare la scritta "Ultimate", per esempio.

Infine, un aggiornamento sui club consente ora di vedere, attraverso il badge "verified", quali club relativi ai singoli giochi sono ufficialmente organizzati dagli sviluppatori.

Mancano ancora diversi mesi al lancio di Xbox Series X, ma considerando che l'interfaccia della nuova console Microsoft sarà in linea con quella Xbox One, ci stiamo sostanzialmente avvicinando a quella che dovrebbe essere l'esperienza utente della next gen Microsoft, in attesa di ulteriori aggiornamenti che arriveranno nei prossimi mesi come lo Store con la nuova interfaccia Mercury.

Console Home Blog