Xbox Scarlett, ecco quanto dovrebbero essere potenti le due nuove Xbox 231

Una nuova indiscrezione ha svelato quella che dovrebbe essere la potenza dei vari modelli della console di nuova generazione di Microsoft.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   09/12/2019

Windows Central ha ricevuto informazioni da fonti multiple, considerate attendibili, che hanno svelato quella che dovrebbe essere la potenza di Xbox Scarlett o delle Xbox Scarlett (per essere precisi): 12 teraFLOPS per il modello di punta, nome in codice Anaconda, e 4 teraFLOPS per il modello economico, nome in codice Lockhart. Considerando che Xbox One è potente 1,4 teraFLOPS e che Xbox One X raggiunge i 6 teraFLOPS, il modello Anaconda è un salto in avanti notevole.

C'è anche da dire che i teraFLOPS non sono indicativi se non si considerano altri fattori, come ad esempio la presenza o meno di un chip dedicato al raytracing. Comunque sia è presto per fare analisi tecniche, visti i pochi dati a disposizione.

Altra informazione interessante parla per entrambe le versioni della nuova console di CPU con otto core da 3,5GHz. Anaconda avrà i singoli core con un clock maggiore di quelli di Lockhart. Rispetto alla precedente generazione il salto in avanti non sembra moltissimo, almeno a livello di velocità di clock, ma il miglioramento del caching, la nuova architettura e altri fattori dovrebbero rendere Anaconda quattro o cinque volte più performante di Xbox One X.

Anaconda avrà un totale di 16 GB di memoria, 13 dei quali dedicati ai giochi e 3 al sistema operativo. Per confronto, Xbox One X aveva 9 GB dedicati ai giochi. Infine, entrambe le console monteranno un NVMe SSD che ridurrà drasticamente i tempi di caricamento e, alla bisogna, potrà essere utilizzato come memoria virtuale. La promessa è che giochi che caricano in un minuto saranno avviati in pochi secondi.

Infine, entrambe le console saranno in grado di far girare tutti i giochi delle precedenti generazioni di Xbox. Ma questo già si sapeva perché Microsoft lo ha ribadito più volte. Come accade con Xbox One X, i giochi con il frame rate sbloccato e la risoluzione dinamica gireranno meglio su Scarlett di quanto facevano sulle vecchie console. Ad esempio Monster Hunter World andrà a 60fps fissi senza compromessi, a differenza di quanto accade su Xbox One X in cui bisogna selezionare la modalità performance per farcela.