Xbox Scarlett: frame rate elevato e caricamenti rapidi le priorità di Microsoft 19

Microsoft ha stabilito le priorità di Xbox Scarlett: frame rate elevato e caricamenti rapidi, seguiti dalla retrocompatibilità e dalle funzioni cross-gen.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   13/08/2019

In un'intervista rilasciata a Gamespot, Phil Spencer di Microsoft ha indicato quali sono state le priorità seguite nella progettazione e nello sviluppo di Xbox Scarlett: frame rate elevato e caricamenti rapidi, seguite dalla retrocompatibilità e dalle funzioni cross-gen.

Insomma, secondo Spencer la nuova console di Microsoft è stata pensata per prima cosa per avere un frame rate stabile, che punta ai 60fps, e dei caricamenti dei giochi più veloci. Importanti sono però state anche la considerazione della retrocompatibilità e l'integrazione di funzioni cross-gen che faranno sì che i possessori dei vecchi modelli possano giocare con chi possiede Xbox Scarlett.

Per Spencer è importante che i giochi di tutte le generazioni di Xbox (Xbox, Xbox 360 e Xbox One) girino su Xbox Scarlett. In questo modo chi deciderà di fare il salto verso la macchina di nuova generazione non dovrà abbandonare alla polvere la sua libreria di giochi, ma potrà continuare a usarli anche in futuro. Inoltre non dovrà abbandonare le comunità di cui fa parte, perché potrà continuare a giocare anche con chi ha una console della passata generazione.

Per il resto vi ricordiamo che Xbox Scarlett, la console next gen di Microsoft, è prevista per il Natale 2020.

#Xbox Scarlett

Xbox Scarlett è il nome il codice della prossima console Microsoft, ufficializzata con un trailer in occasione dell'E3 2019.

Le specifiche tecn ...