Xbox Series X: ora si parlerà soprattutto di giochi negli annunci sulla console, dice Phil Spencer

Xbox Series X si è svelata ormai dal punto di vista tecnico e sebbene ci sia ancora qualcosa da dire su sistema e servizi, ora lo spazio sarà dedicato soprattutto ai giochi.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   02/04/2020
225

Xbox Series X si è tecnicamente svelata in maniera quasi completa e la cosa rientra in una strategia comunicativa precisa di Microsoft, che secondo Phil Spencer ora prevede di concentrarsi quasi esclusivamente sui giochi in arrivo per la nuova console.

Il capo della divisione Xbox ha fatto sapere che ci sono ancora alcune cose da svelare su Xbox Series X in termini di servizi e caratteristiche del sistema, ma l'idea è di essersi concentrati prima su tutte le questioni tecniche per lasciare spazio ai giochi, adesso e fino all'uscita della nuova console.

"Sappiamo che i giochi sono poi gli elementi che contano per le persone", ha affermato Spencer. "Non si gioca con il variable rate shading o con il ray tracing", ha detto il boss di Xbox. Spiegare e mostrare prima queste caratteristiche serviva per lasciare il campo libero ai giochi, che saranno protagonisti nel prossimo periodo dei vari annunci su Xbox Series X.

"Questa è una delle ragioni per cui abbiamo usato Hellblade 2 all'annuncio della console per i Game Awards, ho pensato che presentarsi senza nemmeno un gioco sarebbe stato un errore".

Microsoft dunque è "definitivamente portata a parlare di giochi adesso", ha affermato Spencer, "la grande maggioranza di ciò di cui parleremo adesso sono grandi giochi". Dunque il fatto di incentrarsi completamente sulle questioni tecniche rientrava in una strategia comunicativa che ora dovrebbe lasciare spazio proprio ai giochi, pur non escludendo altre novità da annunciare in termini di sistema e servizi, a quanto pare.

Tra queste novità ci sarà sicuramente spazio per il sistema operativo della console e per altre caratteristiche, forse riguardanti anche Project xCloud, in ogni caso il ruolo da protagonista l'avranno ora i giochi. Nella stessa intervista, Phil Spencer ha parlato di prezzo e data di uscita di Xbox Series X, oltre che del possibile ritardo di Halo Infinite rispetto al lancio della console.