Xbox Series X|S: l'Auto HDR migliorerà i colori di tutti i giochi in retrocompatibilità

Una delle caratteristiche più sottovalutate di Xbox Series X|S è l'Auto HDR, uno speciale algoritmo che migliora drasticamente la resa dei colori dei giochi standard.

NOTIZIA di Luca Forte   —   29/09/2020
100

Una delle caratteristiche più sottovalutate di Xbox Series X|S è l'Auto HDR. Si tratta di uno speciale algoritmo che va ad analizzare i colori dei giochi riprodotti dalla console e ne migliora drasticamente la resa, estrapolando un effetto HDR da materiale con colori standard. In altre parole i giochi disponibili tramite la retrocompatibilità.

Tutti coloro che sono in possesso di un pannello HDR sanno quanto questo possa migliorare la resa visiva delle immagini. I film e i videogiochi sono tra i media che più beneficiano dell'intervallo dinamico superiore garantito da questa tecnologia e con il ray tracing la differenza dovrebbe essere ancora più marcata.

Ai giochi che non sono stati sviluppati secondo lo standard HDR, Xbox Series X|S applicherà un algoritmo gestito da una Intelligenza Artificiale che analizzerà un'immagine e ne rielaborerà i colori in maniera coerente. In modo da renderli più vividi e spettacolari, come se fossero pensati originariamente per l'HDR.

Secondo Digital Foundry tale capacità delle console di nuova generazione di Microsoft è notevole e funziona spesso egregiamente, nonostante saltuariamente possano presentarsi delle situazione delle quali l'algoritmo confonde l'input e lo rielabora in questo modo in maniera non corretta. Una cosa che succede spesso con il bianco.

Microsoft starebbe valutando la resa dell'Auto HDR nei giochi per disattivarlo laddove l'effetto finale non sia quello sperato.

Questa è solo una delle tante novità di Xbox Series X|S. Nella giornata di ieri abbiamo scoperto che l'hardware sembra una bomba, adesso dobbiamo aspettare i giochi.

Cosa ne pensate di questa nuova funzionalità?