Fra nuvole e banane 7

Dopo il grande successo su Google Play, l'endless Benji Bananas HD debutta anche su App Store

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   24/04/2013

Talvolta per ottenere un riscontro straordinario in ambito mobile bastano tre elementi: un gameplay immediato, una grafica colorata e la gratuità. Benji Bananas HD, che potremmo definire un "endless swinger", non fosse per il fatto che il secondo termine spesso indica scambisti e donne di facili costumi, possiede tutte queste doti e altre ancora, e non a caso ha ottenuto un grande successo fra i possessori di terminali Android. Con la versione 1.7 (fra poco 1.8) il titolo sviluppato da Tribeflame debutta anche su App Store e si prepara dunque a competere con produzioni del calibro di Jetpack Joyride, con cui condivide l'impostazione "survival" a scorrimento orizzontale, seppure con alcune importanti differenze.

In Benji Bananas, infatti, il nostro obiettivo non è quello di raggiungere la maggiore distanza possibile cercando di evitare gli ostacoli sul nostro cammino, bensì di farlo mettendoci nei panni di una simpatica scimmietta e dondolandoci da una liana all'altra senza precipitare al suolo. Se poi durante la "corsa" riusciamo anche a raccogliere un gran numero di banane, tanto meglio: il dolce frutto giallo rappresenta di fatto la valuta del gioco, che può essere scaricato gratuitamente ma che richiede appunto una certa quantità di banane per consentirci di acquistare potenziamenti e di sbloccare tutti e cinque gli scenari disponibili. Le location si chiamano "Grand Tour", "Jungle" (sbloccabile con 2000 banane), "Waterfall" (sbloccabile con 5000 banane), "Temple Ruins" (10mila banane) e "Planecrash" (10mila banane anche qui), e non differiscono fra loro solo dal punto di vista estetico, bensì sono dotate di elementi caratterizzanti che influiscono sul gameplay, ad esempio spine su cui il nostro personaggio "rimbalza", leoni che ci spingono verso il basso con una zampata e altro ancora.

Prendilo tu questo frutto amaro

Il gameplay di Benji Bananas HD, come accennato in apertura, è molto semplice e divertente. Il nostro personaggio parte tenendo premuto il dito sul touch screen e rilasciandolo per fargli spiccare un grande salto in avanti, quindi bisogna toccare nuovamente lo schermo per fare in modo che "si tuffi" verso il basso e afferri la prima liana a portata di mano. La discesa imprime velocità alla manovra e il successivo swing godrà così di maggiore efficacia, consentendoci di proiettarci molto lontano o in alto, a seconda di quando molliamo la presa.

Allo stesso modo, però, lanciarsi alla cieca costituisce un rischio non da poco, in quanto il terreno è sempre lì ad attenderci e capiterà spesso di finire proprio in una zona in cui non ci sono appigli, con il game over che diventa dunque inevitabile. L'approccio adottato dagli sviluppatori di Tribeflame non implica un aumento della velocità dello scrolling piuttosto che la diminuzione delle liane, bensì un'alternanza di scenari in cui viene sottolineato il passaggio da una zona all'altra e l'azione non fa che diventare più sfaccettata, vista l'introduzione di nuovi elementi che vanno a influenzare la nostra capacità di manovra. Insomma, è tutto davvero semplice e divertente: proprio ciò che si chiede a un titolo del genere, perfetto per quando abbiamo cinque minuti a disposizione e vogliamo distrarci un po' cercando, magari, di stabilire un nuovo record. L'aspetto tecnico non è stato sottovalutato: al di là di un accompagnamento sonoro purtroppo non incisivo, Benji Bananas HD fa bella mostra di una grafica cartoonesca, molto colorata e ben disegnata, con un parallasse che dona il giusto senso di profondità allo sfondo e una discreta varietà delle location.

Versione testata: iOS (1.7) Terminale utilizzato: iPhone 4S Prezzo: gratuito Link App Store Link Google Play
Multiplayer.it

7.5

Lettori (6)

5.7

Il tuo voto

Benji Bananas HD offre una simpatica alternativa ai più celebri endless run a scorrimento orizzontale. Nel gioco non bisogna evitare gli ostacoli sul proprio percorso, quanto piuttosto cercarli, visto che l'unico modo per raggiungere la zona successiva è quello di aggrapparsi alle liane e proiettarsi il più lontano possibile. Se poi durante il tragitto riusciamo anche a raccogliere un bel po' di banane, con un po' di pazienza potremo sbloccare tutti e cinque gli scenari disponibili, differenziati non solo esteticamente ma anche dal punto di vista della loro influenza sull'azione. Il concetto di partenza è dunque molto semplice e immediato, e viene coadiuvato da un comparto tecnico all'altezza delle aspettative, coloratissimo e vivace. Considerando la gratuità e la mancanza di IAP invadenti, il download è dunque vivamente consigliato.

PRO

  • Semplice e divertente
  • Gratuito e senza IAP invasivi
  • Grafica vivace e ben disegnata

CONTRO

  • La struttura endless porta con sé chiari limiti
  • Sonoro poco incisivo