Knight Squad 2, recensione: il ritorno del party game medievale

Dopo anni arriva il seguito di uno dei party game più apprezzati dal pubblico: Knight Squad 2 è pronto per farvi divertire, ecco la nostra recensione.

RECENSIONE di Nicola Armondi   —   13/04/2021
0

Dopo il considerevole successo del primo capitolo, Chainsawesome Games porta su PC, Nintendo Switch e Xbox Knight Squad 2. Il party game a tema medioevale si è espanso a partire da quanto di buono proposto nel primo gioco, ma sarà stato in grado di risolvere i problemi del precedente titolo? Scopriamolo insieme nella nostra recensione.

Alla pugna

Knight Squad 2: Alla pugna!
Knight Squad 2: Alla pugna!

Knight Squad 2 è, in tutto e per tutto, Knight Squad. Questo è ciò che i fan del primo capitolo noteranno immediatamente. Chainsawesome Games ha puntato tutto sul modificare il meno possibile la struttura originale e semplicemente ampliare la mole di contenuti a disposizione e aggiornare la veste grafica.

Avremo modo di giocare in locale, sia da soli contro i bot o contro una serie di amici, oppure online. Esattamente come nel primo capitolo, ogni modalità richiede otto giocatori. Molte modalità possono essere giocare in diversi formati, ovvero in un tutti contro tutti, a coppie o in due squadre da quattro giocatori. Il punto di forza di Knight Squad 2 è certamente la quantità di modalità a disposizione, ognuna delle quali dispone di varie mappe che cambiano le carte in tavola.

Knigh Squad 2: Rubagraal
Knigh Squad 2: Rubagraal

Knight Squad 2 propone alcune modalità già note, più alcune novità interessanti. Avremo a disposizione Rubagraal, che ci chiede di ottenere la nota coppa mitologica e riportarla alla nostra base per guadagnare punti. Vi è poi una modalità simile, ma unicamente per squadre, Rubabandiera. Torna anche il Calcio, con la sua enorme palla. Abbiamo poi Gladiatore, che richiede di rimanere il più a lungo possibile all'interno di un'area designata, eliminando gli avversari e cercando di non essere distrutti a propria volta.

Immancabile inoltre una modalità Battle royale, la quale ci dona una sola vita e ci chiede di vincere un certo numero di round rimanendo l'ultimo cavaliere in piedi. Torna poi Mastodonte, una modalità dove è presente un enorme mitragliatore che ci dona grande potenza e ci permette di ottenere facilmente punti, ma al tempo stesso ci rende il bersaglio di tutti e sette gli altri giocatori. Knight Squad 2 propone poi anche Dominazione, classica modalità nella quale dobbiamo camminare sopra dei punti della mappa per conquistarli e ottenere punti nel tempo.

Knight Squad 2: Calcio
Knight Squad 2: Calcio

Si continua con Corsa ai cristalli, dove due squadre si affrontano cercando di distruggere i tre cristalli avversari, mentre tentano di difendere i propri. Acchia-anime ci chiede di eliminare i nemici per ottenere la loro anima, da trasportare poi alla nostra base per ottenere punti: se veniamo eliminati prima di mettere in saccoccia le anime, queste ci vengono rubate. Gara, invece, ci propone un percorso e ci chiede di arrivare per primi: uccidere un avversario permette di ottenere un bonus di velocità, quindi è difficile rimanere in prima posizione. Servi del padrone ci permette di creare un minion ogni volta che eliminiamo gli avversari: i minion devono poi essere liberati e attaccheranno il castello nemico.

Non finisce qui, perché vi è poi Carico esplosivo: un carrello su un binario da spingere verso l'area nemica. Infine, abbiamo Pittore, una sorta di Splatoon nel quale dobbiamo colorare il terreno per ottenere più punti: creare un contorno chiuso ci permette di catturare tutti i quadrati interni, quindi ogni movimento va calibrato con attenzione! La lista delle modalità è quindi notevole e tutte funzionano abbastanza bene, soprattutto perché dispongono di varie mappe, che cambiano le carte in tavola. Si possono inoltre impostare vari modificatori, per personalizzare l'esperienza.

Non dimentichiamoci inoltre che Knight Squad 2, al pari del primo capitolo, ci mette a disposizione molteplici armi con le quali dare battaglia ai nostri avversari. Le più semplici da trovare sono la spada potenziata o l'arco, ma ci sono anche bacchette che sparano colpi elettrici a ricerca, palle di fuoco che creano aree di morte infuocate, lanciarazzi, boomerang (più letali di quanto pensiate), cavalli da guerra, pistole laser, e anche scudi salvavita e potenziamenti alla velocità di movimento.

Intenso ma caotico

Knight Squad 2
Knight Squad 2

Pur essendo un party game molto rapido (di norma tre minuti, ma potete anche diminuire se volete partite lampo), Knight Squad 2 riesce a creare scontri molto intensi e densi di eventi. Il mix originale funziona ancora e i nuovi contenuti non fanno altro se non potenziare il divertimento e la varietà.

Il vero problema di Knight Squad 2 è che insieme ai pregi porta con sé dal primo capitolo anche i difetti, su tutti una struttura fin troppo confusionaria. La recensione è stata eseguita con la versione Nintendo Switch del gioco e abbiamo giocato sia in modalità portatile che in versione TV. Pur utilizzando uno schermo da 50 pollici a una distanza che non vogliamo condividere con il nostro oculista, abbiamo spesso faticato a capire cosa accadeva a schermo durante le ammucchiate di nemici. La visuale dall'alto paga lo scotto della grandezza delle mappe: i personaggi sono piccoli e gli effetti visivi degli attacchi alle volte coprono l'azione. Se siete in cerca di un party game caotico, non sarà un problema, se siete super competitivi e volete un titolo nel quale diventare campioni, potreste esserne infastiditi.

Detto ciò, Knight Squad 2 è un titolo divertente in locale e anche online, se avete modo di giocare con un amico in cuffia. Non c'è bisogno di adottare strategie complesse, ma nelle modalità a squadre o a coppia un po' di coordinazione può certamente aiutare. Infine, gli sviluppatori hanno egregiamente rinfrescato il lato visivo del titolo. Pur mantenendo lo stesso stile originale, il gioco è un po' più tridimensionale e piacevole all'occhio.

Commento

Multiplayer.it

7.8

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Knight Squad 2 è praticamente Knight Squad Versione 2,0. A partire dalla valida base del primo gioco, gli sviluppatori hanno creato tante nuove modalità e varianti per rendere il gioco ancora più grande e divertente. Se siete fan del primo capitolo troverete tutto quello che vi è piaciuto. Purtroppo troverete anche alcuni difetti originali, su tutti una presentazione visiva sì rinfrescata ma sempre caotica fino al punto da rendere complesso capire cosa accade. Giocato con gli amici è sempre divertente, e questo basterà alla maggior parte dei potenziali acquirenti.

PRO

  • Tante nuove modalità
  • Con gli amici è divertente
CONTRO
  • Rischia di essere troppo confusionario