La soluzione di Skulls of the Shogun 0

Siete pronti a rompere le ossa ai nemici?

SOLUZIONE di Claudio Magistrelli —   12/02/2013

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per Xbox Live Arcade del gioco, potrebbero dunque esserci delle differenze con altre versioni e/o piattaforme.

Regione Uno

LINE LIMBO

Round 1
Nel primo round usate il generale Akamoto per uccidere l'unita di cavalleria nemica.

Round 2
Nel round successivo utilizzate ancora Akamoto e la vostra nuova unità di cavalleria per attaccare il fante nemico il quale, nel turno successivo, vi attaccherà a sua volta per essere ucciso da contrattacco.

Round 4
Rientrati in controllo nelle vostre unità nel round 4 usate Akamoto per scaraventare il fante nemico oltre il dirupo, poi attaccate il cavaliere nemico col vostro cavaliere e avanzate i fanti in supporto.

Round 5
Finite il cavaliere nemico.

Round 6
Temporeggiate, evitando di entrare in contatto col nemico: fondamentale per non perdere nessuna unità e ottenere il teschio dorato a fine livello.

Round 7
Finite il cavaliere coi due fanti, fate mangiare il suo teschio all'unità più vicina, quindi avvicinate le altre a supporto.

Round 8
Lasciate che la cavalleria si occupa del cavaliere e la fanteria dei fanti. Se uccidete un nemico, in questo frangente scegliete la vostra unità più indebolita per mangiarne il teschio. Se tenete ai teschi dorati di fine livello, evitate di attaccare usando una unità con pochi HP.

Round 9
Continuate con la strategia del round precedente.

Round 10
Indebolite i rinforzi nemici giunti nella parte in alto a destra della mappa con gli arcieri, quindi usate le altre unità per finire i superstiti nelle altre zone.

Round 11
Finite gli eventuali nemici rimasti.

BEDLAM BEACH

Round 1
Per prima cosa, scegliete un fante nemico come obiettivo ed eliminatelo con l'attacco dei due arcieri, per poi avvicinarli formando un muro di spiriti. Dopodichè bersagliate l'arciere con fante e cavaliere (anche se il fante potrebbe mancare il colpo a causa della distanza) poi come ultima mossa attaccate un cavaliere nemico con Akamoto.

Round 2
Finite i nemici e mangiate i loro teschi: uno per Akamoto, uno per il fante e uno per l'arciere. Ovviamente, nel caso qualche altra unità sia a un passo dalla morte, deviate da questo consiglio e lasciate che sia lei a mangiare il teschio.

Round 3
Formate un muro di spiriti vicino all'acqua con la fanteria, per evitare di essere scaraventati tra le onde. Poi sfruttate l'abilità degli arcieri di colpire da dietro il muro di spiriti e mirate agli arcieri nemici.

Round 4
Come in precedenza, attaccate gli arcieri. Se disponete di un demone arciere potete dirottare un attacco sul cavaliere nemico più vicino. Non spostate in avanti alcuna unità.

Round 5
Finite i nemici e mangiatene i teschi: in questo caso è preferibile portare un'unità allo stato di demone.

Round 6
Sbalzate oltre il margine le due unità nemiche ferme vicino al baratro usando i cavalieri, che dovrete poi riunire in un muro di spiriti per evitare che vengano anch'essi sbalzati oltre la terra ferma nel turno successivo. Usate le mosse che vi rimangono per distribuire le vostre unità, allontanandole da nemici e pericoli ambientali.

Round 7
Usate la cavalleria per eliminare gli arcieri al centro: se non riuscite a ucciderli entro questo turno le probabilità di vincere la battaglia si riducono al lumicino. In alternativa, se avete unità tramutate in demoni potete avanzare sulla sinistra, sfruttando la protezione del canneto.

ARCHER AMBUSH

Round 1
Infestate le risaie usando due unità a scelta tra fanteria e arcieri, dopodichè avanzate a cavalleria assicurandovi però di non entrare nel raggio d'azione degli arcieri nemici.

Round 2
Per prima cosa attaccate gli arcieri con la cavalleria: se uno dei due attacchi manca il bersaglio usate un arciere per concludere vittoriosamente l'attacco. Infine lasciate che la fanteria guidi l'avanzata verso nord.

Round 3
Se i nemici sono a tiro, ordinate l'attacco agli arcieri concentrando gli attacchi in modo da finire un'unità nemica e poter così servire almeno un teschio da mangiare a uno dei vostri fanti/arcieri.

Round 4
A questo punto le mosse dipendono molto dallo stato di salute delle vostre unità. In linea di massima è meglio attaccare la fanteria nemica con gli arcieri e e gli arcieri nemici con la cavalleria. Tuttavia, al di là di questa linea di condotta, è naturalmente meglio ordinare attacchi alle unità più in salute e lasciare che quelle più indebolite si cibino dei teschi dei nemici caduti.

Round 5
Continuate mantenendo la linea di attacco impostata in precedenza. Sappiate ad ogni modo che a fine turno arriveranno dei rinforzi ad aiutare i nemici.

Round 6
Infestate le due risaie a tiro, quindi continuate a muovervi ed ingoiate lungo il tragitto tutti i teschi e le pozioni comparse nel frattempo.

Round 7
Da questo punto in poi, la miglior strategia prevede attacchi dalla distanza con gli arcieri nascosti nel canneto per indebolire i nemici, che verranno poi finiti dall'avanzata di cavalieri o fanti. Mantenendo quattro risaie ora non dovreste aver problemi a raggiungere le 500 unità di riso che richiede l'obiettivo. Non lanciatevi in mosse azzardate ed eliminate metodicamente i nemici senza esporre le vostre truppe a rischi inutili. Qualora il nemico provi a infestare una risaia, approfittate del fatto che l'unità incaricata di questo compito non può reagire con un contrattacco se colpita.

GLORIOUS GATES

Round 1
Usate quattro mosse per avanzare un cavaliere e un arciere per lato al fine di colpire un arciere nemico. Come quinta mossa avanzate a supporto un fante, scegliendo un lato a caso. Volendo, potete tenere nelle retrovie gli arcieri e avanzare con due cavalieri per lato, dipende dalle vostre preferenze.

Round 2
Da qui in avanti, siete destinati a perdere unità. Non potete evitarlo, ma potete impedire che i teschi dei vostri uomini finiscano proprio nelle braccia del nemico, perciò arretrate quanto più potete le vostre unità. L'armata nemica avanzerà inesorabilmente, perciò organizzate le difese. Mangiate teschi ogni volta che ne avrete l'occasione, non lasciate a nemico le due pozioni nel canneto e nascondete tra i bambù i vostri arcieri per diminuire le probabilità che questi vengano colpiti dai nemici.
Per la prima volta inoltre vi ritroverete di fronte un monaco nemico. Sappiate che colpendolo, il monaco userà una mossa nel turno successivo per guarirsi: potrà sembrare inutile, ma costringerete il nemico a sprecare una mossa. Per finirlo in un unico turno servirà un attacco di un arciere al massimo degli HP seguito da un colpo di un'altra unità, oppure tre attacchi di cavalleria/fanteria. Avrete notato inoltre che il generale Akamoto è impegnato in meditazione: lasciatelo in questo stato, durante il quale guadagna 2 HP per turno, finché non si rende strettamente necessaria la sua attivazione.
Per conquistare tutti i teschi dorati dovrete rigiocare il livello almeno due volte. Una prima volta tramutando in demoni quante più unità possibili, così da ottenere il teschio per la vittoria col generale in meditazione e quello per le due unità demoniache sopravvissute; poi una seconda per sconfiggere il generale nemico usando il vostro generale.

Regione Due

SAKURA'S SOLACE

Round 1
Infestate il tempio del monaco volpe, come indicato, dopodichè infestate anche il tempio dei soldati con un arciere e usate altre tre unità per infestare le risaie.

Round 2
Attaccate con il cavaliere un arciere nemico, poi nascondetelo nel canneto. Spostate poi l'arciere sulla risaia centrale e da lì mirate al cavaliere nemico, che finirete in questo turno con un fante. Usate gli ultimi turni per infestare altre due risaie.

Round 3
Finite i due arcieri nemici usando il cavaliere sulla destra e l'arciere ferito, assicurandovi di mettere entrambi al riparo il più possibile dopo l'attacco. Usate le mosse rimanenti per colpire eventuali nemici a tiro con l'altro arciere, dopodichè muovete i due fanti al centro per colpire un fante nemico e mangiare un teschio.

Round 4
Usate gli arcieri per finire il vicino cavaliere, poi nascondeteli al sicuro. Quindi rivolgetevi al vostro cavaliere e, se il generale nemico è stato svegliato, portatelo lontano dalla sua area di attacco. Passate quindi ai fanti e decidete se attaccare o mangiare teschi a seconda del loro stato di salute.

Round 5
Col fante più ferito mangiate un teschio, poi passando agli arcieri mirate un fante nemico ed eliminatelo. Ora, se non vi rimangono attacchi sicuri, usate le mosse rimanenti per allontanare unità a rischio, come il cavaliere vicino al generale.

Round 6
Le mosse da questo punto in poi dipendono da quali e quanti teschi d'oro volete ottenere. In linea di massima, provate a rubare un tempio dei soldati ai nemici per evitare di dover affrontare nuovi nemici prima della fine della battaglia. Svegliate se necessario il vostro generale e guidate l'assalto al generale avversario.

PINK PURSUIT

Round 1
Individuate il cavaliere che può raggiungere il tempio dei soldati sulla sinistra, poi con l'altro provate a far cadere l'arciere nemico giù dal dirupo. Ora, se l'attacco è andato a buon fine muovete l'altro cavaliere al tempio, altrimenti usatelo per finire l'arciere. Usate le altre mosse poi per spostare le truppe sul sentiero a sinistra.

Round 2
Fate mangiare ad Akamoto un teschio, poi occupate un campo con l'arciere e avvicinate il fante. Con i cavalieri avvicinatevi ai fanti, colpite e ritraetevi dietro i rovi.

Round 3
Ignorate i rinforzi alle vostre spalle. Concentratevi sui fanti nemici che si trovano sulle risaie. Molto dipende dal vostro posizionamento: attaccate con Akamato e uccidetene uno se potete, poi infierite con l'arciere sull'altro e infine inviate ancora i cavalieri ad attaccare in avanti per poi nasconderli nel canneto a destra.

Round 4
Attaccate un fante con l'arciere, fate mangiare ad Akamoto altri due teschi e sfruttate il turno extra per finire il fante. Attaccate quindi con i due cavalieri l'arciere nemico, mentre il vostro fante occupa un'altra risaia.

Round 5
Puntate a un tempio del monaco volpe e finite il fante. Se riuscite attaccate con Akamoto uno dei nemici che sopraggiungono da nord, oppure mangiate teschi se ce ne sono a tiro.

Round 6
Con Akamoto mangiate un teschio, poi attaccate cercando di uccidere almeno un nemico. Usate l'arciere per finire un altro cavaliere ferito. Muovete infine in avanti la truppa, mangiando teschi se necessario.

Round 7
Uccidete l'ultimo fante a protezione del punte e oltrepassatelo, ignorando tutti gli altri nemici sparsi per la mappa.

POTION PANIC

Round 1
Mandate un fante e un cavaliere in coppia a nord e a sud a infestare risaie e templi, quindi avanzate centralmente con l'alfiere.

Round 2
Evocate un altro arciere al tempio e usatelo insieme all'altro di cui già disponete per eliminare il nemico che rappresenta maggiormente una minaccia, probabilmente il cavaliere al centro. Dopodichè spostate l'attenzione nella parte bassa della mappa per eliminare l'arciere che ha bevuto la pozione rossa.

Round 3
Difendetevi nella parte alta e bassa. Le cose non vanno sempre allo stesso modo, ma concentratevi sul fronte dove avete più probabilità di eliminare nemici, difendendo l'arciere al centro.

Round 4
A questo punto iniziate l'attacco al generale nemico. Potreste riuscire a eliminarlo già in questo frangente, se potete contare su un demone, Akamoto e i due arcieri ancora vivi.

GUARDIANS GARDENS

Round 1
Occupate la risaia a destra e a sinistra che potete raggiungere inviando su ambo i lati una coppia di cavalieri e arcieri, poi avanzate un fante al centro.

Round 2
Attaccate la cavalleria a lati, poi inviate un altro fante in avanti a difesa del prima.

Round 3
A seconda delle mosse del nemico cercate di uccidere qualche nemico sul fianco o al centro. Ad ogni modo, è una buona idea portare dei rinforzi alla fanteria nella zona centrale, o in qualunque altro punto si trovi il cuore della battaglia.

Round 4
Nutrite di teschi tutti gli uomini che ne hanno uno a tiro, poi eventualmente finite le unità nemiche con pochi HP nella zona centrale.

Round 5
Puntate al tempio sul lato destro, approfittando dello spostamento dei monaci.

Round 6
Da questo punto in poi assicuratevi che il vostro generale mangi quanti più teschi possibili al centro mentre si avvicina al generale nemico. Se riuscite, conquistate anche il tempio a sinistra, ed evocate su quel lato delle truppe a difesa della vostra posizione. Sappiate inoltre che i monaci nemici, se uccisi, lasciano al suolo tre teschi ciascuno.

Regione Tre

RAIDENS RAMPAGE

Round 1
Per prima cosa, inviate il cavaliere al tempio della salamandra in basso, insieme a un fante, mentre dirigete i due arcieri a nord, per conquistare le due risaie. Fate attenzione, solo uno può arrivare a quella più lontana delle due.

Round 2
Uccidete con un attacco delle vostre due unità in zona l'unità nemica inviata a nord. A sud valutate la situazione: bisogna evitare ad ogni costo che i due arcieri nemici possano colpirvi nel turno successivo. Se potete dunque lanciatevi all'attacco finendone uno dei due e affossando gli HP del secondo con il monaco salamandra. In alternativa cercate riparo sul fondo della mappa.

Round 3
A questo punto sono possibili due scenari. Se vi siete lanciati all'attacco, fate i vostri conti e ricordate che il vostro obiettivo è impedire a questo lato dell'armata nemica di giungere al tempio. Se invece siete arretrati e gli arcieri vi hanno seguito, attaccate con le vostre tre unità eliminandone almeno una delle due.

Round 4
Con il generale sveglio e al centro, a questo punto dovete solo attendere il momento buon per eliminarlo con l'attacco congiunto di arcieri e monaci salamandra. Se invece si trova lontano potete azzardare il tentativo di eliminazione con Oni, che vi frutta anche un teschio d'oro.

MURDEROUS MOATS

Round 1
Lasciate che il vostro cavaliere lanci in acqua in vicino nemico, poi nascondetelo dietro il tronco sulla sinistra. Dopo che Akamura si sarà cibato del teschio colpite con l'arciere il nemico a tiro.

Round 2
Finite se necessario il cavaliere nemico, poi spostate la vostra unità (con ogni probabilità un cavaliere) sull'altro lato, dietro un altro tronco. Spostate poi arciere e Akamura sull'altro lato dopo aver finito il fante nemico, quindi con la cavalleria provate a raggiungere il tempio della salamandra a sinistra.

Round 3
Fate mangiare ad Akamura un teschio e riservate il terzo per il monaco salamandra così da poter usare l'incantesimo Oni.

Round 4
Come imparerete a vostre spese, l'unico attacco efficace in quest'area è l'Oni. Evocate dunque più che potete nei turni successivi, avanzate i monaci salamandra verso i nemici per usare l'incantesimo poi ritraete tutta la truppa il più possibile. Notate che, lasciando incustodite le risaie, i nemici tenderanno ad avvicinarsi per infestarle, rappresentando in questo modo facili bersagli.

Round finali
Dopo aver liberato l'area precedente, arrivate a tiro del generale nemico, si spera supportati da almeno 3 unità in forma di demone. Il vostro obiettivo è scaraventare via tutti nemici vicini ai bordi, conquistare il tempio dei soldati lì vicino, e difendere l'unità incaricata con due unità in grado di attaccare dalla distanza (dunque arcieri o, meglio, salamandre). Inviate anche un contingente a sud, che includa almeno una salamandra. Le mosse successive dipendono dal movimento dei nemici. L'obiettivo è controllare entrambi i ponti. Non lasciatevi sfuggire le occasioni di scagliare nemici giù da un baratro, quando se ne presenta l'occasione.

HURRICANE PLAIN

Round 1
Infestate un tempio della salamandra con un cavaliere e una risaia con un arciere (il quale non ci arriverà subito, ma in questo turno iniziate a impostarne lo spostamento). Usate poi le altre unità per infestare il tempio della volpe a nord e le risaie.

Round 2
Raggiungete la risaia con l'arciere, a cui fate seguire un monaco salamandra. Da lì provate a colpire i nemici oltre il fiume che si accingono a infestare il tempio salamandra. Spostate poi il cavaliere inviato al tempio a sud verso l'altro tempio, questa volta dei soldati, lì vicino. Spostate un altro cavaliere in copertura ed, eventualmente, infestate risaie.

Round 3
L'arciere e la salamandra in questo turno dovrebbero riuscire ad eliminare i nemici attaccati in precedenza. Lasciate poi che il cavaliere infesti il tempio dei soldati avvicinandogli un altro cavaliere. Se potete poi infestate altre risaie.

Round 4
Rispondete con la vostra cavalleria all'assalto della cavalleria nemica, che con ogni probabilità è stato lanciato nel turno precedente. Dopodichè preparatevi allo spostamento dell'armata nemica monitorando il passaggio costituito dal ponte a nord.

Round 5
Con la cavalleria provate a raggiungere le risaie o il tempio: eventualmente accontentatevi dei teschi nei paraggi. Bersagliate intanto i nemici che puntano il ponte, provando a eliminarne quanti più possibile con attacchi dalla distanza.

Round 6
Contrastate i supporti nemici al centro con l'accoppiata arciere-salamandra; poi quando possibile nei turni successivi portateli su in aiuto del resto della truppa. Nel frattempo occupatevi dei nemici che vengono inviati al macello a nord. Non compite mosse azzardate, armatevi di pazienza e attendete i prossimi turni in cui i nemici finiranno unità e riso, mentre voi potete contare sulle vostre infestazioni a sud. A quel punto il generale sarà alla vostra mercé.

FORSAKEN FLIGHTS

Round 1
Con un cavaliere conquistate la cima delle scale a sinistra, mentre l'altro sarà incaricato di infestare il tempio della volpe. Con le altre mosse a disposizione spostate arcieri e un fante su per le scale a destra.

Round 2
Leggere questo consiglio vi rovinerà un colpo di scena, sappiatelo: le quattro grotte che notate sul campo di battaglia contengono Oni. Evitate dunque di sostare nei paraggi. Portate dunque il cavaliere di sinistra al tempio, poi spostate anche il fante rimasto solo su per le scale a destra, infine fate compiere al monaco e al cavaliere il giro per arrivare alle scale.

Round 3
Svegliate gli Oni sul lato da cui i nemici decidono di muoversi (basta passare davanti alla caverna per vedere gli occhi illuminarsi), mentre ritirate i vostri uomini a distanza di sicurezza. Sul lato opposto assicuratevi solo di non essere a distanza di tiro rispetto agli arcieri.

Round 4
Se i nemici scendono sull'altro lato, ripetete la stessa strategia del round precedente. Ritiratevi e lasciate che gli Oni lavorino al posto vostro.

Round 5
Da qui in avanti eliminate i nemici sopravvissuti, concentrandovi poi sugli Oni. Fatto ciò puntate al tempio della salamandra al centro, facendo attenzione a non svegliare un altro Oni. Mirate poi a teschi e risaie, assicurandovi però di non svegliare altri Oni, nel caso assicuratevi le risaie sulla destra che rappresentano un'alternativa più sicura. Se mirate al teschio d'oro, svegliate un Oni alla volta e uccidetelo con attacchi dalla distanza, altrimenti salite direttamente le scale, portando Akamura con voi, puntando al generale nemico.

Regione Quattro

FUJIN FALLS

Round 1
Muovete i due cavalieri sulla destra, spostandoli in avanti e portando dietro di loro Akamoto. Sull'altro lato nascondete l'arciere e infestate il tempio.

Round 2
Ora, da questo punto in poi le cose cambiano molto da partita a partita. Verrete attaccati in forze o su un lato o sull'altro. In linea di massima, provate a scaraventare giù dal dirupo appena possibile ogni nemico, sbarazzatevi subito di eventuali arcieri e chiudete il round formando un muro di spiriti che vi tuteli dai colpi ad impatto.

Round 3
L'imperativo è proteggere Akamoto, perciò rispondete agli attacchi, ma chiudete sempre il round con un muro di spiriti. Sul lato più tranquillo dovreste riuscire a sbarazzarvi della cavalleria, spesso lasciata troppo vicina al baratro.

Round 4
A questo punto, o poco oltre insomma, dove che un'unità avrà violato il guado sulla destra, il nemico riceverà rinforzi dal fondo della mappa. Sulla destra poi eliminate l'ultimo fante, guarite Akamura e nutritevi di teschi. Sulla sinistra attendete il momento i cui potete scagliate un nemico in acqua, approfittando dei potere del monaco corvo, facendolo seguire a breve dal suo compagno grazie all'impatto del colpo del vostro fante. Temete comunque gli arcieri e sfruttate il rifugio offerto della rocce. In linea generale, abbuffatevi di teschi prima di varcare il ponte.

Round finali
Varcato il ponte, puntate al tempio in cima alla montagna, senza trascurare eventualmente gli altri nei paraggi, oltre alle risaie. Dovete poter contare su arcieri demoni per respingere in quel frangente i tentativi nemici di anticiparvi. Ovviamente, anche il monaco salamandra è molto utile in queste fasi finali.

LION'S LABYRINTH

Primi Round
In questi round iniziali non lasciatevi sfuggire le tre pozioni situate tutte nei pressi della zona di partenza. Inviate inoltre dei cavalieri sulla destra a conquistare il tempio oltre il ponte, riservando la pozione rossa che compare a un arciere. Mandate in avanscoperta due cavalieri anche sul lato sinistro: uno infesterà il tempio, l'altro berrà la pozione. Successivamente sfruttate l'incrementato potenziale offensivo dell'arciere a destra per spianare la strada al cavaliere superstite su quel lato per raggiungere l'altro tempio. Provate nel frattempo a uccidere un nemico sul lato sinistro e fate avanzare un fante verso il tempio al centro.
Ora, se non siete stati eccessivamente puniti dal nemico nel suo turno dovreste riuscire a conquistare un altro tempio al centro e uccidere tutta l'opposizione a destra. Se riuscite, avanzate anche sul lato sinistro verso il tempio del corvo.

Round successivi
Da qui in poi, abbiamo notato che le partite tendono a diversificarsi tutte. In ogni caso, la chiave per la vittoria è sempre stata rappresentata da controllo dei due templi di destra e dei due centrali.

CHAOS CANYON

Round 1
Mandate una coppia composta da arciere e cavaliere su ciascun lato per infestare templi e risaie. Con l'ultima mossa spostate il fante verso il tempio centrale.

Round 2
Occupatevi subito dei nemici a sinistra, vera chiave del livello. Con le mosse che avanzano portate due unità a destra verso gli altri templi e spostate il fante per infestare il tempio centrale. Se riuscite provate anche a infestare una risaia a destra, per attirare i nemici.

Round 3
Le vostre mosse dovrebbero aver attirato i nemici a destra, semplificandovi il compito.

Round 4
In questo frangente centrale si combatte per la riconquista dei templi. Non c'è una mossa precisa che si possa suggerire: studiate bene le vostre mosse, tenendo conto di tutti gli elementi per cercare di limitare le perdite in questa fase al minimo indispensabile.

Round 5 e seguenti
Difendete Akamoto! Un attacco imprevisto vi costringe a svegliare il generale e difenderlo: radunate un paio di unità, e magari evocate un arciere o due. L'abbondanza di teschi nei paraggi ad ogni modo impedirà ad Akamoto di correre gravi rischi.

Round finali
Rinforzate il fianco sinistro, riconquistate i templi nemici per impedire loro di evocare supporto in quel punto della mappa, quindi usando Akamoto in forma demoniaca, spazzate via la resistenza e puntate sul generale nemico. Per conquistare un teschio d'oro dovrete farlo precipitare usando un tornado.

AUTUMN ASSAULT

Strategia generale
Ignorate sostanzialmente il fianco sinistro e concentrate i vostri sforzi su quello destro. Catturate fin dai primi turni i tempi sulla destra e le vicine risaie, facendo attenzione alla zona di tiro degli arcieri. Approfittate poi dei turni in cui il nemico sprecherà mosse per conquistare le risaie ed eliminate gli arcieri a destra. Per riuscirci dovrete utilizzare un unità potenziata dalla pozione rossa che compare su quel lato, vicino alle risaie. Nella fase centrale del livello può essere importante infestare il tempio sulla sinistra che terrà sotto tiro gli arcieri. Quando avrete accumulato almeno una quindicina di HP potrete iniziare a muovere il vostro generale. Prima di arrivare al generale nemico dovrete lottare per il possesso di alcuni templi nella zona in alto a destra per almeno un paio di turni.

Regione Cinque

GLASSY GLACIER

Round 1
Conquistate il tempio dei soldati e la vicina risaia sull'isola con la cavalleria. Inviate un altro cavaliere al tempio a sud, poi fate avanzare gli arcieri.

Round 2
Inviate due cavalieri oltre le rocce a conquistare i due templi, arretrate gli arcieri e inviate infine il fante al tempio in basso a sinistra.

Round 3
Dopo aver scelto un monaco volpe, spostate la cavalleria fuori dal tiro dei nemici nella parte alta. Studiate l'area offensiva nemica per giungere alla miglior soluzione possibile: mettete in conto anche l'evenienza di sacrificare una unità. Svegliate quindi il generale e iniziate il suo spostamento verso il nemico, radunando il monaco volpe e le altre unità come scudi.

Round finali
Ora, se volete tutti i teschi d'oro dovrete attaccare solo con Akamoto. Sarà dura, proteggetelo dietro le rocce per tenerlo fuori dalla traiettoria delle frecce, sfruttate i poteri del monaco volpe ed evocatene un secondo se vi riesce. Sfruttate infine tutte le volte che vi è possibile l'attacco a impatto per scagliare i nemici giù dai dirupi.

AVALANCHE ALLEY

Round 1
Inviate due cavalieri ai due templi della purificazione a portata, mentre arcieri e fanti prendo il tempio e le vicine risaie.

Round 2
Inviate il cavaliere sulla destra verso l'altro tempio su quel lato, mentre l'altro cavaliere si occupa del riso. Usate poi un monaco salamandra e gli arcieri per tenere a bada eventuali nemici in avanscoperta sul ghiaccio.

Round 3
Continuate con la strategia impostata in precedenza. Aggiungete un monaco salamandra al gruppo centrale ed usatelo per respingere i nemici sul ghiaccio. Nel caso veniate feriti ricordatevi di spostare l'unità su un tempio o una risaia per guarire al turno successivo.

Round 4
Respingete l'Oni con il fante e Akamoto nelle retrovie, poi spostate Akamoto verso le risaie. Nei prossimi turni altri Oni compariranno, ma non saranno in grado di raggiungere Akamoto.

Round 5
Respingete gli attacchi dal ghiaccio, e difendetevi dagli Oni: se li attaccate voi per primi non riusciranno quasi mai a mettervi in difficoltà. La strada a questo punto è spianata.

FROZEN FINALE

Round 1
Inviate i due cavalieri verso le risaie a destra e sinistra per infestarle, scegliendo ovviamente le più lontane che solo loro possono raggiungere, seguiti da un arciere anch'egli incaricato di conquistare una risaia. Usate poi due qualunque unità per infestare i due campi di riso più vicini.

Round 2
Riportate alla base il cavaliere ferito dall'arciere e avanzate un altro cavaliere e un arciere per uccidere il responsabile dell'attacco.

Round 3
Abbozzate una reazione ai tentativi di conquista nemici sul lato sinistro. Come detto, la battaglia si gioca da altre parti, tuttavia potete sempre inviare un cavaliere per rallentarli. Preoccupatevi molto di più invece delle conquiste sull'altro lato: infestate i templi e le risaie, poi mettete in sicurezza il ponte. Per compiere tutte queste azioni, ad ogni modo, ci vorranno un paio di turni.

Round 5
Ora per un paio di round dovrete preoccuparvi di difendere il vostro Akamoto. I nemici si avvicineranno in gruppi sparuti perciò dovreste riuscire a sbarazzarvi di loro uno per uno. I loro teschi vi aiuteranno a guarire e tenere botta all'assalto. Per quanto riguarda il ponte, sappiate che una vostra unità congelata può fungere da scudo alle altre: tuttavia anche una sola unità congelata vi impedisce di ottenere il teschio d'oro collegato a fine livello.

Round 7
Nella zona di Akamoto la situazione va migliorando. Il nemico inizia a finire le unità e il riso, e nessuno dei soldati del nemico singolarmente può rappresentare una grave minaccia per il vostro generale, soprattutto se affiancato da almeno un fante. Spostatelo dunque in avanti, facendo attenzione a fermarvi fuori tiro rispetto all'incantesimo congelante. A questo punto inoltre dovreste essere riusciti a superare il ponte sull'altro lato, perciò iniziate la conquista di templi e risaie.

Round 10
Arrivare a Yuki non è un'impresa semplice. Soprattutto se volete evitare anche un solo congelamento per il teschio dorato. In questo caso dovrete prendere percorsi laterali assicurandovi di non incrociare mai la sua visuale. In alternativa, potete concentrarvi solo sulla sconfitta di Yuki e usare unità secondarie come scudi umani per il suo raggio congelante. Tenete in considerazione anche l'eventualità di scagliare Yuki oltre il dirupo con un attacco coordinato di tre o più tifoni nello stesso turno.

END OF THE LINE

Round 1
La battaglia finale è alle porte, e le cose si mettono subito male: tutte le unità nemiche sono in forma demoniaca,e se ciò non bastasse il generale nemico e le sue guardie possono congelarvi in un solo colpo. Niente male. Vediamo come affrontare la situazione.
Iniziate cementando il vostro punto di partenza. Conquistate due templi di purificazione con i fanti, mandate due arcieri sulle risaie e infine mangiate un teschio.

Round 2
Le vostre azioni dipendono dalle mosse del nemico. Cercate di uccidere almeno un nemico che sta infestando templi o risaie, mangiate teschi e ferite con le mosse rimaste i nemici che non possono guarire.

Round 3
Usate le vostre mosse per eliminare un altro nemico: per antipatia personale opterei per un arciere.

Round 4
Scegliete a questo punto un lato lungo cui avanzare. Il più semplice e rapido è quello sinistro, dove il baratro consente di eliminare i nemici in un sol colpo. Non abbiate fretta, prendetevi il vostro tempo, mangiate teschi e infestate risaie e templi. Diciamo che l'incipit dello scontro finale può essere rimandato almeno fino al 7° round.

Round 7
Usate un'accoppiata di monaco salamandra ed arciere per eliminare i nemici in un solo attacco: fate iniziare il monaco e finite l'opera con l'arciere. Si tratterà di una lunga marcia: avrete a che fare con la guardia giurata del generale nemico poco prima del ventesimo turno. Per arrivarci in salute è fondamentale che dedichiate un singolo turno a un singolo nemico, senza disperdere inutilmente gli attacchi. Chiudete infine ogni round ricorrendo al muro di spiriti, viste le numerose minacce ambientali che affollano quest'area.
Lo Shogun è una versione avanzata dei generali affrontati finora: guarisce alla fine di ogni turno e può essere ucciso solo da Akamoto, anche se ogni altra unità può ferirlo. Attendete l'arrivo di Akamoto per ingaggiare lo scontro, per evitare di ritrovarvi con unità morte o congelate prima che possano rendersi utili.

Video della soluzione - Prima parte