La soluzione di Assassin's Creed III - La Tirannia di Re Washington - Episodio 1: L'infamia 0

Washington è stato il primo presidente degli USA, uno dei più amati e venerati da ogni buon cittadino. Come mai ora è un pazzo tiranno? Scopritelo grazie alla nostra soluzione!

SOLUZIONE di La Redazione  —   24/02/2013

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, potrebbero esserci differenze dalla versione italiana.

Il Risveglio

Connor si sveglia nel suo villaggio natio, e tutto ciò per cui ha combattuto non è mai successo. Sua madre è al suo fianco per svegliarlo; il nostro protagonista non capirà come mai sua madre è ancora viva, e le sue preoccupazioni saranno ancora più pressanti quando scoprirà che le terre per cui ha combattuto sono sotto il giogo di un tiranno pazzo chiamato George Washington. Per completare questa prima missione con il 100% di sync, dovrete uccidere cinque vesti blu nella chiesa senza farvi scoprire da nessuno, non lasciar raggiungere la chiesa da nessun rinforzo delle vesti blu e non permettere a nessuna delle vesti blu di accendere una miccia. Seguite vostra madre fino a raggiungere un dirupo, scalatelo fino a raggiungere la cacciatrice circondata dalle guardie; fate attenzione dato che non sarete in grado di salvarla se la sua barra dell'energia vitale scenderà sotto la metà, fate quindi fuori le cinque guardie con l'aiuto di vostra madre. Terminato lo scontro, Kaniehi inizierà a interrogare l'ultimo sopravvissuto a proposito di Washington, terminato l'interrogatorio gli taglierà la gola; Connor sarà ancora più confuso. Seguite nuovamente vostra madre fino a una scena d'intermezzo terminata la quale vi sarà dato un nuovo obiettivo: uccidere cinque vesti blu senza farvi scoprire. Scalate l'albero e saltate dentro la paglia sotto di voi; recatevi al cimitero, noterete un altro carro di paglia con una veste blu vicino, Kaniehi la ucciderà in fretta, quindi affrettatevi per eseguire voi l'uccisione altrimenti non otterrete il 100% del sync. Ora fate attenzione alla vostra mappa, noterete una persona sulla sinistra del cimitero volta dalla parte opposta a dove vi trovate voi, muovetevi velocemente ma in maniera silenziosa verso l'uomo rimanendo tra l'erba, quando sarete abbastanza vicino alla vostra vittima, apparirà il simbolo del combattimento, non vi resta quindi che seguire una mossa e mandare la guardia all'altro mondo. A questo punto vedrete una guardia sulla destra, non abbiate fretta poiché un altro uomo di ronda potrebbe vedervi uccidere il suo compagno, quindi attendete che si allontani e avvicinatevi silenziosamente al primo uomo per ucciderlo; a questo punto attendete anche la guardia di ronda ed eliminate anch'essa (non dimenticatevi di raccogliere gli oggetti sui cadaveri). Una volta uccisa la quarta guardia, continuate a muovervi sul retro della casa, non correte, non abbiate fretta e non attirate l'attenzione su di voi, dato che ci sarà una guardia in ginocchio nei pressi della casa; fischiate per attirare la sua attenzione e farla venire verso di voi, quando sarà a portata eseguite una veloce uccisione, questo vi garantirà il primo obiettivo opzionale; raccogliete una pistola da uno dei cadaveri e iniziate a far fuori le restanti vittime sparando ai barili esplosivi disseminati qua e là nel campo di gioco; tuttavia quest'azione innescherà un timer da un minuto e mezzo; quindi eliminate tutti gli uomini e recatevi dalla porta principale della chiesa, sfondatela per dare inizio a una nuova scena d'intermezzo. Terminato il filmato, continuate a seguire Kaniehi fino a una barricata, eliminate tutte le guardie presenti e rimanete vicino alla donna per evitare le palle di cannone; scalate l'albero ed eseguite un assassinio volante sulla prima veste blu che vedrete; ora attendete che i nemici vengano verso di voi ed eliminate i due capitani assieme ai loro uomini per dar inizio a una nuova scena d'intermezzo. Ora dovrete usare i cannoni per fermare le vesti blu dall'entrare nella Concord; per far ciò concentrate i vostri colpi sui gruppi che cercano di entrare e lasciate perdere i gruppi fermi che vi sparano addosso dato che non vi faranno abbastanza male e voi potrete completare l'obiettivo secondario. Terminato anche questo obiettivo, seguite Kaniehi, verrete presi in un'imboscata da altre cinque guardie che, non rappresenteranno uno scontro difficile per un assassino veterano come voi; continuate a seguire la donna fino a Lexington, dove incontrerete finalmente il Re Washington; terminata la scena d'intermezzo, Kaniehi vi chiederà di fermare le guardie che stanno cercando di accendere le micce poste sui barili esplosivi sparsi per il villaggio, in questo momento sarete attaccati da diverse guardie che vi spareranno addosso numerosi colpi d'arma da fuoco; il vostro obiettivo è quello di impedire che nemmeno una delle micce sia accesa, quindi dedicatevi esclusivamente ai nemici che si recano verso i barili, il compito vi sarà facilitato dal fatto che queste particolari guardie saranno segnalate dall'indicatore di distanza sulla mappa, inoltre il campo di battaglia sarà abbastanza ampio da permettervi di ignorare gli altri nemici sparsi.

Avvisare il villaggio

Questa missione non ha nessun obiettivo secondario e il suo completamento vi garantirà il 100% del sync. Dopo la scena d'intermezzo, prendete un cavallo come vi dirà Kanihei e seguitela per avvisare il villaggio. Durante la cavalcata, sarete attaccati da diverse vesti blu e il vostro cavallo sarà colpito (questo sarà inevitabile), fate del vostro meglio per far si che la donna resti in vita e poter continuare con la missione; una volta che tutti i nemici saranno eliminati, otterrete un nuovo cavallo e Kaniehi vi guiderà fino al villaggio. Terminata la nuova scena d'intermezzo, il villaggio sarà assalito da numerose guardie; state vicini alla donna ed ammazzate più nemici possibili fino all'arrivo del Re Washington. Vi sarà richiesto di uccidere il Re, non preoccupatevi di far le cose fatte bene dato che Washington attualmente sarà troppo potente per voi (e d'altro canto non è previsto dalla storyline che voi l'uccidiate in questo momento).

Il viaggio fino al mondo del cielo

Per ottenere il 100% del sync in questa missione, non dovrete urtare nessuna roccia durante la scivolata ed uccidere l'alce facendo in modo che l'animale non si accorga della vostra presenza nelle vicinanze. Saranno passati cinque mesi dal fallimento del Re Washington; vi sarà ordinato di arrampicarvi sul salice e di bere da esso per poter ottenere i poteri per sconfiggere il tiranno. La missione inizierà con Connor nella frontiera; dovrete quindi raggiungere l'albero come prima cosa. Durante il tragitto dovrete attaccare dei convogli e mettere in salvo i civili, questa è una missione secondaria e non è necessaria al completamento della missione principale, tuttavia come saprete Connor è un buon samaritano e non si rifiuterebbe mai di aiutare degli innocenti in pericolo, non pensate? Avvicinatevi all'uomo vicino al falò per iniziare la missione, incamminatevi verso il salice rosso e cominciate la scalata; partite dal masso sulla sinistra dell'albero dato che sarà l'unico modo per iniziare l'ascesa; cercate le divisioni sul tronco e sulla corteccia ed aiutatevi con esse nella vostra impresa, fate attenzione a quando saltate di ramo in ramo, dato che sarà facile cadere di sotto, per rendere i salti più facili eseguite un movimento in avanti quando il protagonista eseguirà il salto. Proseguite la vostra ascesa fino a trovare una zona intagliata nel tronco, interagite con essa per tagliare un pezzo di corteccia, fatto ciò saltate sul cumulo d'erba alla base dell'albero, recatevi quindi al falò per eseguire la sacra bevuta rituale. Una volta che il te sarà bevuto e il rituale terminato, dovrete seguire dei lupi che compariranno di lì a poco; il vostro nuovo obiettivo opzionale sarà quello di non urtare nessuna roccia durante la scivolata, il trucco per far ciò è prestare una grandissima attenzione alla posizione dei lupi, tuttavia sarà molto facile perderli di vista; durante la scivolata le rocce appariranno in posizioni random (quindi non vi servirà a nulla ricaricare la missione per conoscere l'esatta posizione dei vostri ostacoli), schivatele muovendovi a destra e a sinistra. A un certo punto, grazie ai vostri nuovi sensi da lupo, vi dovreste imbattere in un alce, sentirete il suo battito cardiaco, mantenete la visuale nella direzione in cui sentite il cuore dell'animale; una volta raggiunto il vostro obiettivo vi sarà assegnato il compito di ucciderlo senza farvi vedere, indossate immediatamente il vostro travestimento da lupo per rendervi invisibili sulla neve ed avvicinatevi silenziosamente alla bestia per farla fuori. Una volta fatto fuori l'animale, sarete attaccati da alcune vesti blu, utilizzate nuovamente il travestimento e nascondetevi nell'erba per tornare ad avere la vita piena, fate comunque attenzione poiché utilizzando il travestimento da lupo, consumerete l'energia vitale, quindi usatelo solo in condizioni favorevoli. Le guardie avranno confiscato il vostro Tomahawk e voi dovrete recarvi al loro accampamento per riprendervelo, rimanete quindi nascosti all'interno dell'erba per non allarmare i nemici; una volta raggiunta la zona dove tengono il vostro equipaggiamento, noterete due zone con delle baracche, in queste zone ci saranno degli scrigni che possono contenere nulla oppure i vostri oggetti, quindi controllate entrambi gli scrigni fino a trovare il maltolto.

Il branco di lupi rappresentato da un solo uomo

Per completare questa missione con il 100% del sync, dovrete uccidere due vesti blu con una singola freccia ed uccidere il contrabbandiere chiamando il branco di lupi. Teiowi si sarà perso quando lui e suo fratello, Kahionthatenion, stavano seguendo le vesti blu. Tramite le vostre nuove abilità e l'aiuto del fratello dello scomparso, dovrete trovarlo. Raggiungerete un'area indicata sulla mappa con il colore verde, qui troverete quattro indizi per scoprire cosa è successo a Teiowi; il primo di essi è un arco rotto e una freccia sulla parte destra dell'area; il secondo si troverà sul fondo del dirupo sulla sinistra nella forma di un falò usato di recente; il terzo indizio invece, sarà un cadavere sulla sinistra nascosto dietro a una roccia; il quarto e ultimo indizio sarà un carrello per schiavi in cima alla collina sulla destra, interagite con esso per avere la visione di cosa è successo a Teiowi. A questo punto dovrete seguire le tracce delle vesti blu, vi verrà anche assegnato l'obiettivo opzionale di uccidere due uomini con una singola freccia, questo sarà più facile a farsi che a dirsi; nel seguire le tracce appariranno due vesti blu al limitare della foresta, corretegli dietro mantenendo una distanza di sicurezza necessaria a non farvi scoprire, attendete quindi che i due uomini siano in fila indiana (che ironia della sorte) e sparate una singola freccia nella loro direzione. Raggiunto il campo, il gioco vi dirà di richiamare il branco di lupi premendo il pulsante indicato, fate ciò per evocare lo spirito animale che attaccherà i vostri nemici. Una volta che avrete terminato di interrogare l'unico sopravvissuto, quest'ultimo cercherà di fuggire, evocate quindi nuovamente il branco di lupi e lasciatelo uccidere per guadagnarvi l'obiettivo opzionale. Ora continuate a uccidere le guardie presenti in zona e recatevi nei pressi degli alberi, scalateli per ottenere un ottimo vantaggio sui nemici che vi passeranno sotto; ora eseguite un assassinio volante e sarete in grado di eliminare due nemici in un sol colpo, a questo punto evocate nuovamente il branco di lupi ed iniziate la battaglia contro i nemici ancora in piedi. Una volta uccise tutte le vesti blu, inizierà una scena d'intermezzo e la missione sarà terminata.

Il sentiero della vendetta

Per ottenere il 100% del sync in questa missione, non dovrete utilizzare nessun mucchio d'erba per nascondervi. Per iniziare questa missione dovrete raggiungere la frontiera o più semplicemente viaggiare velocemente verso di essa; una volta lì, avvicinatevi alla Madre del Clan morente ed interagite con essa. Una volta terminata la scena d'intermezzo, il vostro obiettivo sarà di investigare sul campo delle vesti blu per trovare indizi su dove si trova Benedict Arnold; recatevi nella direzione segnalata dall'indicatore, una volta raggiunto il punto di interesse, vi troverete in un'area limitata dove sarete attaccati a vista. Fortunatamente Connor avrà l'abilità di diventare invisibile, quindi vi basterebbe indossare il travestimento da lupo e spostarvi da un mucchio d'erba all'altro senza farvi vedere, tuttavia per ottenere il 100% del sync in questa missione non potrete nascondervi nei mucchi d'erba. Iniziate quindi andando alla destra dei due uomini dove troverete un pagliaio in cui potrete nascondervi, attendete che le due guardie inizino a spostarsi e seguitele mantenendo il travestimento da lupo (e l'invisibilità); le vesti blu si fermeranno in un'altra area in cui è presente un pagliaio utile per nascondervi; attendete che si spostino nuovamente e seguiteli fino alla casa lì vicino, rimanete travestiti da lupo fino alla sparizione della barra dell'inseguimento, quindi nascondetevi nel vicino mucchio d'erba per recuperare l'energia perduta. Il vostro nuovo obiettivo sarà di bloccare il convoglio degli schiavi prima che raggiunga la sua destinazione; avrete solo tre minuti per fare questo; per vostra fortuna il convoglio non sarà molto lontano e una volta che sarete abbastanza vicini vi basterà evocare il branco di lupi e lasciare che i vostri seguaci si occupino della maggior parte dei nemici, a questo punto dovrete solo occuparvi dei restanti quattro nemici ancora in piedi ed avrete salvato gli schiavi.

Giustizia servita

Per ottenere il 100% del sync in questa missione, dovrete liberare l'orso senza allertare le guardie della vostra presenza e non farvi scoprire una volta all'interno del forte. La missione inizierà avvisandovi che i cani delle guardie possono scoprirvi, abbaiandovi contro, anche se siete invisibili grazie all'utilizzo del travestimento da lupo, per evitare ciò dovrete uccidere le bestie (ricordatevi che sono solo animali virtuali, non provate a farlo a casa). Scendete quindi lungo la collina fino al cespuglio, sarete beccati da un cane, uscite quindi immediatamente dalla zona rossa fino al momento in cui non smetteranno di cercarvi. Potrete evocare in qualsiasi momento il branco di lupi per eliminare le guardie e facendo ciò non aumenterete il livello di allarme nei nemici; tuttavia cercate di rimanere il più lontano possibile dai cani e non dovreste avere troppi problemi a raggiungere la zona gialla segnata sulla vostra mappa; una volta dentro, usate la vostra vista d'aquila per intercettare il vostro bersaglio, Israel Putnam. L'uomo si troverà vicino al centro della zona, e sta facendo la guardia all'artefatto della memoria lucida. Putnam inizierà un viaggetto per raggiungere Arnold, dovrete seguirlo aiutandovi con le tracce senza farvi scoprire. Per prima cosa l'uomo scenderà verso il fiume per salire su un cavallo, a quel punto attraverserà il corso d'acqua, per rimanere fuori dalla sua vista, ed evitare di usare il travestimento da lupo, nuotate nel mezzo del fiume, incontrerete presto un'area con una veste blu e un cane, attirate la bestia verso di voi e fatela fuori, quindi indossate il vostro travestimento da lupo e fate fuori anche l'uomo. Ora passate la guardia sul cavallo senza farvi vedere e state fuori dal sentiero principale; continuate ad evitare i nemici tramite il vostro travestimento continuando a seguire Israel fino a far iniziare una nuova scena d'intermezzo. A questo punto deciderete di creare un diversivo liberando un orso chiuso in una gabbia vicino al campo; dovrete fare ciò senza allertare o uccidere nessuno dei nemici presenti, il modo più facile è quello di avvicinarvi agli uomini ed evocare il branco di lupi in modo che svolgano il lavoro sporco al posto vostro. Se sarete comunque abbastanza bravi, potreste anche sgattaiolare dietro la guardia ed aprire la gabbia, liberando l'orso, senza che nessuno si accorga di nulla; salite sull'albero davanti a Connor e saltate dietro alle guardie, quindi evocate il branco di lupi o limitatevi a restare nascosti, liberate quindi l'orso e allontanatevi immediatamente per evitare di essere attaccati dalla stessa bestia che avete appena liberato. Le guardie usciranno dal forte bloccando l'entrata; utilizzate il travestimento da lupo e passate dietro di esse, fate attenzione a non urtare nessuno dei nemici o sarete scoperti all'istante e costretti a combattere. Adesso dovrete scovare ed assassinare Benedict Arnold; come obiettivo opzionale (per ottenere il 100% del sync) vi sarà richiesto di rimanere nascosti e non scoperti all'interno del forte; questo compito si rivelerà davvero facile se indosserete il vostro travestimento da lupo. Salite sulla collina fino al cespuglio sulla destra, attendete che la barra della vita sia nuovamente piena e usate il travestimento per correre fino al sentiero dove si trovano le due guardie che bloccano l'entrata; nascondetevi nuovamente nel cespuglio e curatevi levandovi il travestimento. Benedict Arnold, il vostro obiettivo, si troverà proprio dietro questo punto vicino a un albero, abbiate pazienza ed attendete il momento opportuno per correre verso di lui continuando a indossare il travestimento da lupo ed attaccarlo una volta che gli sarete vicino. Ora inizierà la scena finale dell'episodio uno: L'infamia!

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - PRIMA PARTE

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - SECONDA PARTE