La soluzione di Shadow Warrior

Avete problemi con i demoniaci remake? Non preoccupatevi e fatevi guidare dalla nostra soluzione!

SOLUZIONE di Pietro Zambelli   —   26/10/2013
0

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana per PC del gioco; potrebbero esserci differenze con quella italiana e/o per altre piattaforme.

Prologo: Il Signor Due Milioni di Dollari

Iniziando avrete a disposizione l'unica via da percorrere; entrate nella magione e salite le scale per incontrare l'uomo con la spada. Anche con due bei milioni di dollari, questo ragazzaccio non sarà molto amichevole, infatti, vi manderà contro uno sciame di suoi uomini ad uccidervi; estraete la vostra meravigliosa spada e preoccupatevi solo di non farvi chiudere in un angolo, quindi, rompete la guardia dei vostri nemici scagliando degli shuriken nella loro direzione per poi affondare la lama nel loro corpo. Muovetevi in cerchio durante il combattimento, finché la porta sulla sinistra non si sarà aperta; passate attraverso di essa e raccogliete il kit medico sul muro; quindi, eliminate tutti gli avversari sopravvissuti. Continuate ad eseguire delle efficaci schivate per evitare i colpi ostili e cercate di colpire gli avversari da dietro o quando alzano le armi. Una volta che avrete fatto piazza pulita, salite al piano superiore ed interagite con la maniglia luminosa della porta per terminare questo breve, ma efficace, tutorial.

Capitolo 1: A, come A….e C, come Campione

La prima faccenda della quale dovrete preoccuparvi ora, è la fuga; afferrate la spada luminosa sul pavimento lasciata da uno dei nemici; quindi, tagliate la catena. Entrate attraverso il buco insanguinato nel muro per guadagnarvi un bel revolver; fatto questo, potrete aprire il menù per controllare quali miglioramenti sono disponibili; purtroppo nulla che potrete permettervi, per ora, ma controllate comunque nella stanza sul retro per delle munizioni e diversi soldi. Raccogliete la card verde dal tavolo ed usatela sul tastierino luminoso all'esterno; passate la piccola zona interna e portatevi all'esterno per una vera battaglia; qui affronterete solo un demone minore, ma ve ne saranno molti di più in futuro. Una volta fuori all'aria aperta, estraete la vostra fida lama e preparatevi ad affrontare i demoniaci nemici, questi saranno sicuramente più stupidi, ma molto più aggressivi dei nemici umani incontrati in passato; non utilizzeranno una guardia, quindi, schivate all'indietro e caricate un colpo di spada; amputate i loro arti e avrete presto ragione di questi orribili esseri. Se sarete fortunati, al termine dello scontro, il demone potrebbe lasciar cadere il suo cuore; queste armi extra potranno essere usate per uccidere all'istante tutti i demoni minori nell'area, tenete quindi questo prezioso oggetto per le situazioni più complicate. Attraversate il ponte sulla destra; salite sopra i ponteggi ed entrate nella porta luminosa per incontrare la misteriosa creatura nuovamente; essa emergerà con Wang fornendo un nuovo potere, la cura; questa abilità vi tornerà, ovviamente, molto comoda avanzando nel gioco; utilizzatela ora fino a raggiungere sessantacinque punti vitali, quindi attraversate la porta luminosa; cercate la caverna oscura dopo i bambù e passate il ponticello. Oltrepassate la caverna illuminata di verde e tornate all'esterno, fate fuori i demoni minori che vi terranno un'imboscata, quindi, prestate attenzione agli spiriti curativi; in maniera casuale, i demoni uccisi lasceranno dei potenziamenti luminosi, passateci sopra per raccoglierli. Nel prossimo cortile, ci saranno diverse cose strane delle quali dovrete prender nota, per prima la porta bloccata da un sigillo verde; salendo i gradini troverete una fiala di sangue demoniaco, raccogliendola acquisterete dei punti karma, utili per migliorare le vostre abilità speciali. Come prima cosa dovrete imparare la Divisione dei Cieli, aprite il menù e spendete il punto appena guadagnato per quest'abilità; ora usate questa per distruggere la Statua Tenkoi, o la statua illuminata di verde dietro la fiala; quindi provate la Divisione dei Cieli anche sui prossimi demoni minori nell'area seguente. Girate intorno alla costruzione facendo attenzione agli avversari umani che incontrerete, alcuni di essi saranno armati pesantemente, quindi portatevi sul loro retro ed eseguite un fendente con la spada, oppure stendeteli a colpi di pistola, la scelta spetta a voi! Il mazzo di chiavi per la porta nell'area dove avete in precedenza combattuto contro i demoni, si trova su un tavolo nella stanza sul retro. Sul sentiero panoramico che attraversa la foresta, saltate e percorrete controcorrente partendo dal ponte per trovare una statua di aura; raggiungete il santuario davanti a voi per trovare qualcosa di davvero speciale, un bel cristallo KI, usatelo per migliorare i poteri di Wang, ovviamente la cura sarà quello più utile in questa precisa parte del gioco, quindi optate per la Rugiada Rinvigorente. Spaccate la statua e fate ritorno alla porta chiusa alla fine del sentiero, tornate all'esterno dell'entrata del podere, dovrete vedervela con altri demoni minori; raccogliete i kit medici nel giardino rialzato e nella costruzione in rovina sulla destra, se ne avete bisogno, quindi, fate fuori i nemici e passate sul sentiero dallo stagno fino al retro della vostra automobile; utilizzate lo sportello luminoso per salire e scappare in modo definitivo.

Capitolo 2: Il bus della festa

Il vicinato di Wang non si sentirà molto bene; è quindi il momento di farvi strada attraverso l'invasione demoniaca per trovare quella spada; combattete per strada prestando particolare attenzione alle macchine che esploderanno se colpite con la vostra spada; deviate quindi a destra ed entrate nella sala giochi per affrontare un nuovo gruppo di nemici demoniaci. Giunti qui, dovreste aver collezionato qualche punto Karma extra, utilizzateli per sbloccare l'abilità della Katana che renderà la vostra vita decisamente più facile; raccogliete la chiave dall'ufficio del direttore sul retro del primo piano ed utilizzatela con il tastierino sul piano superiore. Attraversate i tetti fino a raggiungere un'altra casa, raccogliete la fiala al piano inferiore assieme ad altri utili oggetti, quindi proseguite. Nel giardino incontrerete un nuovo tipo di demone minore, una creatura e un avvoltoio che vi lanceranno delle sfere infuocate dalla distanza; colpiteli con la vostra arma da fuoco, e una volta che saranno caduti, affrontateli in corpo a corpo. Una volta che tutti i nemici saranno stati spazzati via, tornate al piano inferiore della casa dove troverete le fiale e distruggerete il filatterio; aprite la porta sul retro e tornate all'esterno; non lasciatevi scappare il cristallo attraverso la porta aperta. Sul ponte, saltate in basso all'interno del corridoio ed affrontate un piccolo gruppo di demoni, quindi, raccogliete l'arma all'interno della macchina della polizia, la PDW; utilizzatela subito per far fuori i demoni che vi raggiungeranno di lì a poco, quindi, proseguite sulle scale a destra; date un'occhiata ai due conigli liberi, saranno davvero amichevoli tra di loro! Attraversate l'elegante casa fino a raggiungere la strada infestata da avvoltoi; cercate di zoomare con il revolver per far fuori questi prima di affrontare gli altri nemici mostruosi.

La soluzione di Shadow Warrior

Avvicinatevi al retro dell'autotreno per far apparire nuovi demoni, distruggete le fasce al suo interno per trovare un oggetto collezionabile segreto e una statua. Nella foresta di bambù, arretrate appena raggiunti i gradini che scendono, attendete quindi che i demoni passino oltre i due barili esplosivi per colpire questi e causare una bella esplosione guadagnando punti karma bonus. Avanzate e fate fuori l'intero gruppo demoniaco davanti alla porta che conduce al canale, saltate nell'acqua e preparatevi ad affrontare nuovi nemici che usciranno dalle tubature, dedicatevi comunque prima agli avvoltoi, quindi al resto. Sbloccate al più presto le abilità di Cerchio di Ferro e Ala di Grù, seguite dall'abilità nell'uso della katana; la seconda di queste abilità fornirà alla vostra lama la possibilità di colpire a distanza, e questo significa un grosso vantaggio contro i nemici più grossi dell'intero gioco. Fatevi strada a suon di cadaveri nemici attraverso la foresta, fino a raggiungere la porta per il monastero, qui dovrete vedervela con uno dei grossi nemici, dei quali accennavo qualche riga più in alto. Questo enorme bruto, calpesta più che camminare e spara proiettili; allontanatevi e fate fuori i nemici minori con l'arma da fuoco, quindi, evitate il suo attacco a catena; se sarete presi, saltate immediatamente indietro, rimanete vicini una volta che avrete eliminato i nemici minori, quindi utilizzate la struttura centrale per farvi seguire in cerchio; troverete un nuovo kit medico vicino al cancello del tempio; fate fuori anche la prossima demoniaca ondata ed entrate nella struttura sacra; sarete ormai molto vicini alla tanto agognata spada.

Capitolo 3: Lassativo Spirituale

Attraversate la zona interna fino a raggiungere la strada della città; qui troverete un biscotto della fortuna proprio dopo la porta d'uscita. Fate fuori tutti i demoni minori, quindi entrate nel vicolo bloccato da un camion di colore blu; troverete una porta sulla destra con un contenitore magico, spaccatelo per poter passare oltre. Diversi demoni vi terranno un'imboscata vicino al cancello che conduce alla foresta di bambù; raggiungerete il canale fuori dalla città, qui raccogliete l'oggetto collezionabile, quindi saltate e preparatevi per un combattimento. Utilizzate i barili esplosivi per avere presto ragione dei gruppi di demoni, quindi sparate agli uccelli sopra il cavalcavia, non lasciatevi sfuggire il cristallo Ki mentre ve ne andate. La prossima galleria vi sembrerà notevolmente complicata, tuttavia sarà molto semplice, limitatevi a seguire le indicazioni dipinte sui muri. La casa di Wang non è in ottime condizioni, occupatevi in fretta dell'infestazione con delle combinazioni di abilità Ki e colpi taglienti; raggiungete la porta sul retro a sinistra ed entrate nell'armeria segreta, scendete il sentiero attraverso la caverna e fate fuori altri demoni; una volta all'interno della casa, afferrate la balestra dalla teca. Fermatevi dal bagno per radervi velocemente la testa, quindi, raggiungete l'esterno della casa e dirigetevi verso il tempio. Scattate sotto la cascata per raccogliere una fiala segreta, quindi tornate sul percorso appena lasciato; qui fate fuori il demone volante presso il cancello, salite sulla torretta ed eliminate il resto dei nemici; quelli volanti saranno i più deboli ma potenzialmente più pericolosi, quindi, fate fuori questi per primi e dedicatevi dopo a quelli a terra. Quando l'area sarà stata ripulita, giratevi e usate il pulsante luminoso sull'enorme cancello per proseguire; completate il livello mettendo in sesto la stazione con la "W" stilizzata.

Capitolo 4: Non posso comunque ricordarmi di quella notte

Salendo la strada, controllate il giardinetto sulla sinistra, il cancello qui sarà bloccato da un sigillo e voi dovrete cercare il giusto oggetto per distruggerlo. Salite nuovamente la strada per incontrare un nuovo nemico, un demone munito di scudo, questo sarà invulnerabile se affrontato da davanti e vi scaglierà addosso delle sfere infuocate esplosive; avvicinatevi, quindi scartate sulla sinistra, utilizzate la divisione dei cieli per farlo fuori facilmente. Appena passato l'oggetto con l'aura, saltate nel fiume per trovare una statua, quindi tornate su e distruggete il sigillo aprendo la porta che vi ricondurrà sulla strada; sulla prossima strada fate attenzione ai nuovi nemici, questi umani mercenari saranno ricoperti da una spessa armatura e armati di granate, per il resto combatteranno come le loro controparti meno armate. Una volta avuta ragione anche di questi nuovi brutti ceffi, sarete attaccati da altri demoni con scudo, attirate questi in mezzo alle macchine e ai barili esplosivi, quindi uccideteli con un attacco caricato Ki della vostra spada. La porta nell'angolo sul retro a sinistra s'illuminerà e voi potrete passare. Tornate indietro e raccogliete l'oggetto collezionabile attraverso il ponte controllato dai soldati umani. I giardini, invece, saranno controllati da demoni minori ricoperti da capo a piedi di armature pesanti; questi avversari particolari potranno bloccare i vostri attacchi, ma per il resto andranno al tappeto come tutti gli altri demoni affrontati fin d'ora. Salite al pieno superiore e passate un sentiero con delle candele, guardate verso destra per uno stagno, nell'acqua troverete una fiala di sangue. Nella casa sull'acqua, v'imbatterete in una porta chiusa con tre sigilli colorati, distruggeteli tutti per passare; i primi due saranno nell'area con l'acqua, proprio dietro due porte luminose sulla sinistra del sigillo; quello rosso, invece, si troverà su un'isola, mentre il blu nell'acqua nell'angolo sinistro sul retro; un gruppo di nemici vi attaccherà dopo ogni sigillo distrutto. L'ultimo si troverà nel retro del grande giardino cosparso di barili esplosivi; saltate e rimmergetevi nell'acqua mentre distruggete questo per aprire le porte chiuse. Girate intorno alla statua di Buddah ed entrate nell'alto tempio, qui troverete un oggetto collezionabile all'interno delle offerte alla statua. Raccogliete il cristallo Ki controllato dal gruppetto di demoni, quindi uscite dal tempio e percorrete il sentiero sterrato.

Capitolo 5: Lei è un corriere

La strada sarà protetta da brutti ceffi in armatura; fateli fuori cercando di far esplodere le automobili alle quali sono vicini, fatto questo raggiungete la porta del cimitero. Portatevi in cima alla collina facendovi strada attraverso demoni minori e scheletri, e avvicinandovi sempre di più al tempio; troverete diverse porte chiuse lì, ma non preoccupatevi di questo ora. Fuori dal tempio, dovrete vedervela con un'altra forza demoniaca maggiore; il Necromante è una creatura statuaria che evoca costantemente nuovi seguaci scheletrici; inoltre, lancerà diversi proiettili d'energia verde e cercherà di colpirvi da vicino con la sua staffa.

La soluzione di Shadow Warrior

Periodicamente, lancerà su se stesso uno scudo, in questo caso allontanatevi e colpite questo scudo con i poteri Ki della spada, oppure limitatevi a far fuori gli scheletri evocati; la Fame di Aswang sarà molto utile, in questo modo la vostra abilità con la Katana vi curerà, afferratelo appena potete e usate tutti e tre i vostri poteri (Divisione dei Cieli, Ala della Gru, Cerchio di Ferro) spesso per aumentare il vostro punteggio. Vi ricordate tutte quelle porte chiuse viste in precedenza? Troverete le chiavi per queste nella costruzione dietro il Necromante, raccoglieteli e preparatevi a una bella caccia al sigillo. Una volta che avete tutte le chiavi, raggiungete la porta nella stessa arena e nell'angolo destro, per il sigillo rosso, attraversate il ponte e salite i gradini. Andate dietro la costruzione avanti e cercate la statua con la fiala di sangue segreta. Scendete il sentiero con le tre porte sigillate nell'area dove avete combattuto il Necromante, sbloccate il cancello nelle catacombe; saltate dentro la caverna in basso e giratevi per individuare il sigillo blu. Uscendo dalla caverna, dovrete vedervela con un altro sciamo di demoni minori e un bel Necromante nuovo di zecca; occupatevi prima dei demoni minori, e quando resteranno solo un paio di scheletri, dedicatevi al nemico più grosso in basso dagli scalini. Il sigillo finale si troverà in un piccolo stagno in alto; fate esplodere i barili per ripulire la zona dai demoni, quindi proseguite. Prendete le scale che salgono, uscendo in questo modo da un pozzo, quindi raggiungete e passate la porta luminosa. Dietro un muro di pietra, troverete un gruppo di porte che condurrà a una stanza segreta sul retro con all'interno una fiala di sangue. La caverna vi condurrà all'inizio del livello, tornate fino alla porta sigillata, e fermatevi a quelle precedentemente chiuse per sbloccarle ed ottenere diversi oggetti utili. Prima d'entrare nell'area del tempio attraversando il grande cancello rosso, continuate scendendo il sentiero sulla sinistra per trovare un cristallo Ki. All'interno del Tempio, vi scontrerete contro un altro Necromante e i suoi seguaci; fate fuori, come il solito, i nemici minori, quindi dedicatevi a quello principale. Sarà proprio questo il momento nel quale la Fame di Aswang e Kenshi/Kensei vi serviranno maggiormente; utilizzate l'Ala della Gru per colpire nemici multipli, quindi la Divisione dei Cieli quando dovrete assolutamente uccidere in fretta i nemici minori. Muovetevi intorno per l'arena facendo fuori per prima i nemici che colpiscono a distanza; continueranno ad arrivarne di nuovi; quindi ogni volta che ne avrete fatti fuori diversi, correte a colpire il Necromante. Cercate quindi di prendere la spada dallo strano golem, interagite con esso per completare il livello.

Capitolo 6: Casa dolce casa

Benvenuti nel Reame dell'ombra; giratevi ed attraversate la zona fino a raggiungere una grande arena con un'ascia al centro; giratevi nuovamente per vedere il gigantesco demone toro, preparatevi a un bello scontro. All'inizio del combattimento, controllate i punti dove appaiono le munizioni e le cure e ricordateveli! Sparate nei punti corazzati dell'avversario, questi dovrebbero creparsi, mostrando i punti deboli, passate alla balestra e colpiteli. Cercate di eliminare ogni arto uno per volta; ogni punto debole avrà la sua barra vitale personale; quando tutti e quattro saranno stati eliminati; il boss entrerà nella sua seconda fase. Scattate quando il gigante calpesta il suolo per evocare delle letali forme magiche, quindi schivate per evitare i laser dagli occhi; quando saranno stati fatti fuori gli altri quattro punti deboli, il vostro avversario vi caricherà, fuggite lontano e colpite con la balestra il suo ultimo punto debole per uscire vincitori dallo scontro.

Capitolo 7: Dovresti poter vedere l’altro ragazzo

Benvenuti alle industrie Zilla! I cantieri navali, saranno infestati da un nuovo tipo di demoni; i più piccoli e muniti di scudo, tenderanno a caricarvi, ma un bel colpo assestato con la Divisione dei Cieli spaccherà il loro scudo, e il più delle volte li ammazzerà. All'interno del magazzino, raccogliete il cristallo Ki e correte verso il basso, quindi salite le scale gialle per trovare un pannello elettrico luminoso; con il potere ricaricato; tornate indietro attraversando la stanza fino alla porta luminosa. Raccogliete l'oggetto collezionabile all'interno dell'ufficio, seguite il sentiero fino alla fine per trovare una nuova arma, il fucile; l'SMG e quest'ultima arma da fuoco trovata, saranno le più comode durante i combattimenti, quindi risparmiate i vostri soldi mantenendole sempre aggiornate con i miglioramenti. Attraversate la passerella, il ponte crollerà facendovi cadere davanti a un nuovo scontro, utilizzate il fucile e puntate i barili esplosivi quando i nemici faranno un bel buco; scendete nella galleria, continuate a utilizzare il fucile anche contro i nemici muniti di scudo; colpite semplicemente i loro piedi. Proseguendo, incontrerete un nuovo tipo di nemico; il Kamikaze color verde che, ovviamente, esploderà a contatto; colpitelo con il fucile quando sarà abbastanza vicino; esplodendo farà una strage di tutti gli altri nemici che avrà intorno. Prendete il sentiero a sinistra, la strada sarà abbastanza diretta e vi condurrà a una porta sigillata; premete il bottone per abbassar il flusso tossico nelle fognature, quindi proseguite. La statua del sigillo rosso, è posta in fondo alla fognatura; continuate a premere i pulsanti e scendete; prendete quindi l'ascensore e tornate indietro verso il sigillo rosso, facendo fuori tutti i nemici lungo la via. Migliorate il fucile con il "Quad Pack" alla prima occasione utile; i colpi aggiuntivi renderanno questa la migliore arma da fuoco dell'intero gioco. Attraversando la porta del sigillo rosso, vi troverete in una nuova stanza pompa; raggiungetene il fondo e passate un'altra porta sigillata; la statua è posta come al solito nel piano più basso, ma questa volta sarà controllata da nemici sicuramente più tosti. Appariranno ben due Necromanti, e rianimeranno alcuni bruti muniti di scudo, quindi sarà nel vostro interesse di ammazzare il più velocemente possibile i due enormi nemici; concentratevi su uno di essi alla volta e acquistare il potenziamento Uccisore di Divinità vi renderà la vita sicuramente più facile. Una volta che la situazione sarà tranquilla, distruggete la statua e passate le scale con il sigillo; finalmente sarete fuori dalla fognatura e in un altro magazzino. L'interno sommerso sarà controllato da un singolo Necromante, seguito, ovviamente, da uno sciame di nemici; risparmiate i kit medici per la seconda ondata. Raggiungete lo scafo della nave incidentata quindi salite al livello più alto del magazzino; girate la manopola per fermare i getti di fuoco, quindi, usate il pannello di controllo nell'angolo della passerella. Scendete attraverso un buco sulla passerella, raccogliete la fiala di sangue, quindi, saltate all'interno dell'ufficio; vi troverete nuovamente all'entrata e potrete raggiungere l'uscita. Sulla via apparirà un demone Signore della Guerra; fatelo fuori utilizzando la Fame di Aswang; e una volta ucciso raccogliete la sua testa da usare come arma. Prima di andarvene definitivamente dall'area; controllate sulla sinistra, la passerella condurrà a una fiala di sangue, quindi, il sentiero sarà bloccato da una tavola che nasconde una statua; l'ultimo oggetto collezionabile si troverà dietro la bobina a destra della porta d'uscita.

Capitolo 8: Non proprio un genio

I cantieri dei treni non vi lasceranno molto tempo per rilassarvi! All'esterno, una piccola armata di demoni vi sta aspettando; appena vi caricheranno, cercate di usare l'Ala della Gru; sarà divertente e facile; il revolver, inoltre, tornerà sicuramente utile quando appariranno i nemici volanti, un singolo colpo basterà a farli secchi se avrete acquistato il miglioramento Uccisore di Demoni due; una volta fatta piazza pulita, entrate nella torre e tirate le leve a destra e sinistra per aprirvi un passaggio attraverso i treni. La prossima area sarà controllata da un Signore della Guerra e alcuni demoni muniti di scudo; usate la Divisione dei Cieli per far fuori in fretta i nemici minori e finire quello più grosso, raccogliete la sua testa e usatela per eliminare in fretta i due Signori della Guerra che appariranno di lì a poco. Entrate nel magazzino per trovare dei cristalli Ki e un demone che può teletrasportarsi; questi ragazzacci saranno molto pericolosi, ma un bel colpo di Divisione dei Cieli, potrebbe bastare a farli fuori tutti assieme. Se avete raccolto la testa del precedente Signore della Guerra ucciso, il prossimo non sarà molto difficile; fate fuori i primi demoni, quindi estraete la testa per colpire a morte il nemico più grosso con un bel flusso di morte per un'uccisione velocissima. La prossima sezione all'interno delle gallerie, sarà una sorta di labirinto con tre sigilli che dovranno essere distrutti; ognuno di questi sigilli, una volta spaccato, evocherà dei nemici; non ci sono trucchetti particolari qui, quindi seguite ogni percorso fino a trovare tutti e tre i sigilli. Spaccate le statue rossa e verde per aprire una porta vicino al sigillo d'uscita; spaccate quella blu per far apparire un Signore della Guerra assieme ad alcuni piccoli seguaci; sapete già come comportarvi o sbaglio? Raccogliete quindi la testa e ripulite facilmente l'area. Il prossimo combattimento sarà sicuramente più complicato, il demone munito di due armi è un problema quando apparirà in grande numero; la loro velocità potrebbe mettervi all'angolo in un istante; usate l'abilità "Shockwave" o "Flux" per avere maggior controllo sull'area dello scontro e mantenere a debita distanza gli avversari; ovviamente, il fucile sarà molto utile contro questi mostri e gli scheletri, quindi non dimenticate di potenziarlo.

La soluzione di Shadow Warrior

Attraversate gli uffici per incontrare due nuovi assassini, quindi salite con l'ascensore per trovare un sigilli blu che blocca il vostro passaggio; giratevi e cercate la statua incantata; entrate nell'ufficio e premete il pulsante per trovarla su una barca; l'unico problema sarà che è tenuta in alto da una gru; il secondo bottone, situato nell'are del cantiere della nave. Girate la pozza d'acqua fino al secondo ufficio protetto da alcuni demoni; quindi saltate sulla barca e distruggete la statua per aprire il passaggio verso l'uscita del livello.

Capitolo 9: Mi piacevi di più quando eri silenzioso e magnifico

Gli SWAT vi stanno attendendo nell'area esterna; fateli velocemente fuori ed entrate nelle sale di plastica di un'area da decontaminazione; una volta qui, entrate nel laboratorio per fare due chiacchere con gli assassini gemelli; scendete e spaccate un'urna sigillo. All'esterno, il sentiero sarà bloccato da due turbine; il generatore si troverà poco sopra i gradini; fate quindi ritorno al laboratorio una volta che avrete spento l'energia elettrica, tornate all'inizio del livello. Una moltitudine di demoni apparirà per farvi la pelle, incluso il solito sciame di volanti; sparategli per aprire un cancello verso la gru. Chiudete il cancello del cantiere navale vicino l'acqua e passate oltre; siate molto veloci il cancello, si riaprirà presto. La gru stessa sarà controllata da un Signore della Guerra e alcuni demoni uccello; la balestra sarà perfetta contro questi demoni e il punto debole di quello più grosso; una volta fatta piazza pulita, premete il tastierino. Ritornare indietro, questa volta, non sarà molto facile ora che le turbine hanno smesso di funzionare, infatti, uno sciame di demoni volerà verso di voi, fateli fuori tutti prima di attraversare ponte e cancello. Dall'altra parte vi attenderanno molti demoni kamikaze; acquistate il potenziamento per le munizioni per uscire sani da questo sgradevole incontro; passate quindi le turbine, e usate il tastierino per muovere la gru ed entrare nell'attracco numero cinque. Passate sulle passerelle e lasciatevi cadere sull'attracco; l'area sciamerà letteralmente di demoni minori, non lasciatevi circondare. Salite l'impalcatura per raggiungere la statua blu e distruggerla per aprire l'uscita verso il basso; saltate subito sulla torretta della barca e sparate ai vari demoni per far alzare lo scudo attorno alla statua. Il sentiero vi condurrà a un'altra fognatura controllata da demoni con scudo potenziati; usate il fucile per farli fuori facilmente; arriverà presto anche un Signore della Guerra; fatelo fuori nel solito modo e raccogliete la sua testa per disintegrare letteralmente lo sciame di volanti che si presenterà di lì a poco; come ricompensa per tutto questo duro lavoro, otterrete il lanciafiamme nel prossimo corridoio! La prossima sala sarà piena di fiamme, provate la vostra nuova arma contro i brutti ceffi della SWAT sulla sinistra, quindi utilizzate la valvola per spegnere il fuoco che vi blocca il passaggio e dar inizio a una scena d'intermezzo, terminata la quale dovrete vedervela con uno sciame assortito di demoni. Utilizzate l'Ala della Gru per eliminare i nemici in grosso numero; scendete quindi nell'area più bassa per vedervela con due Signori della Guerra assieme; uccidete in fretta uno di questi e usate la sua testa contro il secondo; nascondetevi quindi dietro una delle colonne per curarvi se la vostra vita fosse bassa. Una volta che avrete fatto piazza pulita anche dei demoni volanti, salite sull'ascensore per completare il livello.

Capitolo 10: Dovremmo abituarci alla mancanza di un piano

Benvenuti sulla Manticora! Un cumulo di cariche di C4 vi attenderà al difuori del buco nella nave; raccoglietele e scendete. Premete il pulsante a passate le sfere demoniache esplosive; salite le scale e attraversate il cancello per combattere contro altri demoni minori che non saranno una grossa minaccia. Salite la rampa per affrontare due Signori della Guerra, la balestra sarà utilissima se utilizzata assieme al lanciafiamme; una volta fatta piazza pulita, abbassate la rampa e incamminatevi dentro la nave. Appariranno diversi nemici ma nessuno di questi sarà abbastanza pericoloso; dopo la prima ondata di avversari, saltate il baratro, scattate e scendete il sentiero per la prima bomba, piazzate una carica di C4 sul terminale, quindi tornate indietro e scendete dentro il baratro. Tornate all'entrata, una nuova porta si sarà aperta in quest'area parzialmente sommersa; molti nemici muniti di scudo faranno la loro comparsa, ma saranno eliminati facilmente grazie all'ausilio del lanciafiamme, giacché il loro scudo non blocca il fuoco! Vi saranno tre stanze di controllo sul ponte più alto; salite con l'ascensore ed entrate in tutte e tre, individuabili grazie alle porte luminose; piazzate tre cariche di C4 quindi scendete con l'ascensore; naturalmente appariranno nuovi avversari; fateli fuori e lasciate l'area attraversando l'altra porta luminosa e raccogliendo il cristallo Ki nella sala. Sconfiggete altri demoni muniti di scudo fino a trovare una botola sul pavimento; scendete e vi troverete all'interno di un altro scontro; fate attenzione ai terminali esplosivi mentre colpite i kamikaze; durante la seconda ondata nemica, ve la dovrete vedere con due Signori della Guerra e altri demoni con scudo; come al solito sconfiggete uno dei nemici più grossi e fate piazza pulita del resto della feccia grazie alla sua testa. Lasciate la nave e tornate sull'attracco per una bella sorpresa! Due Necromanti accompagnati da diversi scagnozzi con scudo; usate il lanciafiamme sugli scheletri nel caso siate circondati. Premete il pulsante sopra la nave per abbassarla mentre l'area si riempirà di volanti; fateli fuori con colpi d'arma da fuoco e tornate sulla nave. Il passaggio che si addentra nella nave, sarà bloccato da un sigillo rosso; seguite l'unico sentiero e salite i gradini, quindi scendete e distruggete l'urna per poi ritornare alla seconda porta sigillata. Le sale oscure, vi condurranno su un ponte pieno di demoni muniti di scudo, apritevi un varco e salite le scale, premete il pulsante al centro dell'area per far scendere l'ascensore; salite e raccogliete la nuova arma nella cassa rossa assieme all'oggetto collezionabile al suo fianco. All'esterno ve la dovrete vedere con un Signore della Guerra; un missile sarà abbastanza da far fuori quest'enorme nemico. Passata la prossima porta, scoprirete cosa sta combinando la Zilla, una nave antica! Fatevi strada a suon di colpi attraverso i nemici volanti e premete il pulsante per aprire le porte del cargo. Apparirà così il demone cristallino, un nemico completamente invulnerabile sulla parte frontale, attendete quindi che vi carichi e scartate di lato per colpire la sua schiena con l'Ala della Gru, oppure con quattro colpi caricati di balestra. Risparmiate i vostri razzi per il Signore della Guerra e il Necromante che incontrerete dopo, fate fuori i nemici e premete il pulsante dell'ascensore al centro per salire a bordo; raccogliete la spada e distruggete il Sussurratore.

Capitolo 11: Come farebbe un verme

Svegliate Ezra rimanendo sul sigillo luminoso fino a svuotare la barra; schivate subito di lato appena vi scaglieranno addosso i proiettili, quindi tornate immediatamente sopra il sigillo. Quando scenderà sul terreno, lo scontro avrà inizio! Come per i precedenti boss, gli oggetti curativi e munizioni appariranno sul limitare dell'area e una sezione dell'armatura s'illuminerà, sparate in quel punto con un'arma a distanza fino a rivelare il punto debole. Ezra volerà in cerchio scagliando ondate d'energia; schivate per evitare la sua lancia, e scattate sulla sinistra quando colpirà il terreno; usate il lanciamissili o la balestra potenziata.

La soluzione di Shadow Warrior

Distruggendo il primo punto Ki farete ritirare il nemico mentre si aprirà un altro sigillo; seguite il precedente iter per far tornare il boss all'interno dello scontro. Questa fase sarà identica alla prima, con l'unica differenza che il punto debole apparirà sulla destra, colpite con il lanciamissili quando sbalzerà il terreno. Aprite il terzo sigillo per far apparirà una porta, Ezra si getterà verso di essa per chiuderla, questa sarà la vostra occasione per strappargli le maledette ali! Colpitele con i missili sino alla sua ritirata; seguite lo stesso iter una seconda volta per dar inizio alla terza e ultima fase dello scontro. Ora dovrete colpire il centro esatto dell'armatura per sconfiggere Ezra, continuate a spostarvi mentre colpite per evitare le ondate d'energia dal cielo.

Capitolo 12: Qualcuno di noi ha imparato a non bruciare i ponti

Benvenuti alla fortezza segreta di Zilla! Seguite il sentiero ghiacciato fino a un vecchio avamposto per incontrare una nuova tipologia di nemico, quello invisibile e capace di lanciare pericolosi proiettili. Questa brutte streghe rimarranno ferme mentre cercano di colpirvi a distanza; attendete che si fermino, quindi caricate un bel colpo di balestra per farle fuori, cercate di non rimanere mai fermi e ricordatevi che colpendole con un fulmine, la scarica elettrica resterà visibile rendendo individuabili anche i nemici. Terminata la battaglia, raccogliete la chiave magnetica dal cadavere vicino alla sporgenza e consegnatela alla guardia vicino al cancello chiuso; la sala interna sarà piena zeppa di trappole esplosive; distruggetele e controllate gli uffici sulla sinistra per diverse munizioni e kit medici; nell'angolo sul retro a destra, troverete una statua di valore dietro ad alcune casse. Avanzate ed eliminate i kamikaze, quindi salite sul tram, il viaggio sarà notevolmente pericoloso, utilizzate il PDW o qualsiasi altra arma preferiate per distruggere tutte le trappole esplosive vicino al mezzo, quindi usate qualsiasi potere rigenerativo. Entrate negli uffici e usate lo scanner oculare per parlare con Orochi Zilla, il capo di Wang; le porte si apriranno e voi potrete continuare la vostra esplorazione; tuttavia, se avete voglia di tornare indietro, troverete una fiala di sangue all'inizio dell'area. Salite sulla torretta e sparate ai barili esplosivi vicino ai rampicanti che bloccano la via; appariranno, ovviamente, anche diversi demoni, ma non saranno un grosso problema dal momento che le munizioni della torretta sono infinite. Entrate all'interno dell'enorme cupola e sconfiggete il gruppo di nemici volanti per affrontare ben tre Signori della Guerra; se avete poche munizioni, usate qualche missile quando sono raggruppati, oppure raccogliete una delle loro teste da usare come arma. Entrate in un'altra cupola oscura attraversando i vari corridoi, salite quindi al piano superiore per trovare un pannello luminoso sotto una lampada. Anziché scendere, passate attraverso la porta d'uscita; entrate nello sportello una volta passata l'imboscata di demoni volanti, quindi raccogliete una delle maschere antigas prima di entrare nel laboratorio. Vi troverete in una grande stanza con due nemici di cristallo, iniziate facendo fuori i nemici minori quindi concentratevi sulla schiena dei bruti più grossi con colpi dell'Ala della Gru. Andate verso la luce verde per individuare il cadavere di Nakamura nella stanza chiusa accessibile con il lettore di schede magnetiche nella stanza oscura piena di kamikaze; raccogliete quindi la testa. Si aprirà così una porta in basso all'interno del complesso; la prossima cupola sarà ancora piena di gas e di nemici. Una volta lasciata quest'area, potrete levarvi la maschera antigas; tuttavia, vi attende un grosso scontro al piano superiore, un Signore della Guerra accompagnato da demoni femminei; estraete il vostro fido lanciamissili e bersagliate il nemico più grosso; se vi fosse rimasto qualche cuore in più usatelo contro i demoni minori; portate quindi la testa allo scanner oculare e aprite la porta per terminare il livello.

Capitolo 13: Un assaggio del prezzo concordato

Il castello di Zilla vi attende! Il sentiero montano per la prima area al chiuso sarà abbastanza pericoloso; tenete il PDW pronto per le bombe tossiche che vi rotoleranno contro. Raggiungete quindi la pagoda e affrontate il puzzle di salti. Passato il sigillo verde, dovrete scalare il sentiero saltando ogni baratro; salvate a ogni balzo eseguito con successo, come sapete, non è semplice saltare di piattaforma in piattaforma in questo genere di giochi. Entrate nell'area di cemento mezza finita, saltate verso il basso per vedervela contro un grosso esercito di demoni minori e un bel Necromante; fate fuori lui per primo con un paio di razzi alla faccia, quindi dedicatevi al resto. Spaccate entrambi i sigilli scendendo il sentiero, quindi tornate nuovamente dal bunker non completo in alto per attraversa la porta precedentemente bloccata; premete il pulsante per l'ascensore, quindi fate fuori alcuni demoni e raggiungete il castello vero e proprio. Diverse aree saranno bloccate da alcuni sigilli e molti demoni muniti di scudo; cercate di attirare questi nemici nelle zone più larghe per aver facilmente ragione di loro; uscite quindi dalla porta luminosa vicino al sigilli blu. Incontrerete Zilla e, dopo che sarà scomparso, dovrete affrontare un'enorme battaglia; fate fuori il Necromante e il Signore della Guerra per primi con il lanciamissili, quindi dedicatevi ai nemici minori. Per proseguire, dovrete distruggere tre sigilli, il primo di questi è dietro la porta luminosa, quello rosso e in basso scendendo i gradini; posizionatevi sulla sporgenza che dà sulle montagne e preparate il vostro lanciamissili per l'arrivo di altri due grossi nemici. Il viaggio verso il sigillo blu, sarà privo d'eventi, tornate indietro e fate fuori i demoni femminei per passare la porta luminosa; passate la prossima serie di stanze vuote, quindi vi ritroverete in un posto notevolmente famigliare; la porta sulla sinistra del sigillo blu contiene un'urna da distruggere, fatelo ed entrate nel nuovo sentiero. Fate fuori i kamikaze e raggiungete la statua verde poco più sopra, spaccatela e utilizzate il corridoio sulla destra per tornare indietro.

La soluzione di Shadow Warrior

Salite le scale e raccogliete tutte le munizioni possibili prima d'entrare nell'enorme stanza su più livelli; vi attenderanno un Necromante e un Signore della Guerra assieme a una moltitudine di demoni muniti di scudo; come al solito, estraete il vostro fido lanciamissili e occupatevi degli avversari più grossi e far sì che smettano di evocare e potenziare i loro seguaci. Nella stanza oscura, cercate di usare il fucile per eliminare i demoni femminei che vi troverete davanti, oppure usate uno dei cuori per una morta istantanea; nella prossima sala incompleta ve la dovrete vedere con un singolo Necromante, quindi risparmiate i vostri razzi. Una volta all'esterno, seguite i gradini di legno e le lampade chimiche per trovare un sentiero che attraversa la montagna ventosa e minacciosa, distruggete tutti i demoni minori all'interno della pagoda e premete il pulsante per l'ascensore; mentre attendete il suo arrivo, saltate sulla torretta per divertirvi un po'. Una volta scesi dall'ascensore, controllate dietro la statua d'oro per trovare una fiala di sangue, assieme a un oggetto collezionabile nell'angolo; nella sala in alto, dovrete vedervela con altri demoni muniti di scudo, sapete già come affrontarli, schivate e utilizzate la Divisione dei Cieli. Al piano superiore sarete attaccati da ben due demoni di cristallo; il fucile sarà sicuramente d'aiuto quando sarete proprio dietro di essi; una volta eliminate questi due, vi raggiungerà anche un Signore della Guerra; usate il vostro lanciamissili per farlo fuori assieme ai suoi odiosi seguaci, quindi uscite dalla porta. Sul sentiero per la stazione gondola, il solito sciame di bombe vi sarà scagliato contro dalla collina; usate il PDW quindi raggiungete la stazione per terminare il livello.

Capitolo 14: Sono contento di uccidere qui e adesso

All'interno della base montana di Zilla, incontrerete nuovamente avversari umani, tuttavia questi saranno notevolmente più potenti pur non rappresentando un grosso problema per voi. Premete i controlli sulle passerelle per aprire il cancello, quindi usate il pulsante della gondola per scendere più in profondità all'interno della fortezza stessa. Una volta all'esterno del santuario, un'armata di avversari umani vi attaccherà dal ponte; utilizzate la Fame di Aswang mentre utilizzate la vostra abilità con la spada. Per accedere alla camera principale, dovrete distruggere i soliti tre sigilli, i primi due si troveranno nei corridoi a sinistra e destra della porta; il terzo sotto il ponte nell'angolo destro. Una volta all'interno, Zilla vi chiuderà in un'area stretta mandandovi addosso ad una moltitudine di nemici, estraete quindi la vostra fida katana e attendete che il pavimento di vetro di spacchi facendovi cadere nella galleria sottostante. Seguite i cancelli luminosi fino a un vicolo cieco, noterete un sigillo verde e un'urna sull'alto; tornate indietro per trovare una nuova porta luminosa che condurrà a un semplice scontro con un Signore della Guerra; l'urna sarà ormai vicina, distruggetela e passate la prossima porta per saltare verso il basso e continuare sul nuovo sentiero. Nella galleria più grande, udirete uno strano suono, sarà il Sussurratore situato in una delle gabbie; seguite il cancello luminoso sul piano superiore, con un cristallo Ki lungo il sentiero, quindi sconfiggete il demone di cristallo colpendolo alla schiena assieme ai suoi seguaci per aprire le porte per i sigilli che vi bloccano la via. Quando i nemici saranno tutti stati eliminati, scendete ognuno dei sentieri per trovare facilmente tutti e tre i sigilli; fatto questo, saltate sulla torretta e colpite i nemici che vi attaccheranno; usate quindi i controlli sulla parte opposta della sala per liberare il Sussurratore. Sconfiggete il Signore della Guerra e il demone di cristallo, quindi passate il cancello sulla destra; salite i gradini di pietra e preparatevi per uno scontro contro alcuni kamikaze che vi raggiungeranno sia dal fronte sia dal retro. Inseguite il Sussurratore, ed entrerete in una sala con un gigante di cristallo e alcuni demoni femminei; utilizzate un cuore per delle uccisioni veloci, quindi girate attorno al gigante e colpitelo con la Divisione dei Cieli.

Capitolo 15: Vorrei sapere come liberarmi di te

Fate ritorno nel reame dell'ombra per ottenere l'ultimo frammento della spada; Hoji attende nel suo laboratorio; prima di scendere per il sentiero luminoso, controllate la testa sul piedistallo illuminato di giallo. Con la testa di Xing, le pietre si muoveranno permettendovi di saltare verso il basso e più in profondità all'interno del reame; posizionate la testa sul piedistallo luminoso alla fine del sentiero ed entrate nel laboratorio; qui Hoji vi chiederà i suoi strumenti, piazzate ognuno di questi sull'altare luminoso. Quando il ponte si alzerà, parlate con Hoji per convincerlo a venire e combattere Zilla, quindi passate sopra all'indicatore blu.

Capitolo 16: Fallo adesso

Di ritorno alla tana sulla montagna, sconfiggete tutti i nemici e raccogliete munizioni e oggetti collezionabili all'interno della sala per i meeting. Fate fuori i nemici all'esterno assieme agli avversari umani per aprire il cancello; attraversate il complesso fino a raggiungere la corte all'esterno della sala del trono di Zilla; due Signori della Guerra e un Necromante (oltre ai soliti seguaci) vi separano dalla stanza stessa; usate immediatamente il lanciamissili per eliminare il Signore della Guerra e raccogliere la sua testa da usare come arma sugli altri nemici rimasti, e in questo modo risparmiare preziosi razzi. Attraversate la porta sul lato opposto a dove siete entrati, raccogliete le chiavi sul tavolo a sinistra e passate il cancello chiuso alla base dei gradini; nella seguente area, fate fuori il Signore della Guerra ed eliminate nel solito modo anche i demoni femminei; girate intorno alla grande struttura al centro ed entrate nella porta luminosa una volta che lo scontro sarà terminato, quindi salite le scale. Usate la passerella per raggiungere la pagoda centrale dove dovrete vedervela con un altro Signore della Guerra accompagnato da alcuni seguaci umani; quelli muniti di fucile d'assalto saranno una minaccia troppo impellente per essere ignorati, usate quindi il lanciafiamme per eliminarli velocemente; troverete, inoltre, numerosi razzi nelle casse sparse all'interno dell'arena. Alcuni demoni femminei vi attaccheranno una volta raggiunta la corte in basso, il fedele fucile vi aiuterà notevolmente; esplorate la zona interna fino a trovare il ponte che conduce alla vera tana di Zilla, attraversatelo e affrontate i vari nemici. Il cancello esterno sarà bloccato dai soliti mefistofelici tre sigilli; il primo si troverà nella costruzione sulla destra, proprio dopo le scale oltre il ponte; il secondo nella costruzione di sinistra e il terzo proprio dietro la porta centrale. Ad attendervi ci sarà ancora una grossa battaglia; due demoni di cristallo accompagnati da uno sciame di kamikaze; schivate di lato e fate fuori i demoni minori con il PDW, quando saranno tutti morti, dedicatevi ai demoni di cristallo nella solita maniera. La seconda ondata di nemici, sarà composta da demoni con attacchi a distanza e muniti di scudo; continuate a spostarvi e non permettete agli avversari di prendervi come bersaglio troppo facilmente; concentratevi in primi su quelli volanti quindi sul resto. La terza ondata nemica sarà composta da demoni con scudo e in grado di caricarvi, accompagnati da simili femminei; il fucile sarà molto efficiente contro questa, mentre per gli altri sarà più utile la Divisione dei Cieli. Infine dovrete vedervela con tutti e tre i demoni maggiori, di cristallo, Signore della Guerra e Necromante; dei kit medici saranno situati vicino l'entrata sulle zone coperte di neve; utilizzate il lanciamissili contro il Signore della Guerra, e curatevi colpendo i seguaci scheletri con l'abilità Fame di Aswang. Terminata anche l'ultima ondata, la porta per il santuario si aprirà.

Capitolo 17: Se questa è una vittoria…

Wang apparirà all'esterno della fortezza di Enra e la katana sarà completamente potenziata; ora ogni normale fendente causerà anche un'ondata d'energia. Provate la vostra nuova arma contro le andate di nemici che vi attaccheranno sul sentiero per il castello; sulla distanza, una gigantesca armatura proteggerà il castello sparandovi dei colpi di mortaio, continuate quindi a muovervi per evitare d'esser colpiti. Una volta raggiunta, usate le onde Ki per colpire l'armatura rimanendo sotto il boss, questi saranno abbastanza potenti contro i vari punti deboli, e potrete distruggere ogni arto con due ripetizioni della katana. Distruggete una delle gambe e il boss cadrà dal pendio; avvicinatevi quindi al cancello ed essa tornerà, ma voi non sarete più in possesso della spada. Schivate i colpi che l'avversario evocherà dal cielo, e colpite i punti luminosi dell'armatura con le armi normali. Quando aprirà le sue braccia, cercherà di risucchiarvi all'interno della sua bocca, sparate e schivate per evitare di fare una pessima fine; quando riuscirete a spaccare l'armatura, concentrate i vostri colpi sul punto debole appena rivelato; e un volta distrutto il punto Ki, le porte per il castello si apriranno. Entrate all'interno della sala del trono e seguite Enra all'esterno dopo la scena d'intermezzo; sarete tornati in possesso della vostra spada. Purtroppo l'armatura di Xing farà nuovamente la sua comparsa nell'area più bassa; usate la strategia precedente per amputare la seconda gamba; usate quindi dei proiettili sulla sezione centrale dell'armatura, ma quando cadrà, il vostro colpo Ki sarà in grado di colpire. Distruggete lo spirito senza testa di Xing per terminare in modo definitivo la battaglia, quindi fate ritorno alla sala del trono di Enra, salite i gradini e spillate il sangue per lasciare il palazzo e terminare così il gioco!

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - PRIMA PARTE

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - SECONDA PARTE

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - TERZA PARTE