Cosa vi siete persi? - 35/2012  10

Agosto sta per finire, le nostre pubblicazioni no!

RUBRICA di Matteo Santicchia   —   02/09/2012

Con l'abbuffata di Colonia ormai alle spalle, le nostre pubblicazioni tornano ad essere copiose, ricche sia di recensioni che di anteprime.

Insomma il solito menu tutto da leggere, se poi siete andati a fare compagnia a Curiosity su Marte ci pensiamo noi a riportarvi sulla Terra! Ma insomma cosa vi abbiamo proposto? Un nuovo titolo di Super Mario è sempre un evento, ma questa volta qualcosa non è andato per il verso giusto. Da una sorpresa in "negativo" ad un'altra invece totalmente di segno opposto. Transformers: La Caduta di Cybertron è il titolo che non ti aspetti, dotato di una bella campagna e molto divertente. Per la serie a volte ritornano in grande stile, abbiamo detto la nostra su Counter-Strike: Global Offensive, ovvero l'atteso ritorno dello sparatutto competitivo per eccellenza, mentre sul versante delle anteprime, anzi dei provati, siamo tornati a giocare con Resident Evil 6 e F1 2012. E i video? Cosa vi abbiamo fatto vedere? Videoanteprime e videorecensioni hanno seguito il flusso dei nostri scritti, ma la bomba della settimana è stata la Superdiretta di Guild Wars 2, seguitissima live e dai grandi ascolti anche on demand.

Cosa vi siete persi? - 35/2012

Chi ha iniziato a disinnescare bombe nel 1999 certamente apprezzerà il nuovo lavoro di Hidden Path Entertainment per Valve. Non si tratta di una semplice riedizione ricca di lustrini e paillettes, Counter Strike: Global Offensive è un ottimo revamp del franchise, capace di rispettare la tradizione dei predecessori, per certi versi più di quanto non fece CS: Source, ma allo stesso tempo di introdurre diverse novità ed opzioni di gioco per rinverdire l'interesse dei veterani e attrarre i novizi.

Insomma, un gioco che magari non ci farà strappare i capelli da un punto di vista strettamente cosmetico, ma dotato di un gameplay profondo, tattico e ancora divertentissimo, riconoscibilissimo e peculiare nonostante sia stretto dai grossi calibri CoD e Battlefield. Il tutto poi ad un prezzo decisamente budget, senza contare un supporto che si prevede incessante, tanto dagli sviluppatori, quanto, soprattutto dalla community. Capolavoro a prescindere? No. Questa volta Mario, anzi New Super Mario Bros. 2 per Nintendo 3DS è solamente un buon gioco. Il mondo sta per finire insomma. Ma dove Nintendo ha toppato? Come dice bene il nostro Alessandro Bacchetta in New Super Mario Bros. 2 non c'è genio, non ci sono intuizioni, non c'è originalità alcuna. Tutti i meriti sono ereditati dal passato, e risiedono nel maestoso artigianato Nintendo. Insomma a Kyoto questa volta hanno svolto il proverbiale compitino, assolutamente ben fatto certo, ma senza quella scintilla, quella famosa "Nintendo difference" che da sempre contraddistingue i titoli di Mario (e non solo). Godibilissimo senza dubbio, ma troppo derivativo e poco originale.

Come stanno andando i lavori per Resident Evil 6? Negli ultimi tempi lo abbiamo visto davvero molto e grazie a questo ultimo provato abbiamo avuto la possibilità di testare i primi due capitoli di ogni singola storia. A noi Leon continua a piacere molto, sembra proprio essere la giusta via di mezzo tra le atmosfere classiche e quelle "moderne", la stessa cosa non si può dire per Chris e Jake, che sembrano del tutto sbilanciati verso meccaniche da shooter in terza persona. Insomma vecchi e nuovi fan si troveranno a loro agio con questo sesto capitolo. Vi invitiamo a leggere il nostro articolo ricco quindi di informazioni e che spiega nel dettaglio l'inedito sistema di combattimento. Con la data di uscita sempre più vicina, questo nuovo incontro con F1 2012 ci ha permesso di vedere un paio di nuove feature del nuovo lavoro Codemasters. Benchè la build giunta in redazione fosse decisamente non definitiva, la prova ci ha permesso di testare l'inedita modalità Campione, ovvero dei complessi scenari che simulano le situazioni più calde, quelle dove in pochi giri si decide il destino di una gara, e il test per giovani piloti, tanto per rendere ancor più immersivo il percorso di crescita del giocatore. Ma alla fine F1 2012 è un titolo simulativo? Affrontiamo anche questo argomento e l'impressione è che Codemasters potrebbe aver trovato la quadratura del cerchio. Per tutti i PCisti poi c'è un mega box di approfondimento tecnico, che ci racconta nel dettaglio tutte le tecnologie impiegate nel gioco e le differenze rispetto alla versione console. Chiudiamo con la sorpresa della settimana, Transformers: La Caduta di Cybertron.

High Moon Studios ha fatto davvero un bel lavoro questa volta, potenziando la campagna single player rendendola finalmente varia, longeva e davvero divertente, capace di mettere su scena un ottimo level design sfruttato appieno da tutti i Transformers che il gioco ci permette di impersonare, ognuno con abilità e caratteristiche proprie. Insomma non ci si stanca mai, quasi ognuno dei tredici capitoli in cui è suddivisa la campagna propone un punto di vista diverso e, giocoforza, un personaggio differente da giocare. Insomma funziona tutto decisamente meglio rispetto al predecessore e l'armamentario è molto più vasto che in precedenza con tanto di potenziamenti, acquistabili presso i terminali di sparsi per le mappe. A livello tecnico c'è qualche magagna, inutile nasconderlo e la modalità multigiocatore poteva essere spesa meglio. Ma quello che conta è che La Caduta di Cybertron è ora l'incarnazione videoludica definitiva dei robot Hasbro, in attesa di un sequel speriamo ancora migliore.

Cosa vi siete persi? - 35/2012

In settimana c'è stata una bomba, una di quelle vere, non la solita fuffa che di tanto in tanto si affaccia nei momenti più scarichi. Stiamo parlando di un nuovo capitolo di Metal Gear, Ground Zeroes annunciato in pompa magna da Kojima, insieme ad un film e ad un gioco per cellulari.

Si sa ancora poco, c'è il solito draconiano embargo di mezzo, ma noi abbiamo comunque trovato il modo di scrivere una bella anteprima. E' passato un anno dall'ultima volta che lo abbiamo visto, e di questi tempi un periodo così lungo dall'ultimo contatto non può che farci pensar male. E invece sembra proprio che Prey 2 sia ancora vivo e vegeto, anche se senza data di uscita. Senza dubbio meglio della cancellazione totale. Croce e delizia di questi ultimi tempi, il free-to-play sembra diventerà una parte importante dell'offerta videoludica della prossima Xbox. Cosa ne pensate? Obsidian non sarà una software house dal curriculum immacolato, ma se dice che vorrebbe tornare a lavorare su Knights of the Old Republic gliela diamo fiducia? Noi lo speriamo vivamente, nel caso iniziate a mandare mail a raffica a Bioware, non si sa mai!

Cosa vi siete persi? - 35/2012

Con cosa vogliamo iniziare? Io direi di premere play per vedere la Superdiretta di Guild Wars 2, giocata con maestria da Pierpaolo Greco e raccontata con dovizia di particolari da Antonio Fucito in versione Piero Angela. Il modo migliore per sapere tutto sul gioco insomma, in attesa della maxi recensione che arriverà tra dieci-quindici giorni, il tempo giusto per assorbire al meglio la portata esagerata di un titolo come Guild Wars 2.

Scarica il Video

Volete vedere in movimento un FPS vecchia scuola che ha ancora molto da insegnare ai titoli moderni più blasonati? La videorecensione di Counter Strike: Global Offensive ci racconta come è possibile proporre una versione riveduta e corretta di un classico a tutti gli effetti targato 1999 senza snaturarlo, aggiungendo inoltre nuove feature per accontentare tutti, vecchi cecchini e giovani fucilieri.

Scarica il Video

Tre storie, tre personaggi, tre gameplay diversi, per quello che si prefigura come il più grande Resident Evil di sempre. Ad ogni nuovo incontro il quadro su Resident Evil 6 si fa sempre più chiaro, per tutte le ultime informazioni non dovete far altro che cliccare il triangolino che vedete poco più in basso!

Scarica il Video