Cosa vi siete persi? - 7/2013 9

Settimana ricca di succosi speciali, recensioni e anteprime!

RUBRICA di Matteo Santicchia   —   17/02/2013

Con cosa vi abbiamo tenuti informati questa settimana? Quali anteprime, quali provati, quali recensioni sono state pubblicate? Gli ultimi sette giorni hanno visto le recensioni di due titoli molto attesi, con voti potremmo dire quasi agli antipodi.

Stiamo parlando di Persona 4 Golden, capolavoro indiscusso per PlayStation Vita e Aliens: Colonial Marines, ovvero un titolo che sta facendo discutere tantissimo nei forum, grazie, sarebbe meglio dire a causa di, una realizzazione che mostra tutti i segni di uno sviluppo che è andato avanti a fasi alterne per sette anni. Nel mezzo abbiamo terminato la copertura dallo scorso press tour di Los Angeles con le interviste in forma di speciale ai lead game designer di The Last of Us e God of War: Ascension.Insomma sette giorni davvero interessanti in cui i rumour sulla nuova PlayStation hanno davvero scatenato le fantasie dei giocatori di tutto il mondo.

Cosa vi siete persi? - 7/2013

Ma cosa ha reso Aliens: Colonial Marines una mezza delusione? Tanti sono i fattori, ma basta semplicemente dire che i problemi, alcuni davvero pesanti, si riscontrano in tutti i settori. Un destino questo che accomuna spesso un pò tutti i titoli che hanno avuto uno sviluppo lungo e travagliato e che quindi arrivano sul mercato fuori tempo massimo, mostrando tutto il loro esser vecchi. I segni di una vecchiaia precoce sono palesi.

Graficamente siamo su livelli non proprio buoni, anche se ad onor del vero l'atmosfera tipica dei film non manca, ma dove tutto cade miseramente è in alcune problematiche relative a meccaniche di gioco e all'intelligenza artificiale, senza contare una lunghezza non esuberante. Il multiplayer è quindi il fiore all'occhiello di questa travagliata produzione, che patch dopo patch sembra stia trovando una forma migliore. PlayStation Vita non sta certamente passando un bel periodo, le vendite ahinoi latitano in tutti i continenti. Il vento potrebbe cambiare però con Persona 4 Golden, clamoroso JRPG targato PlayStation 2 e più specificatamente 2008, che torna oggi in forma smagliante sulla console portatile Sony aggiornato in tutti i settori. A noi è piaciuto moltissimo, Christian La Via Colli gli ha affibbiato un roboante 9.4, segno che siamo di fronte ad un titolo come pochi altri. Persona 4: Golden è uno di quei giochi che riescono davvero a diventare una droga, incollando alla poltrona con una storia appassionante e un sistema di combattimento eccezionale. Il tutto poi con una storia ambientata ai giorni nostri tra liceali giapponesi, cosa questa decisamente originale e che senza dubbio è uno dei punti di forza del gioco. Vi hanno emozionato i due provati da Los Angeles per The Last of Us e God of War: Ascension? Hanno un po' rischiarato le nubi su due titoli di cui si è sempre saputo ben poco? Riponete massima fiducia su Naughty Dog e Santa Monica Studios (hanno mai sbagliato qualcosa?)?

No! Come no? Avete davvero qualche dubbio sul survival horror con protagonisti Joel e Ellie e sul prequel col giovane Kratos? L'unica modo per scacciare dalla vostra mente pensieri negativi sui giochi, in attesa ovviamente delle recensioni, è quello di leggere le nostre interviste ai due lead game designer del gioco. Interviste strutturate facendo in modo di evitare il solito botta e risposta secco, ma incorniciando le vive frasi dei due sviluppatori in una serie di considerazioni per stimolare il dibattito nei commenti. Leggete e commentate quindi Jacob Minkoff per The Last of Us e Mark Simon per God of War: Ascension. Dead Space 3, è arrivato nei negozi accompagnato dal timore che Visceral Games abbandonasse del tutto l'approccio da survival horror per cullarsi nelle dolci acque dell'action d'atmosfera, tradendo quindi i fan di vecchia data. La nostra recensione, questa volta in versione PC, ci dice che i ragazzi americani hanno fatto invece un bel lavoro anche stavolta, arricchendo la serie grazie alla non invasiva modalità cooperativa, ma soprattutto non togliendo nulla alle qualità che hanno reso celebre il franchise.

Cosa vi siete persi? - 7/2013

Iniziamo subito con i rumour della settimana. Si va di PlayStation 4! Volete vedere il presunto nuovo pad, quello con la superficie touch frontale?

Eccovi serviti, ma soprattutto volete conoscere una delle presunte nuove feature che ci portano in zona streaming dei giochi? Cliccate qui allora! Che fine ha fatto The Last Guardian? Sarà diventato un titolo mitologico alla stregua di Half Life 3? Sembra proprio di no, le indiscrezioni portano a PlayStation 4, magari si saprà qualcosa il 20 febbraio quando presumibilmente la nuova console verrà rivelata a New York. Sony è stata la regina della settimana (parleremo del Nintendo Direct più avanti) purtroppo anche con una brutta notizia. Nulla di drammatico però. The Last of Us è in ritardo, un mesetto, se ne riparla a giugno insomma. A chi non hanno fatto bene tutte queste voci di next gen? Senza dubbio a Nintendo, la sua nuova console langue in attesa di titoli di un certo spessore che coinvolgano le sue mascotte principali, basta vedere il crollo del mercato americano negli ultimi mesi. Quale è stato uno dei titoli più controversi e meno commercialmente fortunati degli ultimi mesi? Medal of Honor: Warfighter corrisponde purtroppo a questi requisiti, inevitabile che Electronic Arts si facesse un bell'esame di coscienza.

Cosa vi siete persi? - 7/2013

Purtroppo un inconveniente in cabina di regia non ci ha permesso di produrre il solito numero di Superdirette e, in attesa delle bombe che arriveranno nei prossimi giorni, anche videorecensioni e videoanteprime sono rimaste al palo. Comunque il nostro giudizio a video di Aliens: Colonial Marines non è mancato.

Scarica il Video

In esclusiva, siamo volati fino in Nord Carolina per intervistare Chris Wynn, producer per Epic di Gears of War Judgment. Abbiamo parlato di com'è nato il gioco, di quale nuove idee sono state introdotte nel gameplay e di come siano arrivati ad affidarlo alle cure dei People Can Fly.

Scarica il Video

Ma cosa ha rivelato Nintendo nella sua fiera privata, il Nintendo Direct? Davvero tanti i giochi in arrivo, vecchie e nuove conoscenze. Per farvi cosa gradita vi proponiamo tutto il filmato.