La Guida definitiva alla GamesCom 2017  14

Se vi servono informazioni sulla fiera di Colonia, questo è l'articolo giusto

SPECIALE di Simone Tagliaferri   —  3 mesi fa

La GamesCom 2017 si terrà tra il 22 e il 26 agosto 2017 alla Koelnmesse di Colonia, come tradizione vuole. L'anno scorso si è parlato di un evento debole, almeno dal punto di vista mediatico, e l'edizione di quest'anno non sembra poter fare molto meglio. Gli unici grandi attori dell'industria che terranno delle conferenze (una mezza specie) saranno Microsoft ed Electronic Arts, con quest'ultima che pare intenzionata semplicemente a replicare quanto fatto all'E3 2017 con il suo EA Play. Solo l'evento di Microsoft desta un qualche interesse, anche perché deve lanciare Xbox One X, la sua nuova console, per cui la fame di informazioni è grandissima.

Per il resto ci saranno davvero pochi motivi d'interesse, con Sony che non ha organizzato eventi particolari e Nintendo che terrà degli streaming per mostrare i titoli in uscita su Switch e Nintendo 3DS, senza però il classico Direct con i nuovi annunci. Come già sottolineato negli scorsi anni, la GamesCom paga moltissimo il posizionamento tra l'E3 e il Tokyo Game Show. Inoltre Sony da qualche anno a questa parte preferisce avere spazi esclusivi per fare i suoi annunci. Ad esempio negli ultimi 365 giorni ne ha fatti più durante la PlayStation Experience che durante la conferenza dell'E3, con quest'ultima quanto mai concreta nell'offerta (a differenza degli anni passati). Insomma, una fiera come quella di Colonia, pur frequentatissima, è posizionata male sul calendario e ormai fatica a ritagliarsi un suo spazio. Va anche detto che publisher e produttori hardware non penalizzeranno mai il mercato americano per quello europeo, quest'ultimo complessivamente più piccolo e molto più difficile da aggredire nella sua eterogeneità. Certo, dato che stiamo parlando della fiera videoludica di maggior successo al mondo, almeno in termini di pubblico, dispiace vederla marginalizzata.

Detto questo le novità non mancheranno. Publisher e produttori hardware ci saranno quasi tutti, pronti a mostrare i giochi e l'hardware in uscita durante la stagione natalizia. Microsoft punterà sicuramente su Crackdown 3, State of Decay 2, Sea of Thieves, Forza Motorsport 7 e l'attesissimo indie Cuphead. Sony porterà Gran Turismo Sport, Uncharted: L'Eredità Perduta e Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds e probabilmente spingerà su Destiny 2 e Call of Duty: WW2 che, anche se sono multipiattaforma, saranno trattati come se fossero dei titoli first party (come avvenne con il primo Destiny). Nintendo ci sarà sicuramente con Super Mario Odyssey e Metroid: Samus Returns, che saranno mostrati in streaming, ma non mancheranno anche gli altri titoli in uscita nei prossimi mesi per Nintendo Switch, come Xenoblade Chronicles 2 e Fire Emblem Warriors. Electronic Arts dovrebbe mostrare del nuovo gameplay di Star Wars: Battlefront 2, di Need for Speed: Payback, di FIFA 18 e di Battlefield 1 In the Name of the Tsar, oltre che di Anthem (come promesso).

Insomma, i motivi di interesse ci sono, nonostante la mancanza di conferenze. Comunque vada, noi di Multiplayer.it ci saremo e cercheremo di riportare tutti gli aspetti più interessanti della fiera, sperando di non trovarci di fronte a un evento completamente superfluo. Aspettatevi quindi il solito ricchissimo coverage, fatto di articoli, notizie, trasmissioni in studio, approfondimenti, interviste e video vari, per conoscere tutto quello che di interessante la fiera tedesca avrà da dire.

Cos’è la GamesCom e dove si svolge

Come già detto, la GamesCom è la più importante fiera Europea dell'industria dei videogiochi, nonché quella che attira più visitatori al mondo (più di 300.000 negli ultimi anni). In questo senso è anche la meglio organizzata, perché ormai sono anni che deve gestire un afflusso giornaliero di decine di migliaia di persone. Eppure non è passato molto tempo dalla sua fondazione, avvenuta nel 2009 per volontà del Bundesverband Interaktive Unterhaltungssoftware (BIU), ossia l'associazione federale del software interattivo per l'intrattenimento. L'obiettivo era sopperire alla cancellazione della Games Convention di Lipsia, evento dalla storia molto più strutturata. Come ogni anno, anche nel 2017 la GamesCom si svolgerà negli spazi della Koelnmesse di Colonia, una struttura dedicata a eventi di questo tipo dalla lunga storia e dalla recente ristrutturazione.

L'edizione di quest'anno si svolgerà tra martedì 22 e sabato 26 agosto 2017, con il pubblico che potrà accedere allo showfloor a partire da mercoledì 23 agosto. Rispetto all'anno scorso la fiera è stata posticipata di circa una settimana, in modo da provare a distanziarla maggiormente dall'E3. Se volete partecipare, dovete acquistare i biglietti dal sito ufficiale: shop ufficiale. Sbrigatevi, perché ne sono rimasti davvero pochi!

La copertura di Multiplayer.it in fiera e sui Social

Come sempre la redazione di Multiplayer.it tenterà di fornirvi una copertura completa della fiera, fatta di video, live in diretta dallo showfloor, trasmissioni in studio, notizie e articoli. L'obiettivo è sempre lo stesso: cercare il più possibile di rendervi partecipi dell'evento, raccontandovelo nei più piccoli dettagli, anche a rischio delle nostre vite. Per le trasmissioni in diretta vi rimandiamo alla pagina dedicata che riporta anche il calendario. Nei prossimi giorni lo riempiremo con tutte le nostre iniziative.

I redattori presenti in fiera saranno il camionista Vincenzo Lettera, il telegenico Pierpaolo Greco, il valoroso Umberto Moioli, l'indimenticabile Aligi Comandini e l'uomo di strada Fabio Tomassini, che produrranno video e articoli per tutta la settimana, con Umberto che si fermerà qualche giorno in più per seguire le finali del campionato di Rainbow Six Siege. Le loro agendine sono già piene di appuntamenti per provare i nuovi titoli dei più grandi publisher, anche se non abbiamo capito cosa indichi la voce "sessione tacchi e frusta con Ulrika"... sarà un nuovo titolo per visori VR. Comunque vada con Ulrika, anche quest'anno Multiplayer.it c'è! Colonia trema!

Le conferenze e gli eventi

Come l'anno scorso, la Gamescom 2017 non offrirà granché dal punto di vista degli eventi. Qualcosa ci sarà, ma non aspettatevi grossi exploit. L'unico produttore hardware che potrebbe sfruttare la fiera tedesca per qualche annuncio è Microsoft, visto l'imminente lancio di Xbox One X e viste le critiche ricevute per la conferenza dell'E3 2017. Sicuramente sarà mostrata nuovamente la console insieme ai titoli esclusivi Xbox in uscita nel periodo natalizio: State of Decay 2, Forza Motorsport 7, Crackdown 3, Cuphead e Sea of Thieves. Microsoft presenterà anche la Age of Empires Definitive Edition per PC, già vista all'E3 2017, di cui dovrebbe infine svelare tutti i dettagli. 2K Games non ci sarà, come al solito, mentre Sony, Ubisoft, Bethesda, Activision Blizzard, Konami e altri non terranno eventi particolari, pur avendo degli stand. Square Enix dovrebbe fare qualche annuncio relativo a Final Fantasy XV (versione PC?), ma non terrà comunque alcuna conferenza. Nintendo ci sarà con degli streaming dedicati ai suoi titoli di punta in uscita nei prossimi mesi, ossia Super Mario Odyssey e Metroid: Samus Returns. Electronic Arts, infine, mostrerà nuovamente Star Wars: Battlefront 2, Need for Speed: Payback, FIFA 18, Battlefield 1 In the Name of the Tsar e Anthem durante quella che dovrebbe essere una specie di replica dell'EA Play di Los Angeles.

Vediamo il calendario degli appuntamenti più rilevanti della fiera:

Domenica 20 agosto
Ore 21:00 - Xbox Showcase

Lunedì 21 agosto
Ore 18:30 - EA Play

Mercoledì 23 agosto
Ore 15:00 - Streaming Nintendo dedicato a Super Mario Odyssesy

Giovedì 24 agosto
Ore 12:00 - Streaming Nintendo dedicato a Metroid: Samus Returns