Crysis continua ad apparire nei video di Crytek: sta per arrivare una remaster 52

Crysis continua ad apparire in splendida forma nei video di Crytek: che stia per arrivare una remaster del primo capitolo della serie?

VIDEO di Luca Forte   —   25/03/2020

Crysis continua ad apparire in splendida forma nei video di Crytek: che stia per arrivare una remaster del primo capitolo della serie?

Questo è quello che ci viene da pensare osservando l'ultimo video pubblicato da Crytek. Lo studio che ha creato il Cryengine sta provando attraverso il suo canale YouTube a rilanciare le ambizioni di uno strumento che doveva contendere all'Unreal Engine 4 la palma di engine di questa generazione, ma che ha finito per avere un ruolo marginale nello sviluppo della stragrande maggioranza dei giochi giunti nei negozi in questi anni. Anzi, la sua difficoltà di programmazione spesso è stata vista come uno dei principali limiti di produzioni come Kingdom Come: Deliverance e Homefront: The Revolution.

Crytek, comunque, sta lavorando per sistemare la situazione, lanciando da una parte le pipeline per la versione mobile del suo motore, dall'altra "pompando" quello che è stato creato negli ultimi 10 anni grazie al Cryengine. In modo da tornare ad essere lo stato dell'arte del settore e il benchmark grafico per tutti coloro che volessero costruirsi un PC gaming degno di nota.

Nel lungo video possiamo vedere molte delle produzioni, grandi e piccole, realizzate col Cryengine, tra le quali spuntano, ovviamente, anche i tre Crysis. Al termine del video si vede il claim "Never Stop Achieving" seguito da qualche secondo di gameplay nel quale si vede in azione il primo Crysis. In splendida forma, dobbiamo ammettere.

Questo non fa che alimentare le voci che vorrebbero l'arrivo di una Crysis Remastered, ovvero una versione riveduta e potenziata del classico del 2007. Il titolo perfetto per mostrare le capacità e la potenza del rinnovato Cryengine e rilanciare la compagnia nel setore.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe rigiocare a Crysis?