Deathloop è il gioco del mese di settembre 2021

Deathloop è stato eletto gioco del mese di settembre 2021 sia dai lettori che dalla redazione di Multiplayer.it.

RUBRICA di Giorgio Melani   —   04/10/2021
58

Non ci sono particolari discussioni nel rilevare quale sia il gioco del mese di settembre 2021, visto che sia lettori che redazione di Multiplayer.it concordano sul fatto che il titolo vada a Deathloop, il più votato in entrambi i sondaggi, nonostante la concorrenza non sia certo mancata. Il mese di settembre ha visto parecchi titoli interessanti entrare nell'arena del mercato videoludico, ma è evidente che il nuovo sparatutto in prima persona di Arkane sia riuscito a conquistare ancora una volta la critica e il pubblico più attento con il suo stile unico, sia dal punto di vista del gameplay che per concept e costruzione del mondo di gioco. Come quasi sempre succede con il team di sviluppo in questione, a dire la verità: Arkane ci ha abituato a prodotti del genere, che magari non riescono più di tanto a imporsi sul mercato proprio per la loro peculiarità ma affascinano fortemente tutti coloro che hanno una certa esperienza nell'ambito dei videogiochi.

Non è mancata comunque la competizione, visto che diversi altri giochi interessanti sono stati rilasciati nel mese di settembre, come spesso accade per il mese che segna la fine dell'estate a l'avvio del trafficato periodo autunnale, sempre molto attivo per quanto riguarda il mercato videoludico.

Diverse novità assolute, qualche seguito e alcune riproposizioni anche storiche compongono il quadro delle uscite del mese appena concluso, il cui influsso proseguirà ovviamente anche per buona parte di ottobre e dei mesi successivi, con una ricchezza che si riflette anche nella distribuzione dei voti in entrambi i sondaggi, nonostante il risultato sia stato - una volta tanto - univoco sia da una parte che dall'altra. Vediamo dunque come sono andate queste votazioni sul gioco migliore del mese appena trascorso.

La scelta della redazione

Deathloop, una scena del gioco mostra le particolari ambientazioni
Deathloop, una scena del gioco mostra le particolari ambientazioni

Davvero poche discussioni all'interno della votazione da parte della redazione, dove Deathloop è risultato senza incertezze il gioco più votato in assoluto, dunque il gioco del mese di settembre 2021. Come abbiamo visto anche nella nostra recensione del nuovo gioco Arkane, il titolo ha convinto e non poco, presentandosi come una ulteriore evoluzione della particolare visione del team sullo sparatutto in prima persona, definizione che diventa quasi riduttiva quando si parla delle produzioni dello studio interno a Bethesda, visto che di fatto propongono gameplay decisamente complessi e caratterizzati da ibridazioni varie che diventano uniche. Come è noto, si tratta anche di uno strano caso perché a questo punto è a tutti gli effetti un gioco first party Microsoft che però è uscito in esclusiva console su PS5, a causa degli accordi presi in precedenza della famosa acquisizione, dunque un altro motivo che lo rende davvero particolare.

Al secondo posto si è piazzato l'ottimo Kena: Bridge of Spirits, altro titolo di rilievo nel mese in questione e possibile candidato al titolo ma che alla fine ha dovuto cedere il passo a Deathloop. L'action adventure di Ember Labs è risultato essere un debutto davvero notevole da parte del team indie anche considerando che si tratta del suo primo titolo in assoluto, sebbene pecchi forse un po' di personalità per quanto riguarda le soluzioni di gioco. In ogni caso, è stato molto apprezzato in redazione e si è meritato il secondo posto a non grande distanza dalla vetta. A chiudere il podio, troviamo Tales of Arise, nuovo capitolo nella lunga e storica serie di JRPG Bandai Namco che ha convinto praticamente tutti e anche noi. Bilanciando in ottimo modo spinte innovative con la tradizione classica, è un ottimo esempio di come portare avanti il genere all'interno della nuova generazione.

La scelta dei lettori

Kena: Bridge of Spirits, una scena tratta dal gioco mostra la protagonista con i Rot
Kena: Bridge of Spirits, una scena tratta dal gioco mostra la protagonista con i Rot

Il sondaggio diffuso ai lettori Multiplayer.it si è dimostrato più combattuto rispetto a quello redazionale e lo dimostra lo scarto minimo con cui Deathloop ha infine vinto la votazione, risultando anche in questo caso il gioco del mese di settembre 2021. Tuttavia, il titolo Arkane ha vinto con un solo voto di vantaggio sul secondo classificato, che anche in questo caso è Kena: Bridge of Spirits, a dimostrazione di come il gioco di Ember Labs sia entrato subito nel cuore degli utenti del sito, fino a farlo diventare quasi il gioco del mese. La situazione del podio riflette perfettamente quella emersa anche dalla votazione interna alla redazione, come dimostra anche la terza posizione occupata ancora da Tales of Arise, dunque una situazione precisamente corrispondente a quella emersa dal sondaggio interno, un caso abbastanza raro a dire il vero.

Al di fuori del podio, i voti si sono distribuiti in maniera molto più sparsa sugli altri titoli presenti, a coprire diversi generi e gusti. Quello che emerge maggiormente, rispetto agli altri, è Diablo 2: Resurrected, la versione rimasterizzata del grande classico Blizzard che è rimasto fondamentalmente fedele all'originale al di là ricostruzione grafica e alcune accortezze prese in ambito di interfaccia e costruzione dei personaggi. Subito sotto troviamo New World, ovvero il gioco-rivelazione di questi giorni, che forse non godeva ancora di grande fiducia prima dell'uscita, visto che invece adesso sembra essere un vero e proprio fenomeno globale. Subito sotto, troviamo un pari merito tra Lost Judgment e Death Stranding: Director's Cut, con ulteriori briciole di preferenze sparse su svariati altri titoli di questo ricco settembre 2021.