Devil May Cry 5, i commenti dei lettori 52

Il nuovo Devil May Cry avrà convinto i fan della saga? Scopritelo con noi!

RUBRICA di Massimo Reina   —   11/03/2019

La gente mormora è una rubrica a cadenza mensile dedicata ai giochi di maggior successo, raccontati dal punto di vista del pubblico. Per rivedere a distanza di tempo e con un occhio diverso le recensioni e i commenti a caldo, e riderci un po' sopra.

Capcom sembra ultimamente aver ritrovato la vena artistica dei tempi d'oro, almeno a giudicare dalle sue ultime produzioni e dal successo di critica e di pubblico riscontrato da queste ultime, compreso il recente Devil May Cry 5. Come ha scritto il nostro Aligi Comandini, il gioco è in un certo senso un simbolo, quello della nuova potenza di una Capcom rinata dopo Resident Evil 2 e Monster Hunter World, quasi a voler urlare ai propri fan "siamo tornati grandi, e possiamo restituirvi i vostri miti come mai li avete vissuti prima". Ma i nostri lettori la pensano tutti come noi e come la maggior parte delle riviste del settore? Scopriamolo insieme.

La carbonara di Dante

Sul nostro forum le discussioni sotto la nostra recensione sono state numerose ma generalmente tranquille questa volta, con pochi pareri negativi e un grande entusiasmo verso il titolo targato Capcom. I commenti sul gioco partono alla grande: "Capcom si è ripresa finalmente, complimenti per questo Devil May Cry", scrive Nate_94, a cui fa eco un altrettanto entusiasta MelbuFrahmeDrop: "Magnifico! Allora ho fatto bene a comprarlo! (non che avessi molti dubbi :D) Ora aspetto che arriva!". BigBross auspica un ritorno in grande stile anche di Square Enix e Konami sognando di "rivivere i giorni dove le SH giapponesi erano simbolo di qualità bella alta, magari non costante, con i loro colpi a vuoto, ma tutto sommato con l'asticella sempre alta".

A Orion x19 "questo gioco fa lo stesso effetto della combo Carbonara+birra" (speriamo però solo a livello di papille gustative). Ma tra i tanti commenti positivi spunta anche qualche intervento negativo, e infatti ecco arrivare il parere dell'utente H4kkai, il quale non disprezza il gioco, ma ritiene eccessiva la spesa del suo acquisto a prezzo pieno: "Credo che aspetterò che scenda un pò di prezzo, da quanto ho evinto dalla recensione, tolto il completismo personale di rifare in monotonia 5 volte lo stesso gioco per sbloccare tutte le difficoltà, in realtà è un titolo da una botta e via di 10 ore, 70 euro messi cosi mi pesano molto di piu'". "Peccato per l'impossibilità di usare il personaggio che si vuole in ogni missione (magari dopo il primo giro di campagna, ovvio), è l'unica nota negativa per me" Reycom Zero.

E a chi si lamenta della grafica relativamente ai volti dei protagonisti del gioco, whitezero risponde con una lunga disamina: "La cosa che fa più ridere riguardo alle lamentele sul quinto capitolo, è quella relativa alla modellazione dei volti di personaggi. In pratica ci si lamenta di Dante che non è molto somigliante a quello del quarto capitolo. Grazie al piffero, i volti sono stati creati basandosi a persone realmente esistenti stavolta e comunque se ci si ferma un attimo ad analizzare la cosa, ci si rende conto che Dante non ha mai avuto un modello uguale nel corso della serie. Tra l'altro stavolta il figlio di Dante ha qualche leggera somiglianza con il suo omonimo del secondo capitolo e penso che in qualche modo sia voluta la cosa."

Italiani, popolo di generosi

Dal canto suo who93 è convinto che il gioco è "Talmente tamarro che potevano usare pure Gianluca Vacchi come protagonista", mentre musica899 se la prende con la longevità del titolo: "12 ore di gameplay TOTALE con poca rigiocabilità a meno che non si vuole essere perfezionisti nello stile è veramente TROPPO POCO... un gioco che si inizia e finisce in due giorni, per quanto può essere ben fatto, è veramente troppo troppo poco... da comprare assolutamente usato, visto che tutti quelli che l'hanno preso al d1 ormai l'avranno già finito e infatti già si trovano su subito.it et simila... mi dispiace tanto perchè sono un fan della serie, ma non vale il prezzo del biglietto".

Poi, come spesso accade, il discorso inizia a spostarsi su altro, a cominciare dall'annosa questione "piattaforme amiche" e "piattaforme figliastre" alla quale abbiamo più volte risposto, senza evidentemente essere stati molto chiari. Ecco quindi dariokingriproporla scrivendo: "Qualcuno mi sa consigliare un sito dove fanno recensioni per xbox one? Qui purtroppo non sono trattate"... Al nostro lettore Vashwix il compito di spiegare nuovamente la cosa:" Non è che i recensori possano scegliere su che sistema fare la review, generalmente dipende da quali chiavi gli manda il publisher. Ovvio anche che, potendo scegliere, vinca il pc dove generalmente c'è il miglior risultato (o le maggiori criticità, nei titoli tecnicamente problematici)".

Questione voti: Mark Battle non sembra molto convinto del nostro nove e dei voti positivi attribuiti a Devil May Cry 5 dalla principali testate italiane, al punto da commentare con un "come al solito i siti italiani sono i piu' generosi... XD". Sul voto positivo imefix non ha invece dubbi: "9 di Aligi è più o meno il gioco della vita!". Ma Garbage ha qualche dubbio, e infatti scrive: "Io spero che tu stia scherzando, per carità Pregianza non è la divinità della redazione, si esalta sin troppo facilmente e vede i 60fps su Doom per Switch grazie ai suoi poteri sensoriali!". Anche T1nozz0 se la prende col voto: "Sulla concorrenza sono molto più critici e meno male che eravate voi ad essere finiti nelle black list Capcom". Infine il commento di skillo77, "quindi in sintesi non becca 10 solo perché V porta quei fetidi sandali?", e l'intervento vagamente criptico e commerciale di Sir.Artorias, a cui interessa ben altro che commentare pregi e difetti del gioco: "Ragazzi continuo a chiedere magari a qualcuno interessa, ho avuto in regalo dmc5 dalla amd ma non mi interessa desidero venderlo a 20 euro, PC. Se wiccio fosse interessato scrivetemi". E con questo è davvero tutto.

#La Gente Mormora

La Gente Mormora