Fantasy General II: Invasion, l’anteprima 17

L'annuncio di Fantasy General II: Invasion è arrivato a sorpresa, per la gioia degli amanti degli strategici, cerchiamo quindi di capire cosa ci aspetta.

ANTEPRIMA di Simone Tagliaferri   —   08/04/2019

Indice

Chi lo avrebbe mai detto che nel 2019 avremmo scritto un'anteprima di Fantasy General II: Invasion? Per chi non lo conoscesse, immaginiamo molti visti gli anni passati, Fantasy General è uno strategico a turni di SSI, mosso dal motore di Panzer General, risalente all'anno di grazia 1996. Stiamo parlando di uno strategico a turni con caselle esagonali proveniente da un'altra epoca, una in cui il genere non era stato ancora ghettizzato in nome del mito del videogioco di massa.

Fortunatamente i tempi sono cambiati o, quantomeno, la distribuzione digitale ha consentito la riemersione di ciò che si voleva ormai rimosso per sempre: realtà come Paradox e Firaxis prosperano, così come il publisher Slitherine, che ormai vanta un catalogo di decine di strategici di ogni tipo, tutti pensati per un pubblico di appassionati, e ora ci propone il seguito di un gioco che era stato sommerso dalla nebbia del tempo, nonostante meritasse ben altra sorte.

Trama

In Fantasy General II: Invasion sono passati più di trecento anni dalle Shadow Wars raccontate nel primo capitolo. Keldonia e il mondo di Aer sono in pace e quell'immane tragedia è ormai parte della leggenda. Però qualcosa sta per accadere. Nelle Highlands of Fareach i clan dei Barbari hanno fatto fronte comune per riuscire a sopravvivere ai rigori della loro terra e si sono dati alle razzie delle città della regione di Borderland, molto più ricche delle loro. I clan di Borderland hanno quindi chiesto aiuto all'Impero, un potente reame che controlla un vastissimo territorio che va dalle Scarlett Mountains fino alla Cynehelm Valley e a Hoarwood, per riuscire a contrastarne la violenza.

Così è stata inviata sul posto la Legione Imperiale Occidentale che, con l'aiuto dei clan Iseal e Machnar di Borderland, è riuscita a fermare i barbari e ad uccidere l'Alto Re Brendan nella battaglia di Wyrm Pass. I clan barbari hanno quindi firmato un trattato di pace che, da sconfitti, gli vieta di entrare nelle terre di Borderland. Da allora nessuno ha più reclamato il ruolo di re dei clan delle Highlands, con questi ultimi che, in perenne lite, hanno iniziato a farsi guerra tra loro. Nel gioco vestiremo i panni dell'erede di Falir One-Eye, un grande guerriero al comando di uno dei clan, che deve riuscire a riprendere il controllo della situazione e a ridare speranza al suo popolo.

Campagna single player

In termini di meccaniche Fantasy General II sembra presentarsi come una versione riveduta, corretta e aggiornata di Fantasy General. Dal materiale che ci è stato mostrato, gli sviluppatori di Owned by Gravity sembrano aver studiato attentamente l'originale per proporre un seguito che lo rinnovi senza però stravolgerlo. Anche perché stiamo parlando di un titolo molto amato tra gli appassionati di strategici veri, che quindi avrebbero visto di malocchio un impoverimento dell'esperienza di gioco in favore delle masse.

Fantasy General II: Invasion offrirà quindi una campagna single player dinamica, in cui il gioco dovrà prendere svariate decisioni su come farla evolvere e su come sviluppare e condurre le sue armate. I giovani membri dei clan andranno addestrati e fatti crescere per diventare dei campioni, ma sacrificarli sul campo di battaglia significherà perderli per sempre, insieme a tutti i loro progressi. Ogni unità avrà le sue caratteristiche peculiari, compreso l'equipaggiamento. Tra gli oggetti assegnabili, oltre ad armi e armature, ci saranno anche dei manufatti magici reperibili durante le battaglie, che potranno essere migliorati spendendo le risorse ottenute razziando i nemici sconfitti. Lo scenario di Fantasy General 2 sarà, come nel primo episodio, il continente di Keldonia. Nonostante come già detto tra un capitolo e l'altro siano passati trecento anni, nel seguito faranno la loro comparsa alcuni personaggi dell'originale, che avranno un ruolo specifico. Owned by Gravity non ha detto niente di più in merito per evitare anticipazioni. Sappiamo comunque che la campagna si svolgerà su più di trenta mappe, per quattro ambienti differenti, tutti con le loro specificità sia in termini di influenza sulle truppe, sia in quelli narrativi.

I quattro ambienti saranno le fredde Highlands of Fareach, dove si trova il nostro clan e dove inizieremo la campagna; le fertili terre di Borderland, piene di corsi d'acqua e di foreste; le Sunken Land, ossia una regione allagata da un cataclisma piena di paludi e casa degli uomini lucertola; infine l'Empire, una nazione ricchissima che usa i non morti come schiavi. Ci saranno anche venti luoghi speciali da visitare, come le caverne dei troll, delle rovine magiche o delle torri sommerse. Purtroppo la loro funzione non è stata svelata. Anche se Owned by Gravity non lo ha dichiarato ufficialmente, la presenza di quattro ambienti ci fa capire che una volta riuniti i clan dei barbari, partiremo alla conquista di altri territori per vendicare la nostra gente di tutte le sofferenze patite.

Il sistema di combattimento

Come il primo capitolo, Fantasy General II è uno strategico a turni. Il sistema di gioco prevede più di settantacinque unità differenti controllabili, che includono alcuni potenti eroi con relativi alberi delle abilità, che si affronteranno su grossi campi di battaglia divisi in esagoni.

Per ogni unità il giocatore dovrà tenere in considerazione il tipo di terreno su cui si trova, l'arma che impugna, la corazza che indossa, gli effetti magici positivi e negativi subiti, il suo morale e molti altri fattori. Come già detto, ogni unità potrà essere migliorata facendola crescere sul campo di battaglia oppure acquistando equipaggiamento sempre più potente. Tra le unità svelate finora ci sono i barbari con le asce, i berserker, le spearmaiden, i troll e gli sciamani, questi ultimi capaci di evocare gli spiriti degli antichi e le creature elementali. Si potranno anche reclutare unità mercenarie per dare supporto al nostro esercito, ovviamente spendendo la giusta cifra. Tra le unità che affronteremo nella campagna single player ci saranno i non morti dell'Empire, gli uomini lucertola delle paludi, nonché dei grandi draghi. Comunque sia, oltre alle mappe della campagna single player, si potranno creare dei campi di battaglia personalizzati in cui utilizzare le truppe che si vogliono da soli o nella modalità schermaglia in multiplayer. Per saperne di più potete collegarvi al canale Twitch di Siltherine.

Il 2019 è pieno di annunci di giochi che non ci saremmo mai aspettati di vedere e Fantasy General II: Invasion è uno di questi. Vedere riprendere un titolo del genere fa enormemente piacere, perché significa che c'è una rinnovata attenzione per generi considerati per anni di nicchia. Il materiale visto finora è davvero promettente. Certo, è davvero presto per tirare le somme, ma vi confessiamo che non vediamo l'ora di giocarci.

CERTEZZE

  • Un seguito di Fantasy General?
  • Il sistema di gioco sembra in linea con quello del predecessore
  • Novità non snaturanti

DUBBI

  • Vogliamo saperne di più

Fantasy General II: Invasion pc

pc 

Data di uscita: 2019

In digital delivery su Steam