Final Fantasy 8 Remastered: confronto a video con l'originale PC 21

Vediamo a video le differenze tra la versione PS4 Pro di Final Fantasy 8 Remastered e la versione originale PC già disponibile da tempo su Steam.

VIDEO di Raffaele Staccini   —   02/09/2019

Grazie alla collaborazione con DotEmu, Final Fantasy 8 Remastered è in dirittura d'arrivo su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch e per darvi un'idea del lavoro svolto da Square Enix abbiamo deciso di realizzare un breve video confronto, dove si mettono in parallelo la versione PS4 Pro della remastered e il gioco originale disponibile già da tempo su Steam. In risultato è quello che vedete in testa all'articolo, tra modelli migliorati e differenze nei fondali poco marcate.

In un'intervista a Famitsu, il director Yoshinori Kitase aveva dichiarato che Final Fantasy VIII Remastered doveva inizialmente essere un porting diretto del gioco originale, mantenendo tutti gli asset grafici del classico per PlayStation. In maniera simile a quanto fatto già col nono capitolo, il team di sviluppo ha invece deciso di rimpiazzare tutti i modelli dei personaggi, dei nemici e dei G.F. con asset 3D del tutto nuovi e nettamente più dettagliati. A prescindere dai gusti personali sul design di questo o quel personaggio, si tratta di una scelta indubbiamente azzeccata, soprattutto considerando che, a differenza dei modelli super-deformed e stilizzati di Final Fantasy VII, il cast dell'ottavo episodio - con il suo stile più realistico - risente molto più il peso degli anni. Esattamente come le ultime versioni di Final Fantasy IX, tuttavia, i fondali dei vari scenari sono rimasti tutti in bassa risoluzione, con texture visibilmente più sfocate. Ottima notizia invece per quanto riguarda la componente sonora, visto che Final Fantasy VIII Remastered utilizzerà i brani musicali della versione PlayStation e non, come qualcuno temeva, i MIDI in bassa qualità del porting per PC uscito nel 2000.

Le altre aggiunte di Final Fantasy VIII Remastered sono in linea con quelle introdotte nelle ultime riedizioni per PC e console di Final Fantasy IX, e riguardano sostanzialmente la sfera dell'accessibilità e degli aiuti. Con la pressione dello stick sinistro viene triplicata la velocità del gioco, permettendo di superare rapidamente momenti esplorativi più lenti o portare a termine dei combattimenti molto più in fretta. La pressione dello stick destro dà invece un aiuto drastico in combattimento, ricaricando la salute e la barra ATB, attivando le Limit Break e, di conseguenza, permettendo di diventare sostanzialmente imbattibili durante qualsiasi boss fight. Infine, la pressione di entrambi gli stick allo stesso momento disattiva temporaneamente gli incontri casuali, permettendo di focalizzarsi sulla storia e sull'esplorazione.

Manca davvero poco per l'arrivo nei negozi, visto che la data di uscita di Final Fantasy 8 Remastered è fissata al 3 settembre 2019.