Halo Infinite è il gioco del mese di dicembre 2021

Nessuna discussione sul gioco del mese di dicembre 2021: è Halo Infinite senza alcun dubbio, sia per la redazione che per i lettori.

RUBRICA di Giorgio Melani   —   04/01/2022
81

L'ultima parte del 2021 ha visto una notevole successione di nomi di grosso calibro da parte degli Xbox Game Studios e anche il gioco del mese di dicembre 2021 prosegue in questo trend con una elezione che non lascia spazio ad alcun dubbio, né da parte della redazione né dai lettori. Dopo aver visto Forza Horizon 5 conquistare il titolo di gioco del mese di novembre 2021, è ora il turno di Halo Infinite, indubbiamente l'uscita di maggior rilievo nel mese appena concluso, a dire il vero non troppo ricco di altre proposte, sul fronte dei videogiochi.

D'altra parte, gli ultimi trentuno giorni dell'anno difficilmente riservano grandi uscite, dunque la scelta di Microsoft e 343 Industries è stata per certi versi anche inusuale, visto che solitamente si cerca di concentrare le uscite di grosso calibro nelle settimane precedenti alle feste natalizie, ma sappiamo che il percorso fino al lancio del nuovo Halo è stato piuttosto difficoltoso, dopo il clamoroso posticipo di un anno in cui è incappato.

Tutto questo si è riflettuto anche nel risultato dei sondaggi sul gioco del mese, che di fatto si concentrano in maniera impressionante sul solo Halo Infinite. Tuttavia, è una visione sicuramente parziale della realtà: ci sono stati titoli anche di notevole interesse oltre allo sparatutto Xbox e i riconoscimenti raccolti da Final Fantasy XIV: Endwalker lo dimostrano bene, oltre a porting e anche titoli completamente nuovi come Final Fantasy VII Remake Intergrade su PC per quanto riguarda la prima categoria o Solar Ash, Wytchwood, Chorus e The Gunk per la seconda, tanto per fare alcuni esempi.

Ad ogni modo, quando ci si trova di fronte a una vera e propria icona dei videogiochi come Halo, seppure forse non più ai livelli di notorietà di cui godeva anni fa, il risultato di un sondaggio del genere non può che essere un plebiscito a suo favore.

La scelta della redazione

Halo Infinite: Master Chief e Arma in una scena della Campagna
Halo Infinite: Master Chief e Arma in una scena della Campagna

La votazione interna alla redazione ha riportato un risultato inconfutabile: il gioco del mese di dicembre 2021 è Halo Infinite, emerso con una maggioranza schiacciante. L'esclusiva di Xbox Game Studios è un titolo ampio e complesso, soprattutto perché in grado di svilupparsi su due fronti in maniera estremamente riuscita: non sono molti i giochi che riescono a offrire una Campagna estesa e interessante e un multiplayer divertente e di successo. Il merito va soprattutto al gameplay, che si presenta ancora una volta perfettamente strutturato e bilanciato, rendendo il tutto una vera e propria gioia da giocare, al di là di aggiustamenti da fare alla progressione del multiplayer e possibili cali di tensione fisiologici in una Campagna strutturata come un open world, diversamente da quanto visto nei capitoli precedenti della serie. Insomma, nei suoi vari aspetti il gioco di 343 Industries ha sicuramente dominato l'attenzione di tutti nel mese appena trascorso.

Il secondo posto si trova a distanza abissale da Halo Infinite, ma è comunque emerso con una certa chiarezza rispetto agli altri candidati: sul secondo gradino del podio troviamo dunque Final Fantasy XIV: Endwalker, indubbiamente il secondo gioco più interessante di questo dicembre 2021.

Final Fantasy XIV: Endwalker, una delle ambientazioni dell'espansione
Final Fantasy XIV: Endwalker, una delle ambientazioni dell'espansione

A distanza di 11 anni dalla sua uscita originale, il MMORPG di Square Enix continua a ricevere supporto e contenuti di alto livello, come dimostra quest'altra aggiunta che riesce, ancora una volta, a mantenere alto l'interesse su questo longevo mondo online. È davvero notevole l'impegno profuso da Naoki Yoshida e collaboratori vari nel portare avanti questo gioco, che mantiene attiva una community di giocatori davvero ampia e vivace. Al terzo posto troviamo poi un pari merito tra due giochi: Chorus, il particolare shooter spaziale di Fishlabs, e Solar Ash, l'action platform di Heart Machine.

La scelta dei lettori

Final Fantasy VII Remake Intergrade, una scena del gioco
Final Fantasy VII Remake Intergrade, una scena del gioco

Decisamente chiaro anche il sondaggio diffuso ai lettori di Multiplayer.it, nel quale Halo Infinite emerge vincitore come gioco del mese di dicembre 2021 con un margine impressionante. Non capita spesso di vedere un gioco raggiungere quasi il 70% delle preferenze, ma questo è quanto è riuscito a fare il gioco di 343 Industries a Microsoft, a dimostrazione dello strapotere con cui ha controllato questo mese appena concluso. A prescindere dalle polemiche sull'organizzazione della progressione del multiplayer o le diverse fedi videoludiche che si possono professare, è evidente come Halo Infinite abbia superato le varie barriere e abbia conquistato un po' tutti.

Anche in questo caso, in seconda posizione ma a distanza enorme dalla prima piazza, troviamo Final Fantasy XIV: Endwalker, in una situazione perfettamente corrispondente a quella vista nel sondaggio redazionale. Si conferma dunque, anche presso i lettori, il grande interesse per il MMORPG Square Enix, che rimane un gioco coinvolgente e stimolante anche a distanza di 11 anni dalla sua uscita originale, grazie alla costruzione di espansioni davvero di grande spessore.

Solar Ash, una scena del particolare action platform
Solar Ash, una scena del particolare action platform

Al di sotto di Endwalker, a chiudere il podio, troviamo curiosamente un altro capitolo della serie in questione, che si è ritrovato a uscire nello stesso mese: si tratta di Final Fantasy 7 Remake Intergrade per PC, porting dell'ottimo remake del settimo capitolo arrivato finalmente anche su piattaforma Windows dopo il lungo periodo di esclusivo che lo teneva legato alle console Sony. Al di sotto di questi tre titoli si fatica a trovare qualcosa che si stacchi un po' da fondo, visto che si tratta di briciole di voti finiti a diversi altri titoli, tutti con preferenze molto basse. Tuttavia, tra questi si distinguono ancora Solar Ash e GTFO, sparatutto cooperativo horror di 10 Chambers Collective.