Hearthstone: Follia alla Fiera di Lunacupa, anteprima della nuova espansione

La nuova espansione di Hearthstone si chiamerà Follia alla Fiera di Lunacupa. In attesa della sua uscita, scopriamo insieme i primi dettagli.

ANTEPRIMA di Rosario Salatiello   —   02/11/2020
20

Sarà Follia alla Fiera di Lunacupa il nome della nuova espansione di Hearthstone, con la quale il gioco di carte creato da Blizzard chiuderà il suo 2020. Dopo Ceneri delle Terre Esterne e L'Accademia di Scholomance, il Team 5 al lavoro sul progetto ha deciso di attingere ancora dall'ambientazione di World of Warcraft, introducendo questa volta la fiera itinerante di Lunacupa. Oltre a dare vita a nuovi mazzi con le carte che arriveranno nel formato standard, Follia alla Fiera di Lunacupa si presenta con altre interessanti novità, destinate a proseguire il lavoro di ammodernamento di Hearthstone annunciato in apertura dell'Anno della Fenice in cui ci troviamo. Dopo l'arrivo del Cacciatore di Demoni e le modifiche alla scalata verso il livello leggenda, la chiusura di quest'anno porterà modifiche anche al di fuori del formato di gioco principale, rendendo Follia alla Fiera di Lunacupa un appuntamento interessante per tutti gli appassionati di Hearthstone. Con l'avvicinarsi del Natale, insomma, la taverna promette di riscaldarci ancora di più con il suo fuoco: andiamo a vedere come intende fare.

Nuove carte, vecchi dei

3Onys3Jom8Gq1601942288556

I pacchetti di Follia alla Fiera di Lunacupa potranno essere aperti a partire dal prossimo 17 novembre, giorno in cui si sbloccheranno le prenotazioni rese effettuabili già da qualche giorno da parte di Blizzard. Le nuove carte saranno come al solito centotrentacinque, e porteranno al loro interno il ritorno di qualche vecchia conoscenza. Parte del nuovo set dedicato a Hearthstone è infatti concentrato sulle figure degli dei antichi, già visti all'interno di questo gioco grazie a una delle espansioni (Sussurri degli Dei Antichi) uscite negli anni scorsi. C'thun, N'Zoth, Yogg-Saron e compagnia sono così pronti a tornare all'interno dei nostri mazzi, ma lo faranno in un modo diverso rispetto a quello che conoscevamo, pur partendo dalle loro caratteristiche originali. Le nuove versioni degli dei antichi saranno dotate di un potente grido di battaglia, candidandosi quindi ad aprire la strada verso nuovi archetipi per i mazzi che costruiremo all'interno di Heartstone. Insieme alle carte principali arriveranno anche alcuni potenti manufatti, presentati sotto forma di magie aggiuntive.

Per il momento le carte da scoprire sono ancora tante, per cui gran parte di queste caratteristiche restano avvolte da mistero. Quello che sappiamo però è che sul fronte delle parole chiave faremo la conoscenza con le dinamiche della nuova Corruzione. Le carte dotate di questa caratteristica potranno essere potenziate quando si trovano ancora nella nostra mano, semplicemente giocandone un'altra con un costo in mana più alto. Il passaggio allo stato Corrotto permetterà loro di ottenere effetti amplificati.

Nuova modalità: Duelli

Sei anni di vita sono molti anche per un successo come Hearthstone, all'interno del quale le modalità di gioco classiche ormai da qualche tempo non sembrano bastare più soprattutto ai giocatori di vecchia data. Dopo l'introduzione della modalità Battaglia, con Follia alla Fiera di Lunacupa sarà la volta dell'arrivo della nuova tipologia di gioco intitolata Duelli. Capire di cosa si tratterà è molto semplice, in quanto basta avere giocato alcune delle avventure più recenti in single-player di Hearthstone con la formula dungeon run. Le dinamiche preparate da Blizzard per la modalità Duelli sono infatti identiche a quelle viste giocando in singolo, con la differenza che gli avversari saranno invece adesso altri esseri umani invece che la CPU. Creando un mazzo base con quindici carte, selezionabili anche tra quelle che fanno parte del formato selvaggio, sarà possibile arricchirlo man mano che si avanza nella serie di scontri contro altri esseri umani, dopo avere selezionato nella fase iniziale anche un eroe e un potere appositamente realizzati per i Duelli.

L'arrivo dei Duelli non sarà fine a sé stesso, perché una volta a regime essi permetteranno di accedere a due diverse versioni: amichevole ed eroica. Le sessioni giocate in modalità amichevole saranno gratuite, e potranno essere usate per familiarizzare con le novità di questa tipologia di gioco, mentre il funzionamento in modalità eroica sarà basato sul sistema già visto nell'Arena. Anche per quanto riguarda le ricompense: in questo modo sarà quindi possibile ottenere oro, polvere arcana, carte e buste dell'espansione più recente, staccando un biglietto della locanda (che sostituirà il ticket di accesso all'Arena) al costo di 1,99 euro o investendo un quantitativo di 150 oro.

Missioni e ricompense

9P36Lcgzflbw1603280063821

Come dicevamo, le novità introdotte da Follia alla Fiera di Lunacupa avvolgono un po' tutti quanti gli aspetti di Hearthstone. All'arrivo delle nuove carte e della nuova modalità si affiancherà infatti anche una revisione del sistema di progressione e delle ricompense, destinato a soppiantare quello delle missioni che conoscevamo fino a oggi. In primo luogo Blizzard ha annunciato l'introduzione di un sistema di Imprese, tramite il quale verrà tenuta traccia dei successi collezionati dal giocatore all'interno di Hearthstone. Eventuali ricompense ottenibili al di fuori dei formati standard e selvaggio saranno parte di un percorso specifico, mentre le missioni classiche si arricchiranno ulteriormente: le quest giornaliere che già conoscevamo saranno infatti accompagnate da missioni settimanali, che promettono così di darci altre ricompense una volta completate. A chiudere il quadro dedicato al giocatore e alle gesta da egli compiute in Hearthstone, il gioco di carte includerà anche una vera e propria pagina Profilo, aggiornate con tutte le informazioni sul nostro account e le nostra statistiche.

Come al solito, Follia alla Fiera di Lunacupa può essere prenotata in due modalità diverse: il preacquisto a 39,99 euro permette di ottenere quarantacinque buste dell'espansione, più una leggendaria casuale. A 79,99 euro è invece acquistabile il Mega Pacchetto, con ottanta buste normali, cinque buste dorate e una leggendaria dorata casuale. Entrambe le soluzioni permettono di assicurarsi anche il dorso delle carte dedicato a N'Zoth, ma soprattutto la possibilità di provare i Duelli in accesso anticipato.

Anche se non arriverà a sconvolgere le dinamiche principali di Hearthstone, Follia alla Fiera di Lunacupa si presenta comunque come un'espansione abbastanza interessante. Le modifiche effettuate da Blizzard al sistema di ricompense e l'arrivo dei nuovi Duelli sembrano infatti in grado di chiudere in modo positivo il lavoro di rinnovamento effettuato dagli sviluppatori all'interno di questo titolo.

CERTEZZE

  • Modalità Duelli interessante
  • Gli dei antichi sono sempre i benvenuti
  • Nuovo sistema di ricompense
DUBBI
  • Nessuna novità significativa sulle dinamiche principali