Il romanzo di Gears 9

Ecco il prologo in italiano del primo romanzo di Gears of War, sottotitolato Aspho Fields.

DIARIO di Andrea Pucci —   21/10/2008

Questo editoriale è stato spesso la rampa di lancio di molte iniziative mie e di Multiplayer.it. Un'iniziativa, che ha preso corpo negli ultimi quindici mesi e che con il passar del tempo si sta dimostrando particolarmente soddisfacente, è quella di pubblicare i romanzi tratti dai più famosi videogiochi. Come al solito in Italia arriviamo sempre dopo la musica (nel resto d'Europa e in USA è ormai da anni elemento consolidato nell'universo videoludico, esattamente come le guide strategiche). Per una volta mi verrebbe da dire, meglio tardi che mai.
Gears of War: Aspho Fields non è nè il primo nè l'ultimo romanzo che pubblichiamo, ma è forse quello che più mi ha interessato e a cui ho dato la caccia con più fervore. Vuoi che ho un debole per lo sparatutto di Epic, vuoi che prova ad estendere l'universo di GoW e di approfondire la storia narrata nel videogioco, al contrario di altri tie-in da noi pubblicati che invece si muovevano di pari passo alla loro controparte elettronica. In particolare Aspho Fields narra la storia di un'amicizia, quella tra Dominic e Marcus, i due supermuscoli protagonisti del gioco, nata molti anni prima degli eventi narrati in Gears of War 1. Il taglio narrativo è interessante, come scoprirete nel breve prologo pubblicato qui sotto. E' solo un assaggio, il resto ovviamente lo troverete in tutti i negozi a partire, se tutto va bene, dal 7 novembre.