Magic: The Gathering Arena - Zendikar Rising: le nuove meccaniche

Vediamo le novità ludiche apportate da Zendikar Rising, la prossima espansine di Magic: The Gathering.

SPECIALE di Luca Porro   —   12/09/2020
3

Il nostro avvicinamento a "Rinascita di Zendikar", la prossima espansione di Magic: The Gathering e Magic: The Gathering Arena che debutterà il 17 settembre in forma digitale e il 25 in forma cartacea, è iniziato con una lente d'ingrandimento su Zendikar: il piano che ospiterà l'espansione. Ora però, come già anticipato, è giusto soffermarsi sulle novità che l'espansione apporterà in termini di contenuti ludici.

Intriganti novità

Il tema di base per quanto riguarda le carte sarà concentrato su un Tribale legato alle classi. Le tipologie centrali saranno infatti il Chierico, il Farabutto, il Mago e il Guerriero. Ognuno di queste tipologie sarà centrale non solo nel tema dell'Espansione ma anche nella prima grande nuova introduzione di Rinascita di Zendikar: la meccanica Party. Siamo di fronte a una evoluzione della meccanica "Alleato" che fu protagonista in maniere differenti nelle precedenti espansioni ambientate a Zendikar. Questa volta la meccanica Party unirà le classi menzionate prima e garantirà in base al numero di classi presenti nel mazzo del giocatore di ottenere bonus differenti. Chiaramente più memebri del party si riuscirà ad avere nel proprio mazzo, maggiori saranno i benefici del bonus ottenuto. Ogni classe comunque di norma è legata a dei bonus specifici: i Chierici sono legati al guadagno di punti vita, i Farabutti agiscono sui cimiteri avversari o sul millare carte, i Maghi hanno bonus legati a Istantanei e Stregonerie mentre i Guerrieri spesso danno vantaggi all'equipaggiamento o a keyword temporanee.

Sempre per quanto rigurda le novità, Rinascita di Zendikar vede l'arrivo delle Carte Bifronti Modali. Questa tipologia di carte offre al giocatore la possibilità di scegliere quale faccia della carta giocare. A differenza delle precedenti Carte Bifronte, quelle Modali non trasformano e i due lati sono identificati da due differenti simboli: un lato è rappresentato da un singolo triangolo, l'altro lato da due triangoli vicini. Assieme a queste carte ci saranno le cosiddette Helper Card, che andranno ad affiancare le carte Modali così come le carte Checklist affiancavano in precedenza le carte Bifornti. Le carte Helper saranno vuote e il giocatore potrà compilare nei campi previsti la tipologia di carta assegnata alla corrispettivo faccia della carta. Per altro ogni booster pack conterrà una carta Bifronte Modale di default.

Zendikar 2

Graditi ritorni

Se da una parte abbiamo visto come queste due nuove introduzioni potranno sparigliare un po' le carte in tavola, dall'altra parte Rinascita di Zendikar, porta con sé tre graditi ritorni. Il primo è Potenziamento, una parola chiave che permette alle carte che la possiedono di avere vari bonus con il pagamento di mana extra. Tra gli esempi mostrati vi è ad esempio la carta Sete del Capo Sanguinario, che permette se potenziata (pagando 3) di distruggere una creatura o un Planeswalker bersaglio anziché prendere di mira solo carte con costo pari o inferiore a 2. Un'altra parola chiave che farà il suo ritorno sarà Terraferma. Ogni blocco dedicato a Zendikar sappiamo essere legato a doppio filo alle terre. Per questo motivo Terraferma, che offre dei bonus ogni volta che una carta Terra entra in gioco sotto il controllo del giocatore che possiede una carta con tale abilità, farà il suo glorioso capolino tra le fila delle possibili scelte dei fan.

Sempre in tema di Terre, anche le Spedizioni faranno il loro ritorno, queste Terre fetch saranno presenti in versione fisica non in maniera randomica, ma all'interno dei Booster Collectors e come Box Toppers. L'ultimo grande ritorno invece sarà il cosiddetto "Two-Brid Mana", ovvero degli specifici tipi di carte ibride che prevedono due modalità distinte di pagamento del mana in modo da poter essere utilizzati in mazzi di diversi colori, senza dover per forza essere legati a uno o due tipi di mana, ma garantendo spesso la scelta fino a tre tipi di mana diversi senza vincoli. Proprio Tazri, figura chiave della narrativa attorno a Zendikar avrà questo tipo di meccanica.

Zendikar 3

Insomma dopo aver esplorato la lore di Rinascita di Zendikar ci siamo addentrati nelle meccancihe che faranno da padrone nell'espansione che è in dirittura d'arrivo. Settimana prossima potremo finalmente mettere le mani sull'espansione all'interno di Magic: The Gathering Arena e potremo finalmente dirvi di più riguardo a queste interessanti introduzioni.