PlayStation Now, i giochi di giugno 2019 3

A giugno arrivano su PlayStation Now altri dieci nuovi giochi, fra cui spiccano La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor e LEGO City Undercover.

RUBRICA di Tommaso Pugliese   —   18/06/2019

PlayStation Now si aggiorna a giugno 2019 con altri dieci nuovi giochi. Il titolo più rilevante di questa infornata è senz'altro La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor, primo episodio della serie action adventure sviluppata da Monolith Productions e ambientata nell'universo de Il Signore degli Anelli. La storia narrata è quella di Talion, un ranger che vede la propria famiglia massacrata dalle truppe di Sauron e promette di vendicarsi a tutti i costi, accettando la proposta dell'elfo Celebrimbor di fondere le rispettive anime per dar vita a un guerriero che si muove in equilibrio fra la vita e la morte.

PlayStation Now, i giochi di giugno 2019

A metà strada fra Assassin's Creed e Batman: Arkham, il gameplay de La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor include ampie fasi esplorative in un open world ampio e affascinante ma pieno di insidie, la possibilità di scalare rapidamente punti rialzati per osservare i bersagli ed eventualmente attaccarli a sorpresa, e non ultimo un sistema di combattimento in stile freeflow fatto di affondi, schivate e contrattacchi spettacolari. Dal punto di vista narrativo e strutturale, inoltre, il gioco non si fa mancare nulla: la vicenda di Talion viene raccontata in maniera coinvolgente, complice un ottimo doppiaggio in italiano, e fra missioni principali e secondarie la campagna del gioco arriva a durare anche trenta ore.

LEGO City Undercover e Desert Child

LEGO City Undercover è stato il primo titolo della serie targata TT Games a proporre un'ambientazione open world, in questo caso una città di mattoncini liberamente esplorabile, piena di cose da fare e da vedere. Protagonista dell'avventura è il poliziotto Chase McCain, appena rientrato da una sospensione per via del suo approccio "rude" ma determinato a dare la caccia ai criminali e disposto a tutto per riuscire nella sua missione, che si dipanerà nell'ambito di una campagna composta da svariati incarichi in cui la formula classica del franchise LEGO viene ovviamente riproposta fra combattimenti, sezioni platform, fasi di costruzione e alcuni semplici enigmi ambientali.

Il punto di forza dell'esperienza sta tuttavia nella realizzazione dello scenario, un vero e proprio parco giochi di mattoncini di plastica che ben si presta a qualsiasi nostro capriccio e mette a disposizione veicoli, edifici e tante gag. Desert Child è invece una produzione indie abbastanza recente, caratterizzata da una grafica in stile retrò e da un mix di idee che riportano all'epoca dei giochi a 8 bit. Nei panni di uno squattrinato pilota di hoverbike, dovremo realizzare il sogno di recarci su Marte per partecipare alle più importanti gare di velocità dell'universo, sbarcando il lunario consegnando pizze e facendo lavoretti di vario genere mentre esploriamo gli scorci di un'ambientazione piena di collezionabili e segreti da scoprire. Peccato che l'azione diventi rapidamente ripetitiva, perché in termini di fascino e atmosfere il titolo di Oscar Brittain può certamente dire la sua.

Le altre uscite

Surgeon Simulator: Anniversary Edition rappresenta la sintesi dell'originale serie targata Bossa Studios, in cui appunto il nostro compito è quello di vestire i panni del chirurgo e cimentarci con una sequenza di interventi sempre più complessi, eseguiti peraltro sempre sullo stesso disgraziato paziente! In un totale di venti differenti operazioni distribuite all'interno di sei scenari, potremo agire da soli oppure sfruttare una modalità multiplayer cooperativa per tagliuzzare in coppia con un amico. Riusciremo a eseguire con successo un trapianto di cuore, un trapianto di cornea o addirittura un trapianto di cervello, cercando di tenere la mano ferma anche in condizioni talvolta impossibili?

Restando in tema di videogame assurdi, sempre da Bossa Studios arriva questo mese anche I Am Bread. Si tratta di un buffo action game in cui potremo appunto controllare un pezzo di pane nell'ambito di una campagna in cui, in modi sempre diversi e man mano più complicati, dovremo riuscire a farci tostare. Non mancano tuttavia una serie di modalità alternative, come la Bagel Race, Rampage e Zero-G, una più fuori di testa dell'altra. Completano l'elenco dei giochi di giugno 2019 su PlayStation Now l'interessante jRPG Rainbow Moon, il racer arcade Danger Zone, l'avventura retrò Anodyne, l'ammiccante sparatutto Gal*Gun: Double Peace e il puzzle game visivo Enigmatis: The Ghost of Maple Creek.