PlayStation Now, ottobre 2020

L'aggiornamento di ottobre 2020 porta nel catalogo di PlayStation Now diversi nuovi giochi, fra cui Days Gone, MediEvil e Friday the 13th: The Game

RUBRICA di Tommaso Pugliese   —   09/10/2020
28

PlayStation Now vede l'arrivo a ottobre 2020 di diversi nuovi giochi per PS4. Si parte dell'inquietante scenario post-apocalittico di Days Gone al carico nostalgico del remake di MediEvil, passando per le atmosfere horror competitive di Friday the 13th: The Game.

Non è finita, però: nell'aggiornamento di questo mese rientrano anche Trine 4: The Nightmare Prince, ultimo episodio della serie Frozenbyte, il roguelike Rad, sviluppato da Double Fine Productions, e lo spettacolare racer MX VS ATV All Out.

Days Gone

Disponibile su PlayStation Now a tempo limitato, fino al 5 gennaio 2021, Days Gone è un action survival a base di zombie ambientato in un mondo devastato dall'improvvisa comparsa di queste creature, moltiplicatesi per via di un virus sconosciuto. I pochi sopravvissuti al disastro si sono rintanati in città fortificate nell'entroterra, ma la minaccia è ancora là fuori e non tutti sono in grado di affrontarla.

A parte Deacon St. John, il protagonista del gioco: un ex biker che mette le proprie capacità e la sua moto al servizio del miglior offerente, portando a termine incarichi di recupero e trasporto per le varie fazioni che si contendono i territori e cercando di infliggere ogni volta un duro colpo alle orde di Freaker che presidiano le città.

MediEvil

Sir Daniel Fortesque torna dalla tomba per difendere i confini di Gallowmere dall'attacco dello stregone Zarok e delle sue truppe di mostri nel remake di MediEvil. Il gioco prende il classico del 1998 e lo riadatta visivamente ai giorni nostri, ridisegnandone la grafica pur nel rispetto dell'opera originale e preservandone la splendida colonna sonora.

L'atmosfera insomma c'è tutta e i nostalgici non rimarranno delusi, anche se gli sviluppatori di OtherOcean hanno apportato solo poche modifiche al gameplay, sistemando ad esempio il fallace sistema dei salti ma lasciando intatte le meccaniche relative ai combattimenti e alle interazioni, oggi come oggi un po' troppo scivolose e inconsistenti.

Friday the 13th: The Game

L'inarrestabile Jason Voorhees è il protagonista di Friday the 13th: The Game, un horror game a base multiplayer con match asimmetrici in cui un giocatore veste i panni dello spietato serial killer con la mannaia mentre gli altri utenti impersonano le sue potenziali vittime e devono unire le forze per sfuggire a un destino atroce, fatto di smembramenti e uccisioni particolarmente violente.

Dotato anche di una campagna in single player, il titolo di Gun Media utilizza un sistema di progressione che consente di sbloccare man mano nuove abilità per i personaggi. Così Jason può diventare ancora più silenzioso, nascondersi nell'ombra degli scenari e sbucare all'improvviso per affondare la propria lama nella carne di qualche malcapitato.

Gli altri giochi

Trine 4: The Nightmare Prince è l'ultimo episodio della celebre serie targata Frozenbyte in cui, alternandoci al comando di diversi personaggi, dovremo superare i tanti ostacoli e gli enigmi di livelli sempre più complessi e sfaccettati. Proprio queste meccaniche cooperative, basate sulle abilità peculiari di ogni componente della squadra, trovano nel gioco la propria migliore espressione.

Sviluppato da Double Fine Productions, RAD è invece un roguelike post-apocalittico ambientato in un mondo divenuto radioattivo in seguito a un disastro nucleare. Il nostro personaggio, tuttavia, può sfruttare questa situazione per acquisire abilità speciali e utilizzarle al fine di affrontare i mostri mutanti che presidiano le varie zone, minacciando i pochi sopravvissuti.

MX VS ATV All Out, infine, prova a regalare agli appassionati di corse su tracciati sterrati un'esperienza in grado di unire coinvolgimento, frenesia e spettacolarità. A bordo di differenti veicoli, potremo infatti gareggiare all'interno di svariate modalità, effettuare folli acrobazie e contare su di una resa realistica e convincente del terreno grazie ad alcune sofisticate tecnologie.