Red Dead Online e GTA Online, un confronto impari

Pur rimanendo un titolo di enorme spessore, alcuni elementi di Red Dead Online ci hanno lasciato dubbiosi sulle potenzialità future del gioco Rockstar

VIDEO di Pierpaolo Greco   —   19/12/2018
38

Ci stiamo avvicinando al mese di vita di Red Dead Online e negli ultimi giorni si sono susseguite numerose novità che hanno toccato il gigantesco comparto multiplayer dell'ultimo, grande capolavoro di Rockstar, Red Dead Redemption 2.

Dall'apertura del negozio per acquistare lingotti d'oro con soldi reali, agli ultimi aggiornamenti, fino ad arrivare ad alcune indiscrezioni riguardanti le prossime modalità di gioco che verranno implementate. C'è insomma un grandissimo dibattito intorno a Red Dead Online e il nostro pelato redazionale non ha ovviamente potuto fare a meno di infilarsi nella diatriba per esprimere un suo preciso punto di vista.

Ci sono infatti alcuni elementi contenutistici che continuano a non convincerci soprattutto in funzione della loro capacità di mantenere i giocatori incollati al titolo per i prossimi mesi. Se da un lato infatti, la presenza dei lingotti rende talvolta inutile anche la fase di grinding, c'è però un problema reale di oggetti e potenziamenti che possono essere acquistati in gioco. In Red Dead Online non ci sono solo poche modalità per giocare al momento, ma ci sono anche poche armi, un unico mezzo di locomozione che si può possedere, una varietà limitata nei vestiti e non ci vuole poi molto per sentirsi appagati con quello che si possiede.

E qui subentra il confronto con un GTA Online che invece è enormemente più vasto nei contenuti proposti e non solo per una maggiore maturità, essendo uscito cinque anni fa, ma proprio grazie a un'ambientazione e una struttura del gameplay più versatili. D'altra parte in GTA Online abbiamo armi moderne e più varie, tantissime tipologie di veicoli e una maggiore facilità nell'interagire con il mondo. E questo, a parere del polemico redazionale, sarà difficilmente replicabile in Red Dead Online.

E voi come la pensate in merito? Siete ancora coinvolti dal selvaggio west di Rockstar? Pensate che ci siano abbastanza cose da fare e comprare per tenervi incollati al TV per i prossimi mesi? Fatecelo sapere qui sotto tra i commenti, ma ovviamente solo dopo aver visto la nuova puntata della Pierpolemica che trovate in testa a questa notizia.