Spider-Man: Far from Home, l'analisi del nuovo trailer 9

Il nuovo trailer di Spider-Man: Far from Home ci mostra il prossimo film dell'Arrampicamuri ambientato nel mondo dopo Endgame: state alla larga se non avete visto l'ultimo film degli Avengers!

ANTEPRIMA di Christian Colli   —   07/05/2019

Indice

Quello di Spider-Man: Far from Home è davvero uno strano caso e non aiuta il fatto che Anthony e Joe Russo, i registi che hanno diretto anche Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, si siano contraddetti in alcune interviste recenti. I due fratelli hanno sempre affermato che Avengers: Endgame chiude un cerchio e l'intera "Saga dell'Infinito" cominciata con Iron Man nel 2008. Questo lascerebbe intendere che il film abbia messo un punto anche alla cosiddetta Fase 3 del Marvel Cinematic Universe, solo che qualche settimana fa i Russo hanno precisato che a concludere la Fase 3 sarà invece proprio il nuovo film di Spider-Man. Dopodiché il Marvel Cinematic Universe si prenderà una pausa fino al 2020, ma intanto sarà la nuova avventura dell'Arrampicamuri ad affrontare le conseguenze di quanto accaduto in Endgame. È proprio per questo motivo che a introdurre il trailer ci pensa Tom Holland in persona, che nel film interpreta Peter Parker e che si rivolge agli spettatori con un avvertimento: il nuovo spot contiene enormi spoiler e anticipazioni per chi non ha ancora visto Endgame, quindi state alla larga se dovete ancora andare al cinema. E lo stesso vale per voi, lettori di Multiplayer.it: non continuate a leggere oltre se non avete ancora visto Avengers: Endgame!

Il trailer

Il nuovo trailer comincia infatti con Peter e Happy Hogan che riflettono sulla scomparsa di Tony Stark. Sembra che il mondo sia a conoscenza del sacrificio che Iron Man ha compiuto per sconfiggere Thanos e il suo esercito e che Tony abbia scommesso sugli eroi sopravvissuti come, appunto, Spider-Man. Il nostro Arrampicamuri preferito continua quindi a fare il vigilante, sventando crimini e arrestando i malviventi con l'aiuto del costume cibernetico che Tony Stark gli ha regalato in Avengers: Infinity War. È tuttavia giunto il momento di una meritatissima pausa: Peter sta infatti per decollare verso l'Europa in compagnia dei suoi compagni di classe. E qui tutti cominciano a farsi strane domande, tipo: ma quanti di loro sono spariti nello schiocco di Thanos? E perché dovrebbero andarsene in vacanza dopo essere scomparsi per cinque anni in un mondo che nel frattempo è cambiato radicalmente? Speriamo che Spider-Man: Far from Home faccia chiarezza sulle condizioni della Terra dopo lo schiocco di Hulk in Endgame.

311510754 3

Il trailer anticipa chiaramente un'atmosfera da commedia giovanile, con Peter sempre più invaghito di "M.J." e Flash che fa da siparietto comico in piazza San Marco. Vi ricordiamo che la M.J. interpretata da Zendaya non è la storica Mary Jane (Watson) dei fumetti o degli altri film, ma un personaggio completamente nuovo che si chiama Michelle Jones. Uno strano approccio al personaggio che speriamo il regista Jon Watts esplori maggiormente in questo sequel. In ogni caso, la vacanza di Peter prende una piega inaspettata quando si fa vivo Nick Fury, che peraltro lo aveva cercato telefonicamente in una buffa scena antecedente durante la quale Peter lo mette in attesa e fila via, lasciando Happy a risolvere la situazione. Nick Fury presenta a Peter un nuovo supereroe in costume, (Quentin) Beck, e gli spiega che Beck proviene da un'altra dimensione. Sembra che lo schiocco di Thanos abbia squarciato i confini tra le dimensioni, causando ulteriori problemi. Thor è nello spazio coi Guardiani della Galassia, Captain Marvel è finita chissà dove: tocca a Spider-Man salvare il mondo.

Spider Man Far From Home Peter Meets Mysterio

Segue una carrellata di scene d'azione che vede insorgere gli Elementali, gigantesche creature di fuoco, d'acqua, vento e terra che metteranno Peter a dura prova. Vediamo Spider-Man indossare un nuovo costume in stile mimetico/militare, probabilmente perché ha lasciato l'armatura dell'Iron Spider nel Queens, e Beck svolazzare tra questi mostri enormi, proiettando raggi di energia dalle mani. In una scena curiosa, Peter scambia quattro chiacchiere col suo nuovo alleato in quella che ci è sembrata essere una taverna decisamente strana: considerando che il film si intitola Far from Home, cioè lontano da casa, e che Beck proviene da un'altra dimensione, non ci sentiamo di escludere che Peter faccia capolino in questa Terra alternativa. In ogni caso, il nostro adolescente vorrebbe tanto vivere una vacanza normale e dichiararsi a M.J., la quale lo spiazza con una battutina sul fatto che lui sia Spider-Man. Peter prova a negare e noi dovremo aspettare di vedere il film al cinema il prossimo luglio per sapere se le confiderà il suo segreto - di Pulcinella, visto che ormai lo sanno cani e porci - oppure lo terrà per sé.

Spider Man Far From Home Trailer 1547616204529

È chiaro dai dialoghi conclusivi del trailer che una delle tematiche principali del film sarà il proverbiale passaggio di testimone. "Al mondo occorre un altro Iron Man," afferma Peter, convinto di non essere all'altezza del suo compito. Ovviamente il nostro eroe dovrà venire a petti con questa responsabilità, seguendo i saggi consigli di Beck che sembra conoscere il vero significato di eroismo e di sacrificio. Tra un'esplosione e l'altra, mentre gli Elementali distruggono tutto, c'è anche il tempo per una gag che chiude il trailer: il protagonista è di nuovo Happy, praticamente la nuova spalla matura di Spider-Man dopo esserlo stato per Tony Stark nei vari Iron Man. Per chi non lo sapesse, è lo stesso Jon Favreau che aveva diretto i primi due Iron Man a interpretare Happy e nella scena finale lo vediamo cercare di mettere in salvo i compagni di Peter nel cuore della battaglia.

Opinion Why Spider Man Far From Homes Trailer Spoilers Dont 5Bf9

Le nostre considerazioni

Il nuovo trailer di Spider-Man: Far from Home ci è piaciuto e ha stimolato la nostra curiosità. Sebbene si fosse già affrontato l'argomento in Avengers: Endgame, non ci aspettavamo che la nuova avventura dell'Arrampicamuri coinvolgesse così presto il multiverso, anche se bisogna vedere quanto e come. I fratelli Russo hanno detto che non torneranno a dirigere un film degli Avengers prima di cinque anni, ma che hanno sempre desiderato adattare per il cinema uno dei crossover fumettistici più famosi di sempre, e cioè Secret Wars: una grande battaglia in cui si scontrano gli eroi appartenenti a vari universi alternativi. Spider-Man: Far from Home potrebbe essere il primo passo in quella direzione.

Spider Man Far From Home Venice Hotel

E poi, naturalmente, c'è Beck. A meno che il produttore Kevin Feige non abbia in mente una rivoluzione straordinaria del personaggio, fatichiamo a credere in questo suo lato eroico, per non parlare dei suoi poteri sovrannaturali. Per chi non lo sapesse, Quentin Beck nei fumetti è il vero nome di Mysterio, uno dei nemici storici di Spider-Man che non possiede alcun potere speciale: è semplicemente un mago degli effetti speciali, un illusionista e un prestigiatore che si appoggia all'alta tecnologia per ingannare i suoi avversari. Non solo sospettiamo che potrebbe essere stato lui a inscenare l'invasione degli Elementali per fare la parte dell'eroe in mondovisione, ma che potrebbe anche essersi inventato di sana pianta la storia del multiverso. Su questo argomento, comunque, potremmo scoprire qualcosa di più già nei prossimi giorni, quando comincerà in TV la sesta stagione di Agents of SHIELD, la serie spin-off del Marvel Cinematic Universe che quest'anno sembrerebbe proprio voler intraprendere la stessa strada, schierando un Phil Coulson malvagio che proviene da una realtà parallela.

Spider Man Far From Home Trailer Un Minuto Italiano Mp4 1280X720

Spider-Man: Far from Home, in questo senso, potrebbe essere uno dei primi film ad sostenere esplicitamente la deriva televisiva del Marvel Cinematic Universe. Nel trailer abbiamo rivisto in azione non solo Nick Fury, interpretato come al solito da Samuel L. Jackson, ma anche Cobie Smulders, già apparsa in altri film nei panni del suo braccio destro, Maria Hill. Entrambi lavoravano e lavorano ancora per lo SHIELD, ma chi segue solo i film al cinema potrebbe sentirsi un po' confuso visto che l'ultima volta che abbiamo visto lo SHIELD... in realtà era stato fagocitato dall'HYDRA e Capitan America lo stava smantellando. È stata proprio la serie televisiva a riabilitare il nome dello SHIELD e a rimetterlo in sesto dopo Captain America: The Winter Soldier e ci domandiamo se la nuova avventura di Spider-Man farà anche soltanto minimamente riferimento a questi fatti. Il film uscirà nelle sale italiane il prossimo il 10 luglio: ancora un paio di mesi e tutte le nostre domande avranno risposta. Forse.

Spider Man Far From Home Hydro Man

Il nuovo trailer di Spider-Man: Far from Home ha confermato le ottime impressioni maturate qualche mese fa dopo aver visto il primo spot e ci ha intrigato ancora di più, ora che abbiamo visto Avengers: Endgame e sappiamo che il film di Jon Watts esplorerà le conseguenze dell'ultima battaglia tra i Vendicatori e Thanos dal punto di vista dell'Uomo Ragno, il più giovane tra gli Avenger che si ritrova a portare sulle spalle un peso enorme all'improvviso. Ci sono tanti dettagli che ci incuriosiscono: come se la passa il mondo dopo il secondo schiocco? Chi è veramente Quentin Beck? Zia May e Happy Hogan stanno davvero insieme come suggeriva il trailer precedente? Una cosa è certa: il riarrangiamento della sigla iconica di Spider-Man è fantastico.

CERTEZZE

  • Mysterio è praticamente identico ai fumetti
  • Le conseguenze di Avengers: Endgame si faranno sentire in tutto il film

DUBBI

  • Il nuovo alleato di Spider-Man è davvero ciò che sembra?
  • Il film chiarirà veramente gli aspetti controversi di questo nuovo mondo post Decimazione?