Square Enix: giochi, rumor e previsioni sulla live dell'E3 2019 6

Le previsioni, i rumor e le certezze sulla presentazione live di Square Enix all'E3 2019, con giochi e orari dello streaming.

VIDEO di La Redazione —   29/05/2019

Come lo scorso anno, Square Enix sarà presente all'E3 2019 in grande stile. Non solo avrà uno stand dove provare i suoi giochi, ma terrà una conferenza live nella quale presenterà i progetti attualmente in sviluppo, nuovi trailer e gameplay di titoli in uscita e magari qualche gioco ancora non annunciato. La presentazione si terrà nella notte tra lunedì 10 e martedì 11 giugno alle ore 3, andando quindi a posizionarsi in quello spazio che gli anni passati era occupato da Sony con la sua conferenza PlayStation.

Probabilmente la formula sarà quella dello scorso anno: non una conferenza tradizionale, ma più una presentazione live simile a un Nintendo Direct, per intenderci. All'E3 2018, lo showcase era durato circa mezzora: non abbiamo ancora una durata precisa per l'evento di quest'anno, ma di sicuro i progetti che Square Enix potrebbe mostrare sono tanti e molto interessanti. A partire da Final Fantasy 7 Remake. Il trailer mostrato durante l'ultimo State of Play si chiudeva dando appuntamento al mese di giugno, e la presentazione di Square Enix è quindi l'appuntamento perfetto per vedere nuove sequenze di gameplay e per farci un'idea di quando il gioco arriverà nei negozi e in quante parti verrà diviso.

Ff4

Si dovrebbe tornare a parlare anche di Final Fantasy 14, visto che nel mese di luglio uscirà la prossima grande espansione chiamata Shadowbringers, e per l'occasione non è da escludere l'annuncio di qualche nuova collaborazione tra il gioco online e altre serie di videogiochi, così com'è avvenuto in passato. La live di Square Enix potrebbe poi avere uno spazio dedicato a Kingdom Hearts: difficilmente avremo già dei dettagli sul prossimo gioco della serie, ma è praticamente certo che ci verranno date informazioni più precise sull'atteso DLC di Kingdom Hearts 3, i suoi contenuti e l'uscita. In un'intervista a Famitsu, il director Tetsuya Nomura aveva infatti dichiarato che il DLC sarebbe stato presentato "in un periodo in cui piove molto", e si dia il caso che la stagione delle piogge in Giappone comincia proprio all'inizio di giugno.

Per gli appassionati di RPG vecchio stile, la presentazione di Square Enix potrebbe vedere l'annuncio della data d'uscita di Romancing Saga 3 HD e della versione per Nintendo Switch di Dragon Quest XI. Dragon Quest potrebbe poi essere presente anche con Dragon Quest Builders 2, già uscito in Giappone e che arriverà in Europa e Stati Uniti il 12 luglio. Non è chiaro invece se vedremo un nuovo gioco sviluppato dal team di Bravely Default e Bravely Second, o se la conferenza vedrà l'annuncio di un nuovo progetto diretto da Yoko Taro dopo il successo di Nier Automata. Non ci dispiacerebbe inoltre sapere qualcosa in più su Babylon's Fall, nuovo action sviluppato da PlatinumGames, annunciato l'anno scorso e che - a meno di rinvii - dovrebbe arrivare su PS4 e PC nel corso del 2019.

Dragon Quest Xi S 00003

Lecito poi aspettarsi uno spazio dedicato alle produzioni realizzate dai team occidentali. Da troppo tempo non ci sono aggiornamenti sul gioco degli Avengers sviluppato da Crystal Dynamics ed Eidos Montreal, e l'E3 2019 potrebbe essere l'occasione giusta per un nuovo trailer. Ci potrebbe essere poi un breve filmato del quarto episodio di Life is Strange 2, che uscirà il 22 agosto, ma più interessante potrebbe essere un primo sguardo allo sparatutto realizzato in collaborazione con gli autori di Bulletstorm, People Can Fly, oppure al prossimo gioco di Deck Nine, il team che ha realizzato Life is Strange: Before the Storm. Improbabile che vedremo addirittura un ritorno di Deus Ex o di un nuovo Tomb Raider, ma chissà. Le premesse per una grande presentazione ci sono tutte, e noi di Multiplayer.it la seguiremo e commenteremo live direttamente da Los Angeles.