The Lord of the Rings: Gollum: storia, gameplay, data di uscita e tutte le info sul gioco Daedalic

Facciamo il punto su tutto quello che sappiamo su The Lord of the Rings: Gollum, il nuovo gioco di Daedalic basato sulla licenza de Il Signore degli Anelli di Tolkien.

VIDEO di Raffaele Staccini   —   29/03/2019
12

The Lord of the Rings: Gollum. Questo è il titolo del nuovo gioco dedicato a Il Signore degli Anelli di Daedalic Entertainment, casa da sempre specializzate in avventure grafiche che prova a cambiare registro con un action game dalle forti sfumature stealth dedicato all'universo di Tolkien. Vi raccontiamo le poche informazioni sul gioco nel video in testa all'articolo.

Come lascia intuire il titolo, il protagonista non sarà Aragorn, Legolas o l'enigmatica Arwen, bensì Gollum. E la licenza appena acquisita dalla software house tedesca non è quella dei film diretti da Peter Jackson, ma quella dell'opera originale detenuta dalla Middle-earth Enterprise. Questo significa che il caro Smeagol non avrà i connotati resi famosi dalla pellicola da Oscar, e soprattutto non potrà contare sull'eccezionale mimica dell'attore Andy Serkis. Ci vorrà insomma del tempo per abituarsi a questa nuova versione della Terra di Mezzo e dei suoi iconici personaggi. Quanto sarà facile ingoiare questi cambiamenti dipenderà comunque dalla qualità del lavoro che Daedalic svolgerà per caratterizzare questo suo nuovo coraggioso progetto, e non sarà un'impresa facile.

Lord Of The Rings Gollum

Anche per questo, Daedalic ci tiene a precisare che Gollum sarà un gioco dedicato ai lettori del libro di Tolkien, più che agli amanti dei diversi lungometraggi. L'avventura racconterà una parte della storia del personaggio mai vista prima, ma sempre fedele alla visione dell'indimenticabile scrittore britannico. Un vero e proprio campo minato per un'opera che dovrà necessariamente scontrarsi con dei fan famosi per essere particolarmente intransigenti. I dettagli sono ancora pochissimi: sappiamo che il gameplay sarà sì incentrato sull'azione stealth, ma non mancherà naturalmente quella forte impronta narrativa che ha reso Daedalic la software house di successo che tutti oggi conosciamo e apprezziamo. Sappiamo che la porzione di storia raccontata sarà ambientata dopo il ritrovamento dell'Unico Anello da parte di Gollum, ma prima dell'incontro con Bilbo Baggins. Sembra, poi, che molti dei dialoghi non saranno con altri personaggi, ma si concentreranno sulle due ben distinte personalità del soggetto, ovvero Gollum e Smeagol.

Il Signore degli Anelli - Gollum è un progetto tanto ambizioso quanto rischioso, e con un budget piuttosto alto rispetto alla media di quanto la software house è solita spendere per le sue avventure grafiche. Al momento non esistono immagini o artwork che avrebbero potuto indicare lo stile grafico del gioco, che sarà sviluppato utilizzando il popolare e versatile Unreal Engine. C'è pero una data di uscita indicativa che lo posiziona nel bel mezzo del 2021, mentre le piattaforme supportate, eccetto il PC, sono ancora avvolte da un mistero che profuma tanto di next-gen.