Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 nsw

Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 per Nintendo Switch
Data di uscita:
8 Novembre 2019
Piattaforme:
NSW  IPHONE  IPAD  ANDROID 
Multiplayer.it

7.8

Lettori (6)

7.5

Il tuo voto

RECENSIONE

Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, la recensione

L'incontro che qualche decina d'anni fa sarebbe sembrato semplicemente un'eresia si rinnova quest'anno in vista dei giochi olimpici e noi lo valutiamo in questa recensione di Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Difficile trovare, nel mondo videoludico, una rappresentazione più bella dell'alleanza tra Sonic e Mario come paradigma dello spirito olimpico, che dovrebbe unire i diversi paesi per un incontro e una competizione basata sui principi di sportività, amicizia e correttezza. Ci ritroviamo dunque davanti a questo strano connubio in occasione del nuovo videogioco su licenza ufficiale delle Olimpiadi, che arriva sul mercato a dire il vero con un vantaggio temporale quasi bizzarro, considerando che l'evento sportivo si terrà solo fra sette mesi, ma evidentemente Nintendo e Sega hanno valutato che fosse meglio sfruttare il favorevole periodo autunnale piuttosto che l'effetto traino della manifestazione sportiva, per il quale comunque c'è sempre tempo.


Nella sua stranezza, la creazione della serie Mario & Sonic è stata un'idea alquanto geniale: considerando che nell'attuale mercato videoludico non vi sia spazio per una simulazione sportiva sul vecchio stile di Track & Field, ma anche che una licenza importante come quella delle Olimpiadi sarebbe sprecata senza un videogioco ufficiale, Sega e Nintendo hanno avuto l'ottima intuizione di sfruttarla per riproporre il classico sportivo multievento ma con una caratterizzazione molto più marcata. Alla prova dei fatti, molte delle singole discipline proposte dal gioco non si discostano più di tanto dai principi dei vecchi giochi Epyx e Konami, ma l'applicazione dei personaggi delle serie Mario e Sonic consente un approccio fantasioso, con digressioni nette dal realismo delle simulazioni e interpretazioni particolari e divertenti. Il grande numero di discipline presenti consente una notevole varietà di gameplay, compensando in parte il fatto che ogni singolo evento si basi essenzialmente sulla ripetizione ossessiva dei medesimi input, ma a tutto questo in Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 bisogna aggiungere anche delle novità molto interessanti, costituite dalla modalità Storia e dall'introduzione dello stile retrò.

Leggi la recensione completa di Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 per Nintendo Switch

DA NON PERDERE

I VIDEO

LE IMMAGINI

NEWS E ALTRI CONTENUTI