CryZone: Sector 23 - Da mod di Crysis a gioco stand alone  18

Un bel passo avanti

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/05/2012

Il team di sviluppo Owl Game Studio, formato da esperti modder russi, è riuscito a far fare il salto di qualità al suo CryZone: Sector 23.

Il progetto è partito come mod di Crysis ispirata a S.T.A.L.K.E.R., ma le cose si sono evolute al punto da trasformare il tutto in un gioco stand alone, costruito su CryEngine 3. Conosciuto inizialmente come World of Stalker, il gioco si basa sulla storia di un uomo penetrato in una zona proibita in cerca di un "Wishmaster" in grado, forse, di resuscitare il proprio figlio.

Vista la sua natura, CryZone: Sector 23 si presenta come un interessante FPS con elementi ibridi tra il gioco Crytek e quello GSC Gameworld. Con quest'ultimo condivide ambientazioni e atmosfere, con l'altro la tecnologia di base e alcuni elementi di gameplay e l'impostazione generale.