Command & Conquer: Generals 2 supporterà l'e-sport e non avrà il single player al lancio  27

Si infrange la speranza che l'esperienza nel campo degli RPG di Bioware influenzi il lato narrativo di Command & Conquer

NOTIZIA di Mattia Armani —   20/08/2012

Le conseguenze della formula free-to-play si fanno sentire. La prima è la mancanza di una campagna single player con buona pace di chi sperava che Bioware avrebbe finalmente rinnovato il lato narrativo degli strategici.

Uno story mode per Command & Conquer: Generals 2 potrebbe arrivare successivamente, ha affermato John Van Caneghem, così come arriveranno molte altre modalità che verranno decise anche in base ai feedback degli utenti. Ma l'implementazione a posteriori di un'eventuale campagna difficilmente ci porterà un'esperienza complessa e paragonabile a quella dei primi Command & Conquer.

Sarà invece supportato il lato agonistico con diverse feature e-sport, ancora non specificate, e includerà un sistema di crescita dell'account basato su livelli. Confermati anche i DLC, sia gratuiti che a pagamento, e confermato l'arrivo di ulteriori capitoli della serie, forse anche legati agli universi di Tiberium Wars e Red Alert, improntati sulla stessa formula.

Fonte: PCGamer