GTA V - Dettagli da Game Informer, in attesa dello speciale di Multiplayer.it  166

Dalla copertina in poi

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  08 Novembre 2012

Come anticipato già da qualche giorno, oggi è la data d'uscita del nuovo numero della celebre rivista cartacea Game Informer, che contiene al suo interno un esteso speciale su Grand Theft Auto V.

Le informazioni derivano da un evento tenutosi a New York a cui Multiplayer.it ha partecipato in esclusiva, come unico sito videoludico italiano presente. Per questioni di accordi sull'embargo, il nostro speciale, contenente tutte le informazioni raccolte a New York dagli inviati, verrà pubblicato il 12 novembre in mattinata, dunque intanto andiamo con le informazioni tratte da Game Informer ma per poter leggere un coverage ancora più completo sulle pagine di Multiplayer.it raccomandiamo caldamente di segnarvi la data di lunedì prossimo e farvi trovare puntuali sul sito.

Ecco dunque quanto emerso finora sul prossimo blockbuster Rockstar. Cominciamo dalla copertina ufficiale della rivista, visibile qua sotto: il disegno presenta tre personaggi affiancati, cosa che fa pensare alla possibilità di utilizzare tre diversi protagonisti all'interno della storia. Altre informazioni in arrivo, questa news verrà aggiornata con quanto emerge in queste ore da Game Informer.
Confermata la presenza di tre protagonisti diversi, che agiranno all'interno del più grande ambiente di gioco open world mai creato da Rockstar.

I tre personaggi sono Michael, Trevor e Franklin. Dunque non c'è nessun Albert De Silva, cosa che smentisce il rumor sul protagonista ex-gangster, anche se alcune caratteristiche possono essere trovare nel primo dei tre personaggi. Michael è un ex-rapinatore di banche, ritiratosi a fare la bella vita tranquilla, sotto il programma di protezione testimoni del FIB. E' un uomo di mezza età sposato e con due figli, ma la vita familiare non fa per lui e ha bisogno di tornare in azione. Trevor è stato compagno di Michael in alcune rapine e in generale non si è staccato dal crimine più di tanto. Ex-pilota militare tossicodipendente, è una testa calda che può scoppiare da un momento all'altro in preda alle proprie inclinazioni. Franklin, infine, è il più giovane dei tre, un truffatore rampante che opera nell'ambito della vendita di auto di lusso a persone che non possono permettersele, il suo destino si incrocerà ad un certo punto con quello degli altri due personaggi.

Tanti i veicoli confermati per il gioco, con i quali esplorare Los Santos e dintorni: varie tipologie di biciclette (dalla BMX alla mountain bike), auto, camion, elicotteri, aerei, moto, ATV e moto d'acqua. Il sistema di guida appare migliorato, con un comportamento più convincente in particolare della auto sulla strada. Anche le fasi sparatutto sembrano alquanto evolute rispetto al quarto capitolo, dal sistema di puntamento alla risposta dei comandi il gioco sembra profondamente ristrutturato su questo frangente.

Sulle dimensioni del mondo esplorabile, l'art director Aaron Garbut ha affermato: "se si guarda gli spazi interni ed esterni, Los Santos è più grande delle aree di Red Dead Redemption, San Andreas e Grand Theft Auto IV messe insieme. Si tratta di una mappa che comprende spiagge, coste, vigneti, campagne, aree selvagge, la zona di Mt. Chiliad completamente esplorabile, la regione di Salton Sea, una base militare e ovviamente la zona suburbana e il centro cittadino di Los Santos. A quanto pare, è anche possibile esplorare l'ambiente subacqueo e grande importanza è data allo spazio anche in verticale, con diversi piani esplorabili in altezza.

Tante attività si aggiungono agli standard imposti dalla serie, legate alle particolari caratteristiche dei personaggi. Ci sono dunque gli episodi di vita familiare di Michael, i folli amici di Franklin o la possibilità di pilotare aerei di Trevor nel deserto. Questo consente una varietà di situazioni e di missioni diverse inedita finora in GTA. Oltre alle fonti di intrattenimento da interno già viste anche in GTA IV, nel nuovo capitolo ci saranno molte attività da esterno come sport estremi, golf, tennis e addirittura yoga. Molte attività alternative d'altra parte dipenderanno da amici e personaggi comprimari, che hanno una certa importanza.

E' presente nel gioco anche un nuovo sistema di gestione economica che non è ancora stato annunciato: semplicemente, si tratterà di nuovi modi di investire e gestire il denaro accumulato con introduzioni dal sapore strategico-gestionale nel gameplay. Tornano in GTA V gli incontri occasionali del capitolo precedente: anche qui sarà possibile imbattersi in personaggi che hanno qualcosa di più da offrire rispetto ai semplici passanti e possono innescare missioni. Allo stesso modo, ci sono missioni dinamiche che possono essere intraprese o tralasciate dal giocatore, a seconda anche della curiosità che questo dimostra nei confronti dell'ambiente circostante. Ancora nessun dettaglio sul multiplayer, che verrà rivelato in seguito.

La presenza di tre protagonisti è alla base di un nuovo sistema implementato da Rockstar in GTA V che consente di saltare in ogni momento da un personaggio all'altro in tempo reale. Questo consente di eliminare tempi morti e di avere un visione corale dell'azione. Ad esempio, durante una rapina è possibile passare da un personaggio all'altro vedendo l'azione dalle diverse prospettive e interpretando i vari ruoli: da chi tenta di aprire la cassaforte a chi sta di guardia, per fare un esempio.

Infine, nell'estesa intervista all'art director di Rockstar North Aaron Garbut, è possibile notare quanta cura è stata messa nella realizzazione dell'ambientazione, che è poi il punto iniziale e fondamentale a partire dal quale è stato costruito il gioco. Los Santos è ovviamente una reinterpretazione di Los Angeles e i dintorni sono la California del sud, un'area geografica che è caratterizza da grande varietà e da netti contrasti di atmosfere, luci e scenografie. Garbut si è dimostrato particolarmente soddisfatto del risultato ottenuto nel cercare di ricreare queste varietà caratteristiche di Los Angeles e dei suoi dintorni all'interno del gioco, in una riproduzione fedele non solo della conformazione fisica degli ambienti ma anche delle atmosfere e dello spirito della città.

Ricordiamo ancora una volta che lo speciale su Grand Theft Auto V, in esclusiva per quanto riguarda i siti italiani di videogiochi, uscirà su Multiplayer.it lunedì 12 novembre 2012.